Menu
A+ A A-

Lo sguardo del padre malato

  • Scritto da Loredana Ferri

Eduard Manetdi Loredana Ferri - Nel 1861 Edouard Manet dipinge un quadro dove ritrae i suoi genitori "Ritratto del signor e della signora Manet". Lo sguardo del padre malato e' perso nel vuoto, la mano a pugno chiuso sembra voler tenere stretta quella vita che le sta sfuggendo giorno dopo giorno. La madre lo guarda con infinita tristezza e rassegnazione. I genitori di Manet non avrebbero voluto un figlio artista, ma che intraprendesse la scuola navale o che studiasse legge. Ma alla fine lo autorizzarono nonostante tutto.
Cosi' con questo ritratto Manet li volle rassicurare facendoLo sguardo del padre malatoEduard Manet: "Ritratto del signor e della signora Manet" capire loro che tutto andava bene e che il loro figliolo era soddisfatto della sua vita d'artista.
A qualsiasi eta', si prova una bella sensazione ad essere rassicurati, la conferma che tutto va bene e che possiamo proseguire nel nostro desiderio. Da piccoli la ninna nanna cantata sotto voce dalla mamma voleva dirci che, la notte non e' cosi' buia e cattiva. Crescendo ci incitano a camminare dicendoci che non sempre si inciampa, e se cadiamo ci dobbiamo Padre e madre di Manetalzare, per correre piu' veloci del vento.
Nel frattempo i genitori diventano anziani, i ruoli si invertono, come il giovane Edouard dovremmo rassicurali e dire loro, che siamo pronti a spiccare il volo, pronti per la vita, per un lavoro che ci soddisfa, che siamo sulla strada giusta.
Oggi compio 50 anni, pensavo di fare una grande festa, poi ho cambiato idea.
Chiamero' i miei genitori, li faro' mettere in posa e scattero loro una bella foto, dicendo che tutto va bene. Non importa se diro' loro la verita' o meno l'importante e' rassicurarli!

Chi è l'autrice/l'autore
Loredana Ferri
Mi chiamo Loredana Ferri: classe 1963. Ho frequentato studi artistici. Come spesso accade nella vita ci si ritrova a intraprendere altre strade, mai rimpiante o rinnegate. Dal 1983 al 1996 ho lavorato all’Olivetti. Dopo l’esperienza olivettiana sono ritornata alla mia più grande passione: la pittura a olio, spaziando anche su altre forme d’arte. Da qualche anno anche la scrittura mi sta appassionando.

Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici