fbpx
Menu
A+ A A-

Cresce il bisogno di tutele contro la crisi e il malgoverno

Artigiani commercianti Manager 350 260riceviamo da Associazione Professionisti, Artigiani Agricoltori e Commercianti e pubblichiamo - AVVISO A TUTTI I CITTADINI
Ormai non se ne può più! a pagare sono sempre i più deboli, le bollette spesso arrivano al contribuente già scadute, e gli erogatori dei servizi ne approfittano, fanno pagare more ed interessi, i cittadini rimangono spesso indifesi, nella grande maggioranza dei casi le bollette non riportano una data di consegna, affinché il cittadino non possa difendersi per i ritardi del
ricevimento delle fatture.
Diversi cittadini si rivolgono all'APAAC, affinché si attivino iniziative idonee per la valutazione del fenomeno che si sta sempre più diffondendo, è come se i ritardi del ricevimento delle bollette e il pagamento delle more in esse, sia diventata una moda diretta solo ad alimentare le casse degli erogatori dei servizi.
Le famiglie non riescono ad arrivare a metà del mese, per chi ha lavoro, e per coloro che hanno perso il lavoro o non riescono a trovarlo, fanno fatica vivere una vita dignitosa.
Questi problemi non interessano agli Enti, devi pagare, e se lo fai in ritardo, paghi interessi e sanzioni.
Si informa che la scrivente Associazione Sindacale ha attivato uno sportello Legale, per esaminare la legittimità delle Sanzioni applicate per i ritardi di pagamento di tutte le utenze e dei servizi erogati dagli Enti Locali.
Pertanto, tutti i cittadini che hanno ricevuto e/o che riceveranno le sanzioni per i ritardi di pagamento, e pensano che siano state applicate sanzioni non corrette, possono presentarsi presso lo sportello Legale dell'Associazione per far valutare la legittimità delle sanzioni applicate.
N.B Tutti i cittadini interessati, possono presentarsi presso lo sportello munito di una fotocopia delle cartelle da esaminare e un documento di riconoscimento dell'intestatario della bolletta e/o di un suo delegato.
Lo sportello si trova presso la sede dell'Associazione in Ferentino, Via Casilina, 2300 (ex autosalone Ferentinauto) Tel. 0775.874648 – e_ mail
rispetta i seguenti giorni e orari: Martedì 11.00 – 13.00 Venerdì 18.30 – 20.00
Il servizio è Gratuito
Il Responsabile di Sportello Dott.ssa Daniela Incelli; Il Segretario Provinciale  Dott.ssa Margherita Mattacola

Via Casilina, 330 – 03013 Ferentino (FR)
Tel. e fax 0775.874648 - e_mail

La riproduzione di quest'articolo è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore

Creative Commons License
unoetre.it by giornale on line is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro

unoetre.it è un giornale on line con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per fare una donazione tramite il sito, cliccare qui sotto. Il tuo contributo ci perverrà sicuro attraverso PayPal. Grazie

Io sostengo 1e3.it

Torna in alto

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici