fbpx
Menu
A+ A A-

Creare un Aiuto Psicologico Universale

Pandemia Covid 19 

 Una proposta che nasce da mesi di studio e ascolto

di Diego Protani*
lagrime 380 minIn un momento delicato come questo dove la pandemia metterà a dura prova anche la nostra stabilità non solo economica ma anche psicologica (inutile negarlo, ne risentiremo tutti) la proposta dell'On. Giuditta Pini di instaurare l'Aiuto Psicologico Universale a me sembra un'idea rivoluzionaria.

E' un investimento che va fatto il prima possibile, sono convinto che il Governo Conte e il ministro Speranza prederanno in esame questa proposta e invito il segretario Zingaretti a sostenerla con forza.

Concludo allegando ciò che ha scritto sul proprio profilo Facebook l'On. Pini:

"La seconda ondata sta mettendo a dura prova la tenuta della nostra salute psicologica. In queste settimane la politica si divide tra chi è favorevole e chi è contrario al MES, pochi si chiedono come usarle quei soldi che dovranno essere obbligatorialmente destinati alla Sanità.
Se devono essere usati per coprire le spese dell'emergenza bene, possiamo usare gli altri soldi stanziati per nuovi investimenti.
Voglio farvi una proposta che nasce da mesi di studio e ascolto e che avevano portato anche all’approvazione di una risoluzione sulla salute mentale prima della pandemia: la creazione di un Aiuto Psicologico Universale, l'APU.
La salute mentale deve tornare al centro delle politiche sanitarie non solo rafforzando gli strumenti già esistenti, ma anche creandone di nuovi.
La solitudine, l’ansia la mancanza di fiducia nel futuro, nel proprio futuro non sono cose nuove, ma questa pandemia le sta peggiorando.
Creiamo insieme le basi per uscirne più forti.
Creiamo insieme uno strumento che consenta a tutte e a tutti di avere un aiuto psicologico se ne ha necessità, così com’è possibile richiedere un medico di base.
Investire in sanità significa anche ripensare alcuni servizi e assumere nuovi medici.
Allora, e solo allora potremo essere comprensibili quando parliamo di investimenti e soldi presi in prestito che dovremo ripagare nei prossimi anni".

*Diego Protani (Iscritto e militante del Partito Democratico)

 

 

Articoli e news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui
aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Pubblicato in Cronache&Cronache
Torna in alto

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici