fbpx
Menu
A+ A A-

Un'occasione per la sinistra ciociara, da non perdere

 CRONACHE&COMMENTI

 Si preannuncia la fine di un’epoca, per la sinistra locale in particolare

di Ivano Alteri
consiglio lazio 350 260Le vicende relative alla gestione disinvolta delle assunzioni alla Regione Lazio, al di là degli eventuali aspetti di legalità-legittimità-liceità non ancora emergenti, sembrano preannunciare la fine di un’epoca, per la sinistra locale in particolare. Esse rappresentano, infatti, la manifestazione plastica di una intera concezione della politica distante anni luce dalla funzione democratica che questa dovrebbe svolgere, soprattutto per organizzazioni politiche di sinistra o pretese tali. Senza voler infierire opportunisticamente su chi già vacilla di suo, mi pare però necessario cogliere l’occasione per avviare una riflessione non ulteriormente rinviabile, possibilmente non polemica bensì serena per quanto sarà possibile e sapremo fare.

Non vi è dubbio che quella concezione abbia mandato in frantumi, nel corso degli anni, prima la sinistra e poi l’intero centro sinistra (fino a doverlo scrivere con due parole staccate e senza trattino); sacrificando, sull’altare di una pseudo realpolitik quanto meno disinvolta, idee e persone, sentimenti ed ideali, energie e storie individuali, insomma un intero mondo che aveva fatto la storia collettiva della sinistra e del centro sinistra ciociari; privando in questo modo i cittadini di uno proprio strumento di lotta politica per la difesa e l’asserzione dei propri diritti e legittimi interessi; e condannando l’intero territorio all’inerzia di un decadimento senza fine, all’umiliazione di un persistente e generalizzato stato di minorità, al dissipamento di ogni pulviscolo di speranza. Non è poca cosa, non è questione che si possa lasciar passare sotto silenzio, neanche qualora risultasse legale-legittimo-lecito tutto quanto sta emergendo.

Per onestà intellettuale, che in casi come il presente non è mai troppa, bisogna anche aggiungere che se è vero che molti hanno avversato, da sinistra, quella che a ragione consideravano una mutazione genetica, una contorsione, un’aberrazione della pratica politica, è altrettanto vero che in nessun caso si è poi riusciti ad andare oltre il lamento e le contumelie; in nessun caso si è riusciti a districare quel groviglio di personalismo, disinvoltura, impoliticità costituenti il vituperato, ma vincente, modello; e in nessun caso di certo si è riusciti a fornire al popolo della sinistra e del centro sinistra ciociari reali alternative a quell’andazzo. Anzi, al contrario, non sono mancati incredibili tentativi di imitazione di quelle stesse pratiche, per quanto finiti poi nel grottesco.

Per tali ragioni, penso che se eventuali rilievi di illegalità-illegittimità-illeceità dovessero emergere dalle indagini giudiziarie in corso, essi non dovrebbero riuscire ad oscurare ai nostri occhi, agli occhi degli uomini e delle donne della sinistra e del centrosinistra, la straordinaria rilevanza della nostra comune questione tutta politica. Non dobbiamo permettere che ciò accada, non dobbiamo dilapidare quest’occasione di rinascita.

Ce la farà “l’altra sinistra”, quella che in questi anni ha dovuto subire la mortificazione di sé ma a cui il tempo ha dato ragione, a dotarsi degli strumenti necessari per sostituire quella che sembra avviarsi mestamente al tramonto?

Bisognerà adoperarsi perché così sia.

Frosinone 10 aprile 2021

 

 

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s'impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Pubblicato in Cronache&Cronache
Torna in alto

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici