fbpx
Menu
A+ A A-

"Un faro sempre acceso sul mondo del lavoro"

  • Scritto da  Denise Compagnone

 Di Denise Compagnone, giornalista. Una grande professionista sin da giovanissima. Inseme, agli inizi degli anni 2000, abbiamo mosso i primi passi delle nostre esperienze di informatori.

 

20anni1e3it minQuando leggo che nel 2020 in Italia, a causa dell’emergenza sanitaria da Covid 19, si sono già persi 385.000 posti di lavoro, che nei prossimi mesi potranno arrivare fino a un milione, non posso fare a meno di pensare a quanto sia necessario, oggi più che mai, un forte baluardo, anche mediatico, per la difesa del lavoro e dei diritti dei lavoratori.

Quando agli inizi degli anni 2000 iniziai a collaborare con l’allora edicolaciociara.it, oggi unoetre.it, quella testata per me rappresentava soprattutto questo: una finestra sempre aperta, una luce sempre accesa, su un tema, quello del lavoro, al quale non sempre era stata data la giusta importanza. Erano gli anni delle battaglie sull’articolo 18, della (ininterrotta) crisi delle aziende, della lotta per la parità tra i generi, del boom del precariato. Anni passati, insieme a Ignazio, ad Angelino, a Ivano, ad Annarosa e a tanti altri, a raccontare le gesta di un esercito di donne e di uomini impegnati su battaglie sempre spinose, non sempre vincenti, eppure comunque lì sul fronte, senza mai mollare di un centimetro.

Oggi, a venti anni di distanza, quelle battaglie sono tornate ad essere urgenti. Il futuro che cidenisecompagnoni 350 min aspetta, infatti, appare fosco: venerdì Ignazio Visco, durante la presentazione della Relazione Annuale della Banca d'Italia, ha affermato che la crisi causata dal coronavirus è "senza precedenti nella storia recente", l'incertezza sulla ripresa "è forte" e quest'anno il Pil italiano potrebbe subire una contrazione tra il 9% e il 13%. "Stiamo attraversando la più grande crisi sanitaria ed economica della storia recente – ha detto – che mette a dura prova l'organizzazione e la tenuta dell'economia e della società”. È facile immaginare, purtroppo, su chi ricadranno le conseguenze di questa crisi. "Per uccidere un uomo non serve togliergli la vita, basta togliergli il lavoro" ha detto una volta lo scrittore Pino Aprile.

Ecco perché quel faro sempre acceso sul mondo del lavoro che è unoetre.it - uno come “L'Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro” e tre come “Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge []” - è oggi più che mai imprescindibile.

 

 

 

 

Articoli e news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui
aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Pubblicato in MessaggiVentennale
Torna in alto
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici