fbpx
Menu
A+ A A-

Già venti anni …!!

Anna Rosa Frate. Fra le prime a credere in un giornale che parlasse a tutti, ma da sinistra. Generosa e disponibile sempre

20anni1e3it minGià venti anni … questo e’ stato il primo pensiero alla telefonata di Ignazio Mazzoli che mi invitava a scrivere qualcosa.
Ed il pensiero e’ andato subito a cosa sono stati questi venti anni di politica e le cose che sono cambiate.
Inizia la mia collaborazione quando era ancora EdicolaCiociara. Ignazio, Angelino, Fausta, Denise, Ermisio, Ivano, Alessandra*.
Ci interrogavamo su quale nome dare al nuovo giornale che si sarebbe dovuto adeguare alle nuove piattaforme telematiche. Ignazio da questo punto di vista colse subito l’opportunita’ che internet ci avrebbe offerto. Ed arrivammo velocemente al nome. L’Art.1 e l’Art3 della Costituzione Italiana. Non ci furono neanche discussioni tanto era bello e significativo. Oggi sembra scontato dire tutto in un fiato ..unoetre..
Io fui eletta segretaria con molta sorpresa perche’ mi sentivo inadeguata e piccola piccola rispetto a degli intellettuali quali Ignazio ed Angelino. Due giganti rispetto a me. Ma mi attivai subito e con la mia cara amica Maria Luigia Pietrobono creammo immediatamente una pagina dedicata alle donne .”Il forum Lina Paniccia” con il nome della mamma di Maria Luigia. Lina che dato aveva dato all’emancipazione femminile.AnnaRosaFrate ridimensionato
Furono anni, quelli della mia collaborazione piu’ attiva, nei quali stava cambiando tutto.
La crisi dei Partiti “quali luoghi fisici e culturali in cui elaborare programmi ed orientamenti” . Nel 2009 la nascita del Movimento5Stelle che ci spiazzo’ tutti con il primo VaffaDay.
La caduta di Berlusconi . la Troika in Grecia che ci addolorava il cuore e l’anima. L’arrivo di Monti nel 2011
E la finanziaria lacrime e sangue , il pareggio di Bilancio in Costituzione. Ed ancora nel gennaio 2011 il Referendum FIAT che molto ha cambiato rispetto ai diritti dei lavoratori. Tanto che nel 2012 inizio’ la Riforma del Mercato del Lavoro culminata nel 2015 con il Jobs Act di Renzi.
Insomma cambiamenti epocali in direzione del piu’ accentuato liberismo che ci hanno “costretto” sempre piu ad impegnarci molto sui temi del Lavoro.
E POI “Vertenza Frusinate” , la Legge Regionale sul Reddito Minimo.
Senza trascurare la Sanita’, l’ambiente e la cultura.
Ovviamente, come e’ naturale che sia, Unoetre si e’ aperto a collaborazioni piu’ fresche e giovani quali Nadeia De Gasperis e Valentino Bettinelli. Solo per citarne alcuni.
Io mi sento un po’ invecchiata ed invece trovo Ignazio ed Angelino sempre vivaci, attenti, e giovani nello spirito, nella curiosita’ e nell’attenzione ai cambiamenti non solo politici ma anche culturali.
Angelino non a caso lo ritroviamo entusiasta insieme alla carissima Lucia Fabi nella piazza delle Sardine !!!
Questo mio Amarcord ovviamente non e’ esaustivo del lavoro e della centralita’ di Unoetre nell’informare e direi anche nel proporre.
Che dire? Orgogliosa di aver fatto parte attiva di questa grande idea che e’ stata ed e’ tuttora UNOETRE.
E come dice Ignazio: “Insieme possiamo farcela” io direi ce la faremo!!!!

 

*Angelino Loffredi, Fausta Dumano, Denise Compagnone, Ivano Alteri, Alessandra Maggiani, Ermisio Mazzocchi,

 

Pubblicato in MessaggiVentennale
Torna in alto
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici