fbpx
Menu
A+ A A-

Mi piace, ma non Condivido e quando Condivido?

Social network e manifestazione delle opinioni

social 350 260“CONDIVIDO MA... NON CONDIVIDO!”, è un atteggiamento social molto diffuso ma troppo poco considerato. Perché anche quando si appone un like su un articolo poi, molto spesso, non lo si condivide con altri? Pubblicando frequentemente i miei e gli altri articoli di unoetre.it su facebook, constato sempre che il numero dei like è di molto superiore al numero delle condivisioni; anzi, tra le due grandezze non c’è proprio confronto. E allora questa domanda mi sorge spontanea. Ma mi accorgo che le risposte non sono affatto facili da trovare; e quelle che trovo non sono affatto rassicuranti.

Sorvolando sulla possibilità che sia solo per pigrizia, una potrebbe essere che il like, o altra espressione, sia solo un segnale di attenzione per l'amico che lo ha postato, e non di condivisione dei contenuti del suo post. E questo ci può stare.

Ma un'altra ragione, ben più pregnante e forse più frequente, potrebbe essere: condivido solo in parte il contenuto dell'articolo, e quindi non lo condivido con altri per non assumere la responsabilità anche della parte di contenuto che non condivido. E questa meriterebbe invece maggiore attenzione, potendo avere delle conseguenze tanto importanti quanto grottesche.

La prima conseguenza, ovvia, è che non diffondendo la parte del contenuto che non si condivide, non si diffonde neanche quella che si condivide.

La seconda è un po’ più complessa. Una persona dotata di un forte spirito critico difficilmente condivide in pieno un intero articolo; quindi, sulla base di quell’impostazione, su Facebook e altri social condivide molto meno di un’altra che, essendo dotata di uno spirito critico più debole, aderisce più facilmente a ciò che legge, e di conseguenza più facilmente lo diffonde. Ma la persona più selettiva attinge solitamente a fonti molto più attendibili e a notizie di maggior valore rispetto all’altra. Quindi, sulla base di tale constatazione, ci troviamo di fronte al paradosso per cui un’informazione meno selezionata e di minor valore è più diffusa dell’altra più selezionata e di maggior valore.

Se poi allarghiamo lo sguardo, e proviamo ad esportare quella impostazione mentale nell’ambito più generale della vita associata e della politica, arriviamo ad una terza conseguenza che può assumere aspetti terrificanti.

Infatti, se alla locuzione “diffondo soltanto ciò che condivido pienamente” sostituiamo l’altra, “aderisco soltanto a ciò che condivido pienamente”, nessuno aderirà mai a niente! E se è vero, come è vero, che l’organizzazione politica è l’unico mezzo che consente di perseguire e conseguire un fine politico, per esempio l’interesse generale, nessun interesse generale sarà mai perseguibile e conseguibile, poiché alcuna organizzazione politica potrà mai nascere.

Ma non basta. Perché, al contrario, accade invece che si condivida frequentemente sui social ciò che non si condivide affatto nel contenuto, magari solo per dire “ma tu guarda cosa mi tocca leggere!”. Ma intanto lo si diffonde a piene mani. Così, se un tizio traccia una croce uncinata su una lapide (ma la croce non era la firma degli analfabeti?), in poche ore diventa virale sul web, proprio ad opera di chi non condivide il gesto; se invece un altro perde le sue ore a scrivere un ragionamento articolato, che probabilmente sarà condivisibile solo in parte, nessuno lo condivide e nessuno lo legge.

Che dire… un bel risultato!

 

Frosinone 28 giugno 2020

 

 

 

 

Articoli e news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui
aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Pubblicato in Informazione
Torna in alto
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici