fbpx
Menu
A+ A A-

“Manifesto per un nuovo servizio pubblico e la qualità della comunicazione”

rai logoUna proposta innovativa

di Stefano Balassone - Alcuni esperti RAI, ora in pensione, insieme con cultori della materia, hanno dato alle stampe il “Manifesto per un nuovo servizio pubblico e la qualità della comunicazione” cui ho contribuito e che propongo per la firma sulla piattaforma change.org, all’indirizzo http://chng.it/XJjjzv4H7v (per accedere, copiare e incollare nella URL)

“La RAI, pagata dai cittadini, deve essere il primo luogo di ricerca della verità, della razionalità e della coesione sociale, e di stimolo alla qualità nella produzione dell’informazione, dei programmi e dei nuovi servizi nel sistema misto della comunicazione”. Si sente il bisogno di ricordarlo, evidentemente, perché questi obbiettivi non sembrano soddisfatti. E queste critiche sono inserite in un “panino” che collega la crisi del servizio pubblico, da una parte, alla crisi generale del sistema di comunicazione in ambiente social, e ai suoi effetti sulla rappresentanza politica democratica; dall’altra, a UNA PROPOSTA INNOVATIVA PER MODIFICARE SOSTANZIALMENTE LE MODALITÀ DI GOVERNANCE DEL GRUPPO RAI.

I promotori propongono la “costituzionalizzazione” del servizio pubblico: ritengono che la massima responsabilità politica, che risiede nel GOVERNO DELLA REPUBBLICA, E CERTIFICATA PER IL RISPETTO DELLE REGOLE ATTRAVERSO DPR DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA, debba scegliere gli amministratori di una Fondazione, cui attribuire proprietà e controllo della RAI. Questo deve avvenire al di là della tattica politica e dei vantaggi immediati, attraverso regole di garanzia che orientino i prescelti alla ricerca della verità, alla coesione sociale e al rispetto delle diversità. L’esercizio di questa responsabilità, esercitata nell’interesse di tutti, deve costituire passaggio utile anche per ridare qualità alla politica e legittimare le istituzioni.

Le regole indicate dal Manifesto, come essenziali, prevedono che L’INCARICO SIA INDIVIDUALE E LUNGO, MA CON TEMPI DIFFERENZIATI ALLA PRIMA TORNATA DI NOMINE, analisi trasparente dei curricula, accertamento di competenze nei settori della comunicazione, dimostrata attitudine al dialogo e alla promozione della coesione sociale. In sostanza, scelte professionali, non partitiche né sincronizzate nel loro insieme sull’avvicendamento delle maggioranze.

È compito arduo attribuire alle massime istituzioni politiche, per il bene stesso della politica, il compito di tagliare i legami tra la RAI e la lottizzazione partitica, ma forse è la sola strada ancora possibile.
Per firmare, ripeto, change.org, all’indirizzo http://chng.it/XJjjzv4H7v

 

 

Articoli e  news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui

aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Torna in alto
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici