fbpx
Menu
A+ A A-

Il Frosinone si smarrisce, ko anche a Verona col Chievo

Al cospetto del Chievo il Frosinone porta a cinque le giornate senza vittorie

Fr Chievo Tabanelli Segre 350 mindi Tommaso Cappella* - Si arrende anche a Verona al cospetto del Chievo il Frosinone e porta a cinque le giornate senza vittorie (l’ultima per 2-0 il 21 febbraio a Cosenza n.d.c.), scivolando al sesto posto in classifica. E a questo punto mette a rischio anche un posto utile per la disputa dei playoff. Anche al “Bentegodi” i giallazzurri hanno mostrato limiti di tenuta fisica e mentale, ma anche per quel che concerne il gioco. I ragazzi di Aglietti, di contro, con questo successo, riscattano il ko interno con lo Spezia, si rilanciano in classifica, e restano in piena corsa per un posto nei playoff.

Ancora ampio turnover da parte di Nesta contro il Chievo. Rispetto alla sfida interna persa contro il Cittadella, recupera Capuano che ha scontato il turno di squalifica, e getta nella mischia Szyminski, Zampano, D’Elia, Rohden, Maiello e Novakovich, confermando, rispetto alla gara con il Cittadella, Bardi, Ariaudo, Tabanelli e Dionisi. In avvio le due squadre giocano a viso aperto senza eccessivi tatticismi, dal momento che per entrambe la posta in palio è alta. Al 13’ Giaccherini serve al limite Esposito, para Bardi in due tempi. Poco prima della mezz’ora ci prova Capuano di testa dopo angolo battuto da Maiello, pallone alto. La partita non è bella con il gioco alquanto spezzettato. Ci provano prima Djordjevic e poi Obi, ma la sfera termina alta. Brutto primo tempo con i padroni di casa che ci hanno provato un tantino di più.

Nella ripresa al 5’ Novakovich, servito da Rohden, serve il liberissimo Dionisi il quale manda incredibilmente alto. E così al 9’ il Chievo passa: cross dalla destra di Dickman, sponda di Djordjevic, sfera che arriva a Obi il quale vince un palio di rimpalli e mette alle spalle di Bardi. Non passa nemmeno un minuto che i padroni di casa raddoppiano. Giaccherini dalla sinistra crossa, Capuano si dimentica di Vignato il quale di testa insacca. Cerca di reagire il Frosinone. Al 20’ Rohden per Dionisi che serve sulla destra Zampano il quale vede libero lo stesso Rohden ma Semper para anche se con qualche difficoltà. Nesta le prova tutte e manda in campo anche Ciano e Ardemagni a far compagnia a Dionisi e Novakovih ma gli effetti sperati non arrivano e così il Chievo controlla, riscatta il ko interno con lo Spezia e porta a casa tre punti fondamentali in funzione playoff.

Archiviata anche questo ko, già venerdì sera alle ore 21,00 si torna in campo. Allo “Stirpe” arriva lo Spezia, inaspettatamente superato in casa dal Pisa, anche se resta a due punti dalla seconda piazza ora occupata dalla coppia Crotone-Cittadella. Dai giallazzurri ci si aspetta, soprattutto da parte dei suoi meravigliosi tifosi, penalizzati, a causa del Coronavirus, di non poter dare il loro contributo ai propri beniamini, la prova d’orgoglio. Con la piazza d’onore distante ora quattro lunghezze, c’è da difendere un posto per i playoff. Almeno questo obiettivo, a sette giornate dal termine, è nelle potenzialità di Dionisi e compagni.

*Tommaso Cappella - Giornalista volontario in pensione

 

 

 

Articoli e news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui
aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Pubblicato in Frosinone Calcio
Torna in alto

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici