fbpx
Menu
A+ A A-

Il Frosinone impatta con la Juve Stabia

Momento-no per il Frosinone, non riesce a battere allo “Stirpe” la Juve Stabia

Il rigore di Dionisi 13lug20 350 minTommaso Cappella* - Momento-no per il Frosinone. Dopo aver perso ad Empoli, giocando comunque una buona gara, non riesce a battere allo “Stirpe” la Juve Stabia, che vendica così in parte il ko rimediato all’andata al “Menti”. I giallazzurri ce l’hanno messa tutta per conquistare i tre punti, ma si sono fatti bloccare dalle “Vespe” di mister Caserta. Ed ora, a quattro giornate dalla conclusione della regular season, non dovrebbero essere a rischio i playoff, perché Brighenti e compagni, dopo questo pareggio, si ritrovano al 5° posto con 52 punti al pari del Cittadella, conservando cinque punti di vantaggio dall’ultima posizione utile per poterli disputare.

Con Beghetto e Haas squalificati e Tabanelli infortunato, il tecnico Nesta, rispetto alla gara del “Castellani”, apporta quattro novità: fuori Ariaudo e Capuano in difesa e dentro Szyminski e Krajnc, mentre a centrocampo Paganini prende il posto dell’appiedato Haas e in attacco dentro Ciano e fuori Dionisi. Avvio da incubo per il Frosinone che al 3’ si ritrova sotto: pasticcio di Salvi che in disimpegno appoggia di testa a Bardi anticipato da Bifulco che indirizza in rete, sulla linea salva Brighenti, ma arriva a rimorchio Mallamo il quale insacca. Al 9’ però i giallazzuri pareggiano: si procura un calcio di punizione dal limite Ciano che batte egli stesso, palla che si stampa sul palo ma rimbalza sui piedi di Brighenti che ribatte in gol. La marcatura dovrebbe dare la spinta ai padroni di casa e invece si assiste a tanti errori nei passaggi e nell’impostazione della manovra e gioco facile per gli ospiti che quando si distendono si rendono pericolosi. E in chiusura di tempo viene annullata a Forte una bellissima rete di testa per fuorigioco molto, ma molto dubbio.

Nella ripresa ci si aspetta un Frosinone all’arrembaggio alla ricerca del gol del vantaggio e invece all’11’ è la Juve Stabia a riportarsi avanti: Gori commette fallo su Mallamo, batte la punizione Calò, svetta di testa Forte che supera Bardi. Il Frosinone, a questo punto, si riversa nella metà campo ospite, ma le idee sono confuse e affiora anche un tantino di stanchezza. Nesta le prova tutte e manda in campo forze fresche. E al 27’ Tonucci commette fallo in area sul neo entrato Ardemagni, con il signor Marini che assegna il calcio di rigore con Dionisi alla trasformazione per il 2-2. Il forcing finale dei padroni di casa alla ricerca della vittoria però è inutile e restano anche in dieci perché si fa espellere Ardemagni per un doppio giallo.

E venerdì sera si torna in campo. I giallazzurri saranno impegnati nell’anticipo delle ore 18,45 allo stadio “Adriatico” al cospetto del Pescara, battuto 2-0 all’andata grazie alle marcature nella ripresa di Maiello e Dionisi e uscito imbattuto in questo turno dal campo del Venezia. Servirà l’impresa proprio perché in ballo c’è da salvare una stagione intera, puntando decisamente almeno alla disputa dei playoff. Altrimenti sarebbe un fallimento totale, prospettiva che nessuno francamente si augura, specialmente i suoi meravigliosi tifosi.

*Tommaso Cappella, Giornalista volontario in pensione

 

 

 

Articoli e news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui
aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Pubblicato in Frosinone Calcio
Torna in alto

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici