fbpx
Menu
A+ A A-

Il Frosinone si fa sorprendere dal Cosenza

 

 Archiviato questo inaspettato ko, sabato prossimo difficile e insidiosa trasferta contro il Brescia

di Tommaso Cappella*
Ariaudo Carretta 360 minQuella contro il Cosenza, dopo la sosta per gli impegni della Nazionale, doveva essere la gara del riscatto da parte del Frosinone, reduce dalla sconfitta al “Brianteo” contro il Monza. E invece allo “Stirpe”, nell’anticipo dell’ottava giornata di andata del campionato di serie B, i giallazzurri si fanno sorprendere per 2-0 dai calabresi, i quali centrano così il primo successo stagionale, e vedono allontanarsi sempre più uno dei due posti validi per il salto diretto in serie A. Si resta ancora in zona playoff, ma un successo avrebbe dato anche la spinta giusta per consentire quella continuità alle prestazioni da parte di Brighenti e compagni. Tutta da dimenticare la prova dei vari Salvi, Beghetto, Roheden e, soprattutto, Ciano, mai entrati in partita.

Con quasi tutto l’organico a disposizione (unici assenti il convalescente Gori e Capuano, recuperato ma non convocato a scopo precauzionale n.d.c.), il tecnico Nesta ha solo problemi di abbondanza. Rispetto alla gara contro il Monza, presenta tre novità: manda in campo Szyminski, Tabanelli e Novakocich e fa accomodare in panchina Curado, Kastanos e Parzyszek. In avvio di gara il Frosinone soffre l’aggressività alta del Cosenza. Al 9’ ci prova Tabanelli con un tiro dal limite, para a terra Falcone. Rispondono i calabresi un minuto dopo con una gran conclusione di Baholuli, si deve superare Bradi in angolo. Al 20’ cross di Beghetto, anticipa tutti di testa Brighenti, pallone di poco alto. Maiello al 35’ anticipa un difensore, assist perfetto per Novakovich che tira a colpo sicuro, libera d’istinto Tiritiello. Cosenza pericoloso al 41’ con Sciaudone, eccezionale Bardi ad opporsi. In chiusura si divora un gol fatto Rohden, solo davanti a Falcone spedisce sul fondo. Primo tempo che si chiude quindi sul nulla di fatto.

Nella ripresa, dopo soli due minuti, il Cosenza passa: cross dalla sinistra di Vera, manca la conclusione ravvicinata Baez, ma arriva a rimorchio Carretta il quale mette in rete. Potrebbe pareggiare al 6’ il Frosinone, ma la gran conclusione di Novakovich trova Falcone alla respinta eccezionale di piede. Le prova tutte la squadra di Nesta per riequilibrare le sorti del match, ma si espone alle veloci ripartenze dei calabresi e Bardi spesso ci deve mettere una “pezza”. E così al 25’ il Cosenza raddoppia: Baez approfitta di una indecisione di Beghetto, entra in area e serve sul secondo palo Caretta il quale fa doppietta. A questo punto la squadra di Occhiuzzi controlla senza però chiudersi e riparte molto bene portando pericoli alla porta di Bardi. Di contro al Frosinone mancano idee e convinzione e va così incontro alla terza sconfitta, la seconda allo “Stirpe”, in questo campionato.

Archiviato questo inaspettato ko interno, il Frosinone è ora atteso, sabato prossimo con calcio d’inizio alle ore 14,00, dalla difficile e insidiosa trasferta al “Rigamonti” contro il Brescia. Una gara da affrontare con la consapevolezza di dover ricattare questo secondo passo falso di fila, come accaduto a Venezia e Pescara, anche se le rondinelle non nascondono propositi di immediato ritorno in serie A. La classifica non è comunque drammatica, ma va mossa e alimentata, proprio per restare ancorati alle posizioni di vertice.

*Tommaso Cappella, Giornalista volontario in pensione

 

 

Articoli e news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui
aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Pubblicato in Frosinone Calcio
Torna in alto

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici