Menu
A+ A A-

Una serata con il Direttore del Corriere della Sera

  • Scritto da  Maria Giulia Cretaro

Luciano Fontana a Veroli 350 260solo mindi Maria Giulia Cretaro - C'è un giornalismo di spessore che ancora è attivo, che muove dalla narrazione dei fatti per garantire informazione. Luciano Fontana, Direttore del Corriere della Sera, dalla sua posizione e con i suoi editoriali punta ancora a quell'obbiettivo. Venerdì sera, nell'appuntamento conclusivo della rassegna "Incontriamoci a Veroli", Fontana ha regalato ai presenti una pura lezione di giornalismo. Presentando il suo ultimo lavoro, "Un paese senza leader", racconta la mancanza di una guida politica in Italia negli ultimi 25 anni. Parla indistintamente di ogni schieramento, concentrando l'attenzione sulle personalità e quello che, tramite incontri ed interviste, ha saputo cogliere. Quella del Direttore non è opinione personale, è un parere dall'interno, considerazioni che partono dallo studio tecnico dell'attuale proscenium politico. Protagonista la seconda Repubblica, che si inaugura con la fine della Democrazia Cristiana e del Partito Comunista Italiano, congiuntura che lasciò ferite profonde negli anni seguenti per un paese orfano d'identità politica. Da qui la nascita di partiti meteora e l'alternarsi di papabili candidati a guidare questa nuova Res Publica, mai abbastanza completi per poter realmente rappresentare un Paese.

Già dai primi capitoli del libro, c'è una lente d'ingrandimento sui nomi centrali di questo excursus: Berlusconi, Renzi, Salvini e Di Maio, aggiungendo una panoramica sulla debacle del centro sinistra. Ognuno con un potenziale diverso, ognuno tradito da debolezze personali o eccessive aspirazioni. I retroscena che Fontana racconta sono tutti verificati, semplicemente trae conclusioni giornalisticamente autorevoli, anche se non condivise, di una realtà storica.

Se non bastassero i fatti, a parlare ci pensano anche le vignette di Giannelli: dissacranti e pungenti, raccontano l'Italia agli Italiani con semplicità e sagacia. Binomio che porta a casa un libro dinamico, che a 360° gradiIl pubblico di Luciano Fontana offre una panoramica di errori e fallimenti del passato. La vera attenzione è però al futuro, a quello che questo nazione dovrà aspettarsi. Se pur dovesse emergere un leader, ci troviamo in uno schema istituzionale rigido, che per anni si è trincerato dietro sistemi elettorali garantisti della sola ingovernabilità. Agire su questo impianto è la sfida da portare avanti per la neo classe dirigente. Almeno su di loro, per ora, sospeso il giudizio.

Luciano Fontana a VeroliL'artificio dei poteri forti che agiscono sempre per conto di terzi, si perde quando si ha il privilegio di ascoltare Luciano Fontana. La realtà ha ancora un senso, cercarla è lo scopo. Limitarsi nell'indagine sarebbe la prima sconfitta per la libertà di stampa, un bavaglio autoimposto, si può e si deve parlare dei fatti, se si conoscono "da vicino". Questo è il messaggio che lascia, togliendo l'amaro in bocca a chi crede ancora nell'informazione.
Impossibile non ammirare la sua tenacia; verolano d'origine e ciociaro nell'animo, che di questa terra si porta dietro la perseveranza e la costanza, corredati da un notevole orgoglio. Forse 30 anni fa voler essere giornalista era un'ambizione meno visionaria, ma l'etica professionale non era diversa.
Saluta così i suoi conterranei il Direttore con l'invito ad osservare con pazienza e scrupolo lo status vivendi senza smettere di raccontarlo con obiettività.

 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

Sostieni UNOeTRE.it
Torna in alto
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici