Menu
A+ A A-
Promozioni Google AdSense

Per far decollare il progetto 'Autismo e calcio nella Provincia'

Una iniziativa 350 260 mindi Tommaso Cappella - Importante accordo siglato tra il Ceccano calcio 1920 e l'associazione culturale 'Altre...menti-Lotta all'autismo'. Sabato scorso, presso la sede di Ceccano dell'associazione stessa, i presidenti Thomas Iannotta e Marco Massa hanno messo nero su bianco circa l'impegno non solo sportivo verso i ragazzi affetti da autismo da parte della compagine rossoblu.

«Un tempo si pensava che le persone con autismo non fossero educabili - si evidenzia nel protocollo d'intesa - che non potessero apprendere, capire, comunicare, praticare sport, stare con gli altri, lavorare, vivere una vita di qualità. Oggi vi sono studi scientifici ed esperienze documentate che testimoniano proprio il contrario: le persone con autismo, se adeguatamente motivate ed educate, possono svolgere numerose attività con buoni livelli qualitativi. seguendo le loro naturali propensioni e capacità.Sono stati individuati metodi educativi speciali che consentono ai bambini e ai ragazzi autistici di andare a scuola ed apprendere come tutti gli altri, sono stati sperimentati progetti di inclusione sociale che consentono loro di vivere il tempo libero, sono stati compiuti progressi nello sport insegnando loro a nuotare, sciare, fare atletica, giocare a basket, a tennis, a golf, andare a cavallo e altro ancora. Tuttavia tutte queste importanti iniziative sono ancora assai frammentate e a macchia di leopardo, talvolta sono costose, quindi non tutti possono facilmente accedervi. Le attività sportive però rivestono particolare importanza per le persone con autismo, perché consentono di: migliorare la loro prestanza fisica, realizzare la loro integrazione sociale, dare un senso al loro tempo libero. Chiaramente, per ogni persona con autismo - si rimarca con forza - occorre valutare attentamente le attitudini motorie, le motivazioni a fare sport, l’interesse per uno sport specifico, le possibilità di inserimento sociale, le possibilità della famiglia e anche la figura dell’educatore sportivo. Sport amatoriali e agonistici per persone con sindrome dello spettro autistico possono migliorarne la qualità della vita, ma è importante che le famiglie e gli operatori del settore siano informati e possano trovate le opportunità per intraprendere questa strada».Iannotta Massa 350 260 min

Proprio queste motivazioni hanno indotto sia l’associazione 'Altre...menti-Lotta all'autismo' che la società sportiva Ceccano Calcio 1920, a dare vita ad un partenariato, ad iniziare da settembre, per far decollare il progetto 'Autismo e calcio nella Provincia'. Nello specifico «Il Ceccano Calcio 1920 - si legge nel documento sottoscritto - concede la disponibilità delle proprie strutture al fine di poter far realizzare attività motorie ai ragazzi dell’associazione. Tali attività saranno studiate su misura ed in linea con le possibilità degli stessi che saranno a loro volta affiancati dagli operatori dell’associazione. Nel progetto è incluso la disponibilità della Società Sportiva Ceccano calcio 1920 a far conoscere e promuovere le attività dell’associazione (prima dell’inizio delle partite casalinghe i ragazzi scenderanno in campo con striscioni e con altre iniziative concordate). Saranno altresì realizzati eventi di raccolta fondi in favore dell’associazione 'Altre...menti-Lotta all'autismo' per sostenere le terapie svolte dai ragazzi». Una delle prime iniziative sarà messa in atto nel corso delle festività natalizie.

 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

Sostieni UNOeTRE.it
Torna in alto
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici