fbpx
Menu
A+ A A-

USA: la prima volta di una Donna Vicepresidente

Donne e Potere

Kamala Harris sicuramente la prima, ma senza dubbi non l’ultima

di Valentino Bettinelli
KamalaHarris 380 minDopo la scelta della vicepresidenza ricaduta su Kamala Harris, prima della storia a ricoprire tale incarico, il Presidente eletto, Joe Biden, dà un segnale ulteriore di apertura politica nei confronti delle donne. La sua amministrazione parte nel segno deciso delle donne; un volto chiaro che il neo presidente ha voluto donare alla sua azione di governo del più potente Stato al mondo.

Nomine importanti per Janet Yellen, che sarà la prima a guidare il dipartimento del Tesoro in 231 anni di storia, Neera Tanden e Cecilia Rouse, prime donne a capo, rispettivamente, dell'Office of Management and Budget della Casa Bianca e del Council of Economic Advisers.
Il duo Biden-Harris ha inoltre annunciato che, anche in questo caso una prima in assoluto, il nuovo staff della comunicazione della Casa Bianca sarà composto da sole donne.
Dopo quattro anni di amministrazione Trump, un Presidente capace di distinguersi per continui riferimenti volgari e sessisti nei confronti delle donne, arriva una svolta anche da questo punto di vista per gli Stati Uniti. Anche l’ambasciatrice USA presso le Nazioni Unite sarà donna, nello specifico Linda Thomas Greenfield, e il dipartimento di intelligence nazionale sarà diretto da Avril Haines.

Un segnale di cambio della storia. Un solco partito dalla figura forte di Kamala Harris, vice presidente mai come ora in una posizione paritaria rispetto al titolare dello studio ovale. Un riscatto che fornisce un dato chiaro ed evidente: dalla crisi, che sia essa sociale, economica, sanitaria o politica, si esce grazie alla trazione dominate delle donne. Grazie alle loro competenze e grazie allo spazio che riescono a prendersi nelle sfere principali della società contemporanea.

Le nuove donne al comando degli Stati Uniti d’America hanno conquistato il loro posto, con il lavoro e i sacrifici di chi deve costantemente lottare per mostrare i propri talenti in una società profondamente incancrenita su valori maschilisti. Una rivoluzione che parte dall’America, e da dove altrimenti se non da un Paese che ha come emblema nazionale una donna, che con la sua imponente fiamma illumina il cammino di chi arriva a toccare le sponde di Ellis Island a New York. Una statua, è vero. Ma oggi quella statua prende corpo nelle donne che sono al comando dello Stato.

Una vera libertà. Un rinnovamento coraggioso portato avanti da un Presidente che non dava l’idea, a primo impatto, di poter lasciare un segno così carismatico nel suo mandato. E invece, ancor prima di giurare ed iniziare il suo lavoro, Joe Biden lancia la sfida al mondo, ancora chiuso nella sua arretrata concezione maschilista della vita.

D’altronde Kamala Harris nel suo discorso della vittoria fu quantomeno profetica dicendo che lei sarebbe stata sicuramente la prima, ma certamente non l’ultima.
Il vento sta cambiando e con coraggio le donne stanno prendendo il loro posto di comando nei processi di cambiamento della storia.

 

 

Articoli e news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui
aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s'impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Pubblicato in Cime Tempestose
Torna in alto

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici