fbpx $this->addJS
Menu
A+ A A-

Lavoro: Il 31 luglio incontro regionale per le "politiche attive"

Dopo svariate sollecitazioni da parte di Vertenza Frusinate verso le istituzioni TUTTE (sindacato, Regione, politica)

vertenza frusinate definitivoLa CONVOCAZIONE finalmente è arrivata dall'Assessore regionale Claudio di Berardino e l'incontro si farà in videoconferenza il 31 luglio ore 10.
Come disoccupati chiediamo che venga rispettato l'accordo di 12 mesi come dalle già note dichiarazioni dell'assessore Claudio di Bernardino è comunque capaci di agganciarsi ad un ipotetico rifinanziamento degli ammortizzatori sociali che si dovrebbe realizzare entro dicembre 2020.

Queste sono le dichiarazioni che Vertenza Frusinate ha ricevuto dall'assessore al lavoro Claudio di Bernardino:
«le politiche Attive sono BLOCCATE per il covid 19, avevamo avviato specifici tavoli di confronto sia con le organizzazioni sindacali che datoriali nonché con le principali amministrazioni comunali delle aree di crisi complessa al fine di costruire un nuovo percorso e tentare ancora la strada della ricollocazione nella consapevolezza che solo un impegno di tutti può determinare il successo di tale iniziativa»

I disoccupati di Vertenza Frusinate chiedono che la Regione, il Sindacato le organizzazioni imprenditoriali e le amministrazioni comunali continuino il lavoro delle "politiche attive" bloccato a marzo per causa Covid19 e finalmente si ridia dignità alle persone che non per colpa loro hanno perso il lavoro.

Torna in alto

Privacy Policy