fbpx
Menu
A+ A A-

Perché la Regione svalorizza i disoccupati ?

Agenda dei disoccupati 

Ancora una volta è mancata la volontà politica

di Luigi Carlini
vertenza frusinate definitivoSi è concluso da qualche giorno l'approvazione dell’assestamento delle previsioni di bilancio 2020-22 in Regione Lazio presieduta dal Presidente del Consiglio Regionale

Mauro Buschini.
Il 2 ottobre Vertenza Frusinate inviava una nota al presidente, con alcune richieste:

"Che la liquidazione della mobilità in deroga per l'Area di crisi complessa Rieti-Frosinone sia garantita sino al 02 gennaio 2021;
che vi sia un contributo significativo della Regione Lazio per coprire lo spazio temporale 
02 luglio 2020 - 02 gennaio 2021,

e che a tal proposito sia inserita una voce nel bilancio regionale 2020 mediante un emendamento. "

Forse questo si poteva fare se ci fosse stata una volontà politica.

Regione Lazio – Il Consiglio regionale di Lazio ha concluso la sessione dedicata all’esame dei rendiconti 2019 e delle variazioni di bilancio. In particolare sono stati approvati a maggioranza cinque provvedimenti.

I primi, riguardano il rendiconto generale della Regione per il 2019, illustrato dall’assessorato nella seduta precedente e, il rendiconto consolidato Regione e Consiglio sempre per il 2019, dato, in sostanza, dalla somma delle risultanze dei due documenti separati.
Si è passati poi all’esame e all’approvazione dell’assestamento delle previsioni di bilancio 2020-22, che recepisce i risultati dei rendiconti e i rilievi mossi dalla Corte dei Conti nel giudizio di parifica sul rendiconto, aumentando, come richiesto, l’accantonamento per il contenzioso giudiziario.

Il quarto provvedimento che ha avuto il via libera da parte dell’Aula, è una variazione nel bilancio del Consiglio regionale 2020-22, si tratta di un milione di euro destinato ad aumentare l’efficienza energetica delle strutture di competenza.
Infine sono state ratificate, con l’approvazione della relativa legge, 11 delibere di variazione del bilancio, decise dalla Giunta regionale, si tratta della seconda parte di provvedimenti presi per limitare gli effetti sociali ed economici dell’emergenza Covid.

In particolare su questa legge sono arrivati alcuni rilievi da parte dell’opposizione che ha puntato l’attenzione sullo spostamento di fondi dal settore sociale. L’assessorato ha risposto che questi stanziamenti sono stati già reintegrati attraverso la riprogrammazione dei fondi europei che ha permesso di destinare circa 600 milioni di euro proprio su quei settori, tra cui il sociale, che avevano visto diminuire i fondi a disposizione. Sull’utilizzo dei fondi per l’emergenza Covid, l’assessorato ha annunciato una relazione specifica che sarà svolta di fronte al Consiglio regionale.

La giunta regionale del Lazio ha anche destinato oltre 53 milioni di euro alle aziende del Tpl regionale come compensazione ai mancati introiti relativi ai mesi di marzo e aprile 2020, conseguenti all’emergenza Covid.

Rifinanziata la cassa integrazione straordinaria per il covid 19 fino a fine dicembre.
È vero che ci sono ancora tantissime persone che devono prendere il denaro, ma almeno sanno che arriveranno, mentre noi non abbiamo nessuna certezza.
Mentre il governo  aumenta il debito pubblico, giustamente per colpa del Covid19,  i disoccupati dell'area di crisi complessa di Frosinone e di Rieti per l'ennesima volta con il cappio al collo.

Spiegateci perché siamo diventati cittadini di serie B, nonostante i diritti da noi conquistati.
Forse perché ancora non ci avete calpestato bene?

 

 

 

Articoli e news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui
aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Torna in alto

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici