fbpx
Menu
A+ A A-

Appello agli eletti nell'interesse dei disoccupati

  • Scritto da  Samuel Battaglini

Vertenza Frusinatedi Samuel Battaglini - Il 4 marzo il Popolo Ciociaro, ancor più rispetto a quello del resto d' Italia, attraverso il proprio voto, ha tracciato un solco tra passato e futuro, mandando a casa un vecchio modo di concepire la politica e premiando il nuovo. L' auspicio era quello di vedere finalmente la Terra di Cicerone, Libero De Libero, San Tommaso D'Aquino, tanto per citarne alcuni, essere rappresentata da una classe dirigente consapevole dell' onore ed allo stesso tempo dell' onere del quale era stata investita.

Ad oggi, a distanza di oltre nove mesi dal loro insediamento al governo ed in regione, oltre a tanti selfie e finti proclami, il nulla. Il termine Onorevole, nel senso più nobile del termine, non può essere un semplice appellativo da sfoggiare per rivendicare un traguardo raggiunto a discapito di altri, ma dovrebbe ricondurre ad un romantico senso di appartenenza ai valori verso i quali si dovrebbe essere fortemente legati, che affondano le radici nella tutela della propria comunità. Una comunità che a causa della incapacità di questa nuova pseudo classe - dirigente di fare quadrato quantomeno sui temi temi importanti che attanagliano la nostra provincia, rischia di vedere ulteriormente aumentare la fetta dei senza reddito.

Oltre mille lavoratori raccolti sotto la sigla di "VERTENZA FRUSINATE", se Regione e Governo non troveranno entro la fine dell' anno novecentomila euro, perderanno la mobilità in deroga (che non percepiscono da mesi) promessa dalla Regione Lazio il 28 febbraio attraverso un accordo firmato con i sindacati. Non serve nemmeno sottolineare che in un territorio già fortemente colpito dalla crisi occupazionale, altre mille famiglie lasciate a se stesse, rischiano di innescare una bomba sociale senza precedenti.

Novecentomila euro che, se messi a confronto con i milioni di euro spesi per la nuova sede dell' ASI, o dei contributi erogati per le tante sagre paesane, sono davvero una goccia nell' oceano. L' appello agli eletti, con particolare riferimento a coloro che hanno potere decisionale, è quello di mettere da parte invidie ed antipatie ed iniziare a fare squadra per porre rimedio a questo stato di crisi complessa, scegliendo se essere ricordati come coloro che hanno effettivamente aperto una nuova stagione fatta di speranze, o come coloro che hanno fatto rimpiangere l' usato garantito, preferendo i battibecchi sulle "letterine di Natale" piuttosto che la presentazione di emendamenti a favore di cause ben più nobili.

Il 31 dicembre è vicinissimo, ma non è ancora tutto perduto.

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Torna in alto
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici