fbpx
Menu
A+ A A-

Gino Rossi presenta l'assemblea del 4 luglio

  • Scritto da  Valentino Bettinelli e Maria Giulia Cretaro

GinoRossi 2 350 260di Valentino Bettinelli e Maria Giulia Cretaro - UNOeTRE.it intervista telefonicamente Gino Rossi, portavoce di Vertenza Frusinate, a pochi giorni dalla nuova assemblea informativa del comitato, che si terrà giovedì 4 luglio nel salone di rappresentanza della Provincia di Frosinone.
L'ennesimo incontro di chiarimenti anche in clima estivo, perché per i disoccupati non c'è vacanza.
Gino Rossi batte insiste testardamente su due punti centrali, forse i più importanti che in questo momento interessano Vertenza; i 2 milioni che mancano per coprire l’intero anno e il tanto atteso tavolo regionale sulle politiche attive.

“Agganciare l'annualità 2020 rimane per noi disoccupati una priorità perché condizione necessaria per non interrompere la percezione della mobilità. Inoltre c'è anche l'incognita che questa venga nuovamente finanziata dal Governo. Quando a Fiuggi abbiamo incontrato il Sottosegretario Durigon e l'Onorevole Zicchieri, abbiamo avuto la netta sensazione che manchi la volontà di prorogare gli ammortizzatori in deroga. Abbiamo già vissuto il dramma lo scorso anno, rimanendo in attesa fino al 30 Dicembre e non vorremmo dover ricorrere di nuovo a soluzioni estreme come l’occupazione”.

Una preoccupazione, dunque, legittimata dalle dichiarazioni dei due esponenti di spicco della Lega e alimentata dalle difficoltà quotidiane dei disoccupati . "Utenze staccate, famiglie ridotte alla canna del gas e ora oltre ad danno la beffa; è periodo di dichiarazione dei redditi e molti di noi si troveranno costretti a restituire i 540 euro del bonus Renzi”.

L’obiettivo primario resta, però, il lavoro e non il puro assistenzialismo. A tal proposito Gino Rossi affronta il caso del mancato tavolo sulle politiche attive. “Ci avevano promesso che entro il 20 giugno Regione Lazio e sigle sindacali avrebbero messo in piedi una discussione concreta, con le associazioni datoriali, per l’avvio fattivo delle
politiche attive. Non solo è saltato l’appuntamento, ma nessuno ha ritenuto opportuni comunicare lo slittamento dello stesso in altra data. Non abbiamo dunque notizie in merito e siamo costretti, ancora una volta, a rimanere appesi alle striminzite dichiarazioni dei rappresentanti sindacali che, nella scorsa assemblea, avevano garantito e dato per fatto il tavolo in Regione. Sono passati ormai dieci giorni e di politiche attive non se ne parla più, con l’aggravante che molti sindaci della Provincia, pur volendo reinserire i lavoratori over 58 in progetti di pubblica utilità, non sanno come attingere dalle liste ufficiali."

Questo perché, la prassi in merito non è stata definita chiaramente dai vari attori; sono stati infatti stilate dalle sigle sindacali degli elenchi che sono stati comunicati ai centri per l'impiego, ma la filiera si è qui interrotta. Una comunicazione agli enti locali permetterebbe ai comuni di dar lavoro senza avere spese se non quelle assicurative. E pensare che l’accordo del 5 giugno sembrava aver aperto nuove possibilità per i disoccupati, visto l’abbassamento della soglia per i lavori di pubblica utilità a 58 anni. Gino Rossi ci parla di “un’occasione che, però, ad oggi non trova una reale concretizzazione. Chiediamo alla Regione Lazio dei chiarimenti in merito, perché sappiamo tutti che senza politiche attive non può esserci la mobilità. Quando avremo delle risposte chiare? Non è possibile che Vertenza Frusinate non abbia modo di conoscere gli sviluppi di progetti che vengono pubblicizzati e poi non trovano seguito”.

L'invito rinnovato da Vertenza è la partecipazione all'assemblea del 4 Luglio, per essere in tanti a Palazzo Iacobucci e cercare a gran voce le risposte necessarie. Ovviamente invito esteso, come sempre, a tutti i rappresentanti politici, vertici sindacali e organi di informazione (carta stampata e tv), perché la coralità possa essere la spinta per la soluzione.

 

 

Articoli e  news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui

aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Torna in alto
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici