fbpx
Menu
A+ A A-

Questo 2019 di lotte dei disoccupati

  • Scritto da  Luigi Carlini

VertenzaFrusinate sit in Prefettura 5 apr 19 mindi Luigi Carlini - Probabile che qualcuno si urti, ma io sono abituato a dire le cose come stanno. SEMPRE. Intanto perché sono la parte lesa.

E passato un anno dall'assemblea permanente e stiamo ancora qua a discutere di mobilità ancora da erogare e politiche attive che non si attivano mentre nelle altre aree aumentano anche il denaro . Per quelle persone a cui è stata sbagliata la domanda di mobilità consiglio di denunciare perché se tutto va bene., prenderanno il denaro entro dicembre e non perderanno niente, se invece lo prenderanno a gennaio perderanno gli 80 euro per legge e oneri deducibili come è gia successo lo scorso anno.
Non ci zittiremo e non arretreremo di un passo perchè davanti a noi c'è solo il baratro in cui forse più di qualcuno sta cercando di spingerci per farci sparire anche nei ricordi.

Sono stati invitati TUTTI gli eletti del territorio, quelli della Camera e quelli del Senato. I consiglieri regionali di maggioranza e di opposizione, le sigle sindacali CGIL, CISL, UIL e UGL, il presidente della provincia Antonio Pompeo, inoltre è stata invitata anche tutta l'informazione locale e regionale di nostra conoscenza, anche l'ansa di Roma. Come sempre ASSENTI la maggior parte degli invitati e ancora più assenti gli aventi diritto alla mobilità.

Vertenza Frusinate ribadisce sempre con forza:
Siamo un gruppo di disoccupati autoorganizzati dal 2014 fuori da schemi politici e non siamo lo strumento di nessuno, anche se più di qualche volta ci è stata rivolta ingiustamente questa accusa, noi lottiamo per riavere il lavoro, chi vuole aiutarci è il benvenuto comunque, al di là dei colori politici, un ringraziamento Vertenza lo deve fare al P.C.I. del Lazio perchè, come è noto ai promotori di Vertenza Frusinate, sin dal 9 maggio 2017 quando una nostra delegazione fu ricevuta dal ministero del lavoro (eravamo da soli) e con dei documenti cruciali alla mano forniti proprio dal PCI abbiamo ottenuto il rifinanziamento della mobilità in deroga mediante l'emendamento del parlamentare Nazzareno Pilozzi.

DOV'È IL DIRITTO DI EGUAGLIANZA DI TUTTI I CITTADINI ITALIANI SANCITO DALLA COSTITUZIONE ITALIANA?
Come si intuisce il governo ha fatto lo spacchettamento delle aree di crisi complesse.
Legge finanziaria 2020: presentata dai Relatori, al Senato, proposta di modifica al DDL di bilancio. Previsto il recupero di risorse economiche da destinare al finanziamento del trattamento della mobilità in deroga per l'anno 2020 (aree di crisi industriale complessa Lazio, Sardegna e Sicilia sono 10 milioni di euro, secondo prove sulla legge finanziaria sono pochi intanto questa è una partenza, da gennaio si lavorerà per trovare le risorse sufficienti per tutti e per 12 mesi.

Intanto nell'intervento all'assemblea il segretario della CGIL Anselmo Briganti ha dichiarato che le risorse sono 49 milioni di euro, sicuramente per fare questa dichiarazione avrà buoni motivi.
Diversi politici si sono offerti per la presentazione degli emendamenti e per proporre interrogazioni parlamentari, Vertenza Frusinate prontamente gli ha fornito tutta la documentazione necessaria, ma ad oggi Vertenza non è a conoscenza di tutto quello che effettivamente è stato fatto, chi ha notizie in merito è pregato di documentarcele.

Queste dichiarazioni sono importanti per un prossimo futuro.
Dichiarazioni di Di Berardino del 12/12/2019):
«In merito alle aree di crisi industriale complessa, c’è inoltre la necessità di prevedere un loro rifinanziamento per il 2020, introducendo un emendamento alla Legge di Bilancio che consenta il sostegno agli ammortizzatori sociali nelle aree di crisi complessa, nonché a disporre di risorse sufficienti per la mobilità in deroga per 12 mesi».
Vertenza Frusinate prontamente ha scritto all'assessore Di Berardino ricordandogli i mesi da recuperare per tutti, sia nel 2018, che nel 2019 perché oltre al denaro perso, mancano anche i contributi figurativi che in questo periodo sono molto importanti per tante persone perchè potrebbero agganciarsi a qualcosa per la pensione.

 

POLITICHE ATTIVE
di denaro per le politiche attive ce ne è tantissimo, non sto qui ad elencarlo tutto, quello che manca è una politica incisiva che pensa o vuole progettare un futuro per il proprio territorio. Basterebbe impegnarsi seriamente per i problemi reali.

Cominciando dalla bonifica della valle del sacco, milioni di euro a disposizione del territorio, si creerebbero tantissimi posti di lavoro. In arrivo 150 milioni di euro in 2 anni, i primi 50 milioni già nel 2020, per le aree di crisi complessa di Taranto. Lo prevede un emendamento dei relatori alla manovra, corretto da un subemendamento M5S. Previsti anche 100 milioni l’anno per due anni per le agevolazioni per l’attrazione degli investimenti privati sul Mezzogiorno, questi finanziamenti erano dell'area di crisi complessa di Torino, sono stati spostati nell'area di Taranto.

Rifinanziato il Bonus assunzione Sud. manovra 2020,(questo bonus è stato conquistato da vertenza frusinate quando c'era l'assessore al lavoro Valente ) 8060 euro di sgravio per ogni nuova assunzione di disoccupati a tempo indeterminato, anche nel 2020 nelle Regioni: Molise, Campania, Calabria, Abbruzzo, Sicilia, Puglia e Sardegna, nel Lazio non si hanno notizie ancora dell'esistenza di questo bonus, avranno spostato pure questo?

6 dicembre 2019, approvato L'Ordine del giorno, che impegna il governo italiano ad istituire una Zona Economica Speciale (ZES) - anche nelle aree di crisi complessa. In particolare (Livorno e Piombino). L’istituzione di Zone Economiche Speciali (ZES) anche nel Centro e Nord Italia appare quanto mai opportuna per permettere l’adozione di regimi fiscali e tariffari adeguati anche a quelle aree del paese che richiedono un rilancio economico e produttivo.

LA NOSTRA STORIA SI RIPETE COME L'ANNO SCORSO CI RISIAMO, ANCORA UNA VOLTA CON IL FIATO SOSPESO. RICORDO SEMPRE CON FORZA SERVE VOLONTÀ POLITICA COSA CHE ATTUALMENTE NON ESISTE. SERVONO PERSONE SERIE NEL CONDURRE QUESTA BATTAGLIA PER LA SOPRAVVIVENZA. PURTROPPO SIAMO IN MEZZO AD EGOISMI E MENEFREGHISMI NON SO FINO A QUANDO POTREMMO RESISTERE ....A VOI LA SCELTA .........

Torna in alto
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici