fbpx

"Renzi ci ha preso in giro tutti e in tutte le salse"

votare 350 260

L'intervento di Vincenzo Grande apre oggi, 13 luglio 2017, la raccolta di opinioni e pareri sul significato del Voto 2017, lanciata da UNOeTRE.it.

di Vincenzo Grande (Pensionato) - Vari motivi hanno concorso alla mancata affermazione della Sinistra in generale in quanto dal 2014 noi italiani siamo carne da macello: il premier di allora ha spadroneggiato per due anni prendendoci in giro tutti e in tutte le salse: «80 euri chi li ha presi in buona fede e avendo superato o andando sotto ha dovuto restituire quanto dato; prendendo per i fondelli noi pensionati” non pagando il 1° del mese la pensione ma il 1° giorno feriale successivo e i giorni senz’accredito? e i 16 euri che dal gennaio 2016 debbono darci e nessuno ne parla. magheggi con il Cud facendo risultare che ci soddisfa per 365 gg. anno e poi mese per mese non ci dà i soldi al momento opportuno. A gennaio 2015 ci ha fregato 4 giorni dandoci (la pensione) addirittura il 4 e a gennaio 2016 (la pensione ce l’ha data) il 3 e poi un regalino da paura facendoci, solo a noi pensionati, cominciare a farci pagare le addizionali da gennaio, invero i dipendenti da marzo.
I titolari dei conti correnti postali, se il primo cade di sabato i soldi sono sul conto, gli altri nisba. E poi con il referendum ha toccato il cielo con un dito e avendo giurato e spergiurato che se avesse perso avrebbe abbandonato la politica e il 4 dimessosi, adesso è risorto come nulla fosse.
Terremoto del 24 agosto (2016) e successive scosse; possibile che la gente abbia ancora l’orecchino al naso? E poi nominare un super trombato come commissario alla ricostruzione. Sono passati 18 mesi e la popolazione ancora è sistemata negli alberghi della costa. Decreto delle banche che ha espropriato tutti coloro che hanno creduto in un investimento, situazione esplosiva dei pseudo richiedenti asilo qui ha voluto dare uno schiaffo a tutti gli italiani di fatto spendendo 4 miliardi e 300, adesso, sono 600 milioni e poi una cosa che non mai sentito mettiamo che il 70% di queste persone non siano riconosciute persone bisognevoli di protezione internazionale chi e come saranno rispediti nel loro paese? E poi abbiamo 5 milioni di italiani sotto la soglia di povertà, voi volete sapere il motivo di tanti voti persi, secondo il mio modesto giudizio sono accadimenti che incidono nell’economia politica di un partito e lo si è visto non solo a Frosinone che potrebbe essere un caso a parte con la telenovela della lista si fa non si fa e poi viene fatta in modo raccogliticcia in quanto molti candidati non hanno preso nemmeno un voto, cioè gente di fuori Frosinone e ancora nella stessa ci sono persone che provengono da un altro partito e hanno mandato allo sbaraglio l’amico Fabrizio……… io personalmente non ho mai visto persone che si mettono da parte per favorire il ricambio generazionale tutti vogliono essere sempre in prima vista.»

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

Sostieni UNOeTRE.it
Pubblicato in Il Voto 2017
Torna in alto

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici