fbpx
Menu
A+ A A-

La crisi è reale. I cittadini chiedono risposte concrete ed efficaci

BANDIERE PD 350 260di Ermisio Mazzocchi - La maggioranza di governo si è disciolta. Lega e M5S hanno chiuso la loro convivenza politica, ma non istituzionale.
Nessuno ministro si è dimesso e si attende quello che avverrà martedì 20 agosto con le dichiarazioni di Conte. A oggi questo è lo scenario politico.

Centrale rimane il ruolo del PD. Credo che il PD debba assumere una posizione comprensibile, chiara e responsabile. Partire da una reale valutazione delle condizioni pessime del paese, che è stato gettato in un baratro da un insipiente governo gialloverde, per arrivare a formulare una proposta di ampio respiro politico-programmatico.
Un obiettivo vitale per ridare corpo e anima alla rinascita del paese con un realismo che esige e chiede una svolta e un cambiamento di indirizzo della politica nazionale, che punti a riformare profondamente la struttura economica e sociale.
Occorre, quindi, una forte e nuova volontà politica che il PD deve rappresentare e allo stesso tempo sollecitare in quelle forze disponibili a farsi carico di creare una nuova maggioranza e un nuovo governo.

La crisi è reale. I cittadini chiedono risposte concrete ed efficaci. Delusi da un governo che è stato inconcludente e fallimentare.
In ragione di questi inconfutabili fatti, occorre che il PD, confido per questo nella volontà espressa da Zingaretti e lo vedremo nella prossima Direzione nazionale, esprima una proposta programmatica realistica e adeguata che tenda a impiantare un disegno complessivo di sviluppo e di trasformazione.
E per questo si candida al governo del paese. E' una scelta politica, non tecnica, di ingegneria istituzionale che finirebbe per essere fragile, temporanea e per questo inefficace e rattrappita.

Non sarà facile visto che chiediamo agli eventuali interlocutori, compreso 5S, di compiere scelte politiche e sociali che incidono nelle strutture fondamentali della società italiana.
Senza queste condizioni è impossibile considerare la formazione di una nuova maggioranza tale da esprimere un governo stabile e credibile. Su questo terreno il PD deve misurare la sua capacità di presentarsi come forza di governo con un disegno complessivo di una alternativa, certamente non propagandistica, ma politica, quindi reale.
La crisi è molto profonda e le manovre della Lega, oggi disperate, sono pericolose e dannose. Ma è altrettanto possibile aprire un varco su la base di un programma cristallino e di lunga gittata, in quelle forze, come il M5S, che intendono o quanto meno dimostrano di volere imboccare la via della discontinuità con una rottura definitiva con il passato.

A fronte di una crisi politica, istituzionale ed economica di vaste proporzioni, il compito del PD è quello di favorire un confronto reale su un terreno e contenuti di profondo rinnovamento della politica e della società.
Costruire reali alternative sul piano degli indirizzi programmatici e sul piano degli schieramenti, suscitando un confronto politico aperto e serio da cui possa derivare una espressione di disponibilità a costituire un nuovo governo rimodulato nella sua qualità e nel suo prestigio.
Questo è il paradigma su cui il M5S deve esprimersi per una nuova prospettiva politica.
Non ci sono alternative se non quella delle elezioni anticipate.
Il PD rimane la forza che può contribuire a mettere in campo un fronte politico, programmatico, culturale e democratico che si oppone alle forze, come la Lega, reazionarie, autoritarie, oscurantiste. Gravissimo e pericoloso.
Non rimane che una necessaria risposta alle emergenze del paese - lavoro, sviluppo, scuola, infrastrutture - è anche e forse soprattutto un impegno straordinario per l'affermazione dei principi della Costituzione della repubblica italiana e dei suoi valori democratici.

 

 

 

Articoli e  news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui

aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Torna in alto
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici