fbpx
Menu
A+ A A-

Mala bestia

  • Scritto da 

emiliano brancaccio 350 mindi Aldo Pirone - In Italia non si sono ancora recuperati i livelli produttivi e occupazionali precedenti alla débâcle economica internazionale del 2008 che già si riparla di una nuova recessione mondiale in arrivo. Il professor Emiliano Brancaccio docente di politica economica all’Università del Sannio, intervistato ieri l’altro dal “Il Fatto Quotidiano”, dice di esserne allarmato.

Secondo lui la causa recente è che “l’espansione degli anni passati è stata trainata da un boom del mercato azionario solo parzialmente giustificato dalla crescita dei dividendi. Quindi – sottolinea -, trainato dall’ennesima bolla speculativa”. E questo malgrado una politica monetaria in Usa (Federal Reserve), in Europa (Bce) e del Fondo monetario internazionale (Fmi) di tipo keynesiano. Il fatto è, aggiunge Brancaccio, che “La politica monetaria, come avvertiva Keynes, non ce la può fare da sola a governare la ‘bestia’ del capitale. Questo limite lo stiamo toccando ora con mano”.

Le conclusioni del professore sono stringenti: “Se la politica monetaria non ce la fa, arriva la recessione. Se non ci sono le condizioni per un rilancio della spesa e degli investimenti pubblici, rischiamo di doverci abituare a una oscillazione del capitalismo con un alternarsi di cicli di sviluppo e di crisi molto più accentuato di quelli registrati nella seconda metà del ‘900. Il capitalismo privo di moderazione rischia di essere molto più instabile di quanto ci siamo abituati. Un’instabilità che non è solo economica ma anche politica, e che rischia di pregiudicare ulteriormente quel che resta degli istituti democratici del ‘900”.


Promemoria per i “navigator” della sinistra italiana chiamati a dare una soluzione alla crisi di governo in corso.

 

malacoda 75

Aldo Pirone, redattore di malacoda.it

 

 

Articoli e  news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui

aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

 

Torna in alto
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici