fbpx
Menu
A+ A A-

I due Matteo

  • Scritto da  Domenico Ciotoli e Domenico Liburdi

 Opinioni

 In questi giorni è imperante il loro senso di vicinanza

Domenico Ciotoli e Domenico Liburdi
renzisalvini 390 minMatteo Renzi e Matteo Salvini rappresentano il qualunquismo imperante nel sistema sociale italiano.
Renzi, il rottamatore dopo essere stato rottamato dal PD fonda un suo partito che ha l'unico vanto di tenere sotto scacco il governo Conte Bis. Dopo essere sceso dal famoso 40% al 2,5% cerca di rimanere a galla giocando sulla tenuta del governo, sempre sulla pelle degli Italiani.

Salvini prende in mano la Lega Nord ne fa un partito di livello Nazionale, trasforma gli equilibri del centro destra divenendone il leader.

In questi giorni è imperante il loro senso di vicinanza, l'idea di mandare a casa Conte si fa sempre più forte, salvo fatto per il grande consenso che oggi Fratelli d'italia e quindi la Meloni hanno nello scenario politico nazionale.

Renzi scalpita dall'interno del governo, il Conte Bis, dettando ogni giorno un agenda di programma diversa.
Salvini dall'esterno cerca di screditare Conte senza dare reali soluzioni.
Salvini e la Meloni continuano a fare campagna elettorale sulla pelle degli Italiani, con slogan prima di apertura di tutte le attività commerciali e poi quando la curva pandemica sale accusano il governo di ritardi nella gestione.

La conclusione è che nessuno di questi soggetti vuole fare cadere il governo, perché in questo momento nessuno di loro ha soluzioni per questo problema ed è più facile muovere accuse che soluzioni, sempre in nome del popolo sovrano (GLI ITALIANI).

 

 

Articoli e news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui
aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s'impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Torna in alto

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici