fbpx
Menu
A+ A A-

I valori di sinistra sono irrecuperabili nel PD?

e.mazzocchi 350 260di Ermisio Mazzocchi - Come iscritto del PD, di quella parte che è stata convinta della formazione di una nuova forza politica della sinistra italiana, aperta, dialettica, impregnata di contenuti riformatori per una società equa e solidale, oggi sento profondamente il travaglio di una condizione politica del PD non più sostenibile.
Voglio discutere nel merito della qualità politica del PD, di come uscire da una crisi perenne di tutto il sistema produttivo, di pensare cosa deve essere l'Italia, quale e come creare lavoro, quale scuola.


Quale certezze dare al popolo italiano. Voglio discutere, non contare tessere. Voglio capire chi sono i miei compagni di viaggio per ricostruire il Paese. Voglio conoscere gli strumenti per riformare il sistema politico. Voglio una sinistra forte e grande. Un congresso non è occasione di selfie. Voglio ritrovare le radici della costituzione del PD. Voglio riaprire i rapporti con pezzi di popolo che ci hanno lasciato. Questo è il congresso. È il momento più alto per le scelte politiche per un partito. Per farlo devo consentire la più ampia partecipazione e il confronto più sereno e costruttivo.


Renzi fermati. Non esaudire una necessità che pone al primo posto il Paese, significa chiudere tutte le possibilità del PD di essere quello che dovrebbe essere. Se il PD non è più questo, si apre un altro capitolo della storia della sinistra. Avviamo un processo di confronto di idee, di progetti, di regole.
Troviamo un punto di incontro. È possibile. Può essere una Conferenza programmatica, ben venga, o altro che aiuti tutti a ricostruire con serenità, senza astio e vendette, l'edificio della sinistra, del partito del progresso, delle riforme, dei diritti, della Costituzione Repubblicana.

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

Sostieni UNOeTRE.it

Torna in alto
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici