fbpx
Menu
A+ A A-

13 consigli per chi lascia il PD. 3: Non con la destra, state all'opposizione

  • Scritto da  Rosa Fioravante

Scissione PD 260hRosa Fioravante, dirigente di Sinistra Italiana, Rosa Fioravante. 26 anni, in passato si é occupata di esteri ed Europa per Giovani Democratici, di mobilità studentesca e valutazione per la Rete Universitaria Nazionale; è stata Project Manager per IUSY e attualmente si occupa del rapporto fra Globalizzazione di mercato e Democrazia.
Ha scritto per “largine.it” un interessante “guida” per chi esce dal PD sulla base, anche, della sua porececedente esperienza nei Giovani Democratici. Si tratta di tredici suggerimenti che noi vogliamo riportare uno alla volta su UNOeTRE.it

3. Niente temi, argomenti o governi di destra: se non ce la fate state all’opposizione

3. Federare i conflitti, governare i conflitti. La sinistra politica ha concesso troppo alle destre: sconta oggi una strutturale perdita di credibilità, in Italia in Europa e in Occidente, data dalla prolungata subalternità a parole d’ordine altrui. La polarizzazione dello scenario politico deriva da una più strutturale e profonda polarizzazione della società: il ceto medio scompare lasciando spazio ad una minoranza di individui che si arricchiscono e una maggioranza di persone a rischio marginalizzazione. L’Ulivo e il centrosinistra erano grandi tentativi di federazione di culture politiche diverse nel campo progressista. Oggi si può e si deve federare ma sono cambiati i riferimenti sociali di questa federazione: servono i socialdemocratici “pentiti” della terza via, e i cattolici (chi è più radicale e anticapitalista di Papa Francesco oggi?), ma anche gli ecologisti, i comitati per i beni pubblici, i rappresentanti del mondo del lavoro e della scuola che il Governo Renzi ha umiliato, gli studenti, coloro che già a Genova mettevano in guardia dai rischi della globalizzazione neoliberista, le liste civiche che nei territori combattono contro malavita, affarismo e depauperazione degli enti locali. Avete le competenze amministrative e al contempo il capitale politico di credibilità per farlo.

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

Sostieni UNOeTRE.it
Torna in alto
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici