fbpx
Menu
A+ A A-

Ceccano. Protesta contro i disservizi di Acea Ato 5

  • Scritto da  Ceccano acqua pubblica - Comitato no Acea

 Comitati: No Acea

Lettera aperta: continui disservizi che i cittadini subiscono da Acea Ato

AL SIG. SINDACO DI CECCANO
e.p.c. SIG. CONSIGLIERI COMUNALI

rubinetto acqua pubblica 200di Ceccano acqua pubblica - Comitato no Acea

Egregi Signori,
Quello che sta succedendo in questi giorni sul nostro territorio comunale è veramente insopportabile!
Il riferimento sono i continui disservizi che i cittadini utenti stanno subendo dalla società Acea Ato5 gestore del Servizio idrico Integrato.

Come se non bastasse la crisi pandemica, le continue inefficienze di Acea Ato5 stanno mettendo seriamente in discussione l’igiene e la salute dei nostri concittadini.

Ormai, da giorni nei rubinetti delle famiglie ceccanesi esce un liquido che definirlo acqua è puro eufemismo!
Ma non finisce qui, oltre alla beffa anche il danno, le basse pressioni dell’acqua non permettono l’accensione delle caldaie, con il risultato di rimanere anche senza riscaldamento!
Ma c’è di più, in questi anni di gestione Acea, quante volte abbiamo dovuto subire le continue sospensioni idriche? Praticamente quasi tutti i giorni, con il risultato che molti cittadini sono stati costretti all’installazione di cisterne con autoclavi, che ironia della sorte oggi devono essere completamente svuotate e ripulite dopo l’entrata di “melma” lontanamente paragonabile ad acqua!

CHI PAGHERA’ I DANNI DI QUESTI ENORMI DISSERVIZI?
In questi mesi, le autorità competenti ci hanno continuamente informato che uno dei sistemi per fronteggiare la pandemia del virus Covid 19 e rappresentata dalla pulizia e dall’igiene personale facendo ricorso ad acqua pulita e possibilmente potabile! Ebbene, tutto questo oggi per cittadini di Ceccano è precluso, visto le enormi responsabilità della società Acea Ato5 nel non riuscire a garantire un servizio efficiente e di qualità.

Oltre i fatti sopra citati, dobbiamo segnalare con amarezza e tanta rabbia il completo silenzio dell’amministrazione comunale di Ceccano. In momenti come questi un’amministrazione che si rispetti dovrebbe far sentire forte e chiaro la propria voce.
Invece non una parola sul comportamento del gestore Acea Ato5. Per quale motivo ?

Ieri, oggi, e domani il nostro avversario rimane il gestore Acea Ato5 e la difesa come bene pubblico dell’acqua, ma non possiamo non rilevare e sottolineare la mancanza della “sponda” Istituzionale dell’amministrazione Comunale!
Le politiche di supporto delle amministrazioni pubbliche verso i cittadini dovrebbero essere esercitate tutti i giorni, e non soltanto nella fase pre elettorale!

In questi anni abbiamo dimostrato, che al di là delle singole appartenenze politiche, abbiamo portato avanti questa battaglia con fermezza e dignità, nell’interesse generale dei cittadini di Ceccano, e continueremo a farlo ancora con più vigore, convinti più che mai che la dignità e i diritti delle persone non sono e non saranno mai oggetto di compromessi.

Ceccano, 08/01/2021 X Ceccano acqua pubblica/Comitato No Acea
Domenico Aversa
Info: email:
Cell: 3200141871

 

 

Articoli e news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui
aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s'impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Pubblicato in Per l'Acqua Pubblica
Torna in alto

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici