fbpx
Logo
Stampa questa pagina

La papaya e le sue virtù

papaya minDr Antonio Colasanti - Pianta originaria dei Caraibi, la "Papaya", cresce bene sui terreni fertili e viene oggi coltivata nelle zone tropicali del Sud America e dell'Asia. Si tratta di una pianta erbacea poliennale che vive 5 anni ed è alta 7 metri senza rami e con un ciuffo di foglie terminali che gli conferiscono un aspetto simile alle palme. Negli esemplari femminili alla base delle foglie si trovano i fiori da cui originano frutti commestibili dalla polpa gialla e succo lattigginoso.

Composizione: enzimi proteolitici, papaina, chimopapaina A e B, papaiapeptidasi, vitamina C, acidi organici e minerali vari.
Proprietà: Azione digestiva. La papaina è un enzima proteolitico contenente un gruppo sulfidrico che esercita la sua azione digestiva nel tratto gastrointestinale. E' usata principalmente nei disturbi dispeptici come flatulenza, gonfiore intestinale, pesantezza post prandiale, stitichezza. Con analoga modalita può svolgere un'attivita fibrinolitica per contrastare disturbi aterosclerotici.

Azione antinfiammatoria
E' un valido aiuto negli edemi post-traumatici mediante azione proteolitica sulla fibrina, facilitando il drenaggio del focolaio infiammatorio ed il riassorbimento dell'edema.
La chimopapaina è in grado di idrolizzare le sostanze che si accumulano sui dischi vertebrali danneggiati. Per esplicare al meglio queste funzioni la compressa deve essere assunta lontano dai pasti.

Prevenzione dell'ulcera
La somministrazione per 6 giorni di papaina previene i danni di sostanze ulcerative nei confronti dello stomaco. Questa proprieta viene sfruttata da coloro che assumono cortisonici.

Azione tonificante
Risultati incoraggianti nei confronti di patologie degenerative cerebrali: parkinson e alzaimer

Papaya fermentata
E' un prodotto ottenuto dalla fermentazione della papaya.
Potente antiradicalico utile per contrastare l'invecchiamento cellulare e favorire le difese immunitarie. La papaya è in grado di attivare la linea cellulare dei macrofagi capaci di annientare i batteri mediante un processo di fagocitosi; inoltre attiva le cellule natural killer adibite al riconoscimento e distruzione delle cellule malate, attiva la produzione di interferone -"IFN"- gamma capace di stimolare i linfociti "T" potenziando le difese contro le malattie.

Azione contro lo stress ossidativo
I radicali liberi sono prodotti dall'organismo e dagli inquinanti fisico-chimici, un eccesso di essi provoca deterioramento della membrana cellulare ed alterazione del "DNA".
La papaya fermentata è in grado di distruggere i radicali ossidrilici, i piu pericolosi e attiva la formazione del SOD: "super ossido dismutasi" enzima che combatte l'invecchiamento cellulare. Ultimi esperimenti indicano la papaia quale rimedio per combattere le malattie degenerative del sistema nervoso centrale.

Chelazione (terapia chelante, ovvero disintossicante ndr) dei metalli pesanti.
La papaya e in grado di chelare numerosi ioni metallici pericolosi quali: piombo, cadmio, cobalto.
la papaya fermentata fisiologicamente ripristina le corrette funzioni cellulari contrastando la formazione di funzioni ossido riduttive e migliorando il funzionamento del sistema immunitario.

Azione immunostimolante
Un cattivo funzionamento del sistema immunitario porta ad una caduta delle difese con predisposizione a malattie batteriche virali e degenerative. La papaia è in grado di attivare i macrofagi capaci di agire.

Controindicazioni
ricerche tossicologiche confermano la non tossicità della papaya. Controindicata in gravidanza ed allattamento.

 

 

 

Articoli e  news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui

aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

unoetre.it by giornale on line is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.