fbpx
Menu
A+ A A-

Virus nei secoli. Non sempre è uguale

Non scherziamo con la natura...

Pandemie350Dr. Antonio Colasanti - I virus hanno influito e stanno, oggi, influendo sul corso della storia

Il vaiolo che gli spagnoli portavano con se fu loro di grande aiuto per soggiogare gli indiani del messico. Cosi i comandanti britannici fecero deliberatamente ricorso a quest'arma durante la guerra contro i francesi e gli indiani. Un ufficiale offrì due coperte di lana provenienti da un ospedale per vaiolosi a due capi indiani, le cui tribu furono colpite da epidemia di vaiolo.

E questo il primo caso di guerra batteriologica che si ricordi. In Olanda la mania dei tulipani durante il diciassettesimo secolo provocò infezione da virus. Molte delle patate irlandesi contengono virus allo stato latente. Molte sigarette che vengono fumate contengono virus. Malgrado la conciatura del tabacco il calore non uccide il virus del mosaico. Per fortuna i virus delle piante, ne esistono a centinaia, non attaccano l'uomo.

Infezione virale, è la diagnosi piu comune che viene fatta a livello medico. Le possibili affezzioni da virus sono: comuni raffreddori, influenza, rosolia, morbillo, varicella, parotide, poliomielite, meningite, polmonite, verruche, alcuni tipi di cancro Poche le parti del nostro corpo sono al sicuro da virus: dal cervello per le meningiti ai piedi per le verruche.

i virus non si limitano a provocare i soliti sintomi: febbre, infiammazione e debolezza generale, ma possono dare malformazioni congenite, deficit mentali, autismo, paralisi, vizi cardiaci, cancro. Cinquant'anni fa si conoscevano solo 10 virus, 20 anni fa settanta, oggi piu di 200. Si pensa che le malattie virali siano in aumento e mentre una volta avevano un andamento sporadico oggi possiedono un carattere epidemico.

Tutte le misure che hanno ridotto le infezioni batteriche hanno avuto l'effetto opposto su quelle virali perche ogni misura igienica riduce la possibilita di costruirsi una immunità naturale mediante una di quelle deboli infezioni virali che passano inavvertite. Inoltre il traffico mondiale di viaggi facilitano gli incroci le mutazioni dei virus. In ogni caso siamo meno resistenti dei nostri nonni alle infezioni virali.
La manipolazione genetica nei laboratori di tutto il mondo è pericolosa perchè si possono formare virus resistenti a tutti i farmaci per cui diventano mortali per l'uomo.

Non scherziamo con la natura.....................

Torna in alto
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici