fbpx
Menu
A+ A A-

Reumatismi e rimedi naturali

In italia una persona su dieci soffre di reumatismi

equiseto codacavallina 350 minDr. Antonio Colasanti - Uno dei rimedi piu conosciuti nel medioevo per la cura dei reumatismi erano le famose  "pillulae artheticae", composto erboristico formate da: euforbia, sedano, mirabolano, lentisco, colchico.

In italia una persona su dieci soffre di reumatismi, termine assai ampio che racchiude molte patologie: artrite, artrosi, stati infiammatori osteo articolari. Un aiuto fitoterapico viene dalla regina dei prati "spirea ulmaria", si impiegano le sommità fiorite in infuso o decotto. Dal deserto dell africa del sud proviene "l'artiglio del diavolo, "harpagophytum procubens" impiegato nelle malattie reumatiche specialmente nell'artrite reumatoide e nelle tendiniti. Si impiega la radice in tisana o tintura madre, consente di ridurre i corticoidi nella patologia reumatica; il frassino è utilizzato come antireumatico, antigottoso, antiartritico, diuretico insieme al the di giava, orthosifon -
la coda cavallina.

Accanto ai fenomeni artritici un altro problema legato alla decalcificazioni ossea: l'osteoporosi.
Le ossa divengono poco resistenti, di consistenza spugnosa e la scarsezza del calcio unita alla vitamina D3 può facilitarne la frattura. Gli squilibri ormonali sono una delle cause nella donna in menopausa poiché una carenza ormonale causa osteopenia. Tali carenze interessano la colonna vertebrale. L'equiseto, conosciuto con il nome "coda cavallina" ci da un valido aiuto nel prevenire tali patologie. Si usano le foglie ed il fusto che in estate raggiungono un metro. L'equiseto è una pianta erbacea perenne che cresce in luoghi umidi, contiene acido silicico, equisetotonina, bioflavonoidi, ipiflavone: arresta la perdita calcica e stimola la formazione di tessuto osseo. L'equiseto ha azione, oltre che remineralizzante, diuretica è indicata nelle fratture, nel rachitismo e nell'osteoporosi.

Iin questi casi l'accoppiata equiseto-ortica produce effetti eccellenti, anche effetti antitumorali sono stati rilevati da numerosi centri di ricerca grazie al suo potere anti angiogenetico.

Insieme a cibi ricchi di calcio quali lievito di birra, fichi, ceci, nocciole, mandorle, cicoria, radicchio e vitamina "D" ed equiseto abbiamo il menu per il nostro apparato scheletrico.

 

 

Articoli e news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui
aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Torna in alto
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici