fbpx
Menu
A+ A A-

Piante ed erbe amiche del piacere

 Piccola rassegna di afrodisiaci naturali

zenzero cibo afrodisiaco 350 minDr. Antonio Colasanti - La polvere di cantaridi è l'afrodisiaco piu noto, ma occorre anche sapere che è il più pericoloso. Esso rovina lo stomaco e le vie urinarie.

Piccole dosi di potassio ioduro prese 2 volte al di in molta acqua risvegliano la virilita. Questa sostanza stimola i testicoli che hanno importanza nella vita sessuale, Tra i vegetali, la ruta che si impiega in insalata, la santoreggia la menta, il crescione, ed altre labiate sono impiegate nell'impotenza e debolezza. Il sedano, il carciofo, l'asparago godono di ottima fama, la cataria -erba dei gatti - è efficace nell'uomo- la cineraria siberiana ha virtù spermatogene. L'erba benedetta, la noce moscata, il pepe, il garofano e tutti i condimenti fortemente aromatici predispongono ai piaceri venerei, la vaniglia ed il cacao sono citati in farmacopea come afrodisiaci,il ginseng è un afrodisiaco per eccellenza tanto che era vietata l'esportazione dalla cina.

Il tartufo ed i funghi, la senape, il pepe, ed i peperoni sono anche loro dei collaboratori dei piaceri. Lo zafferano è un eccitante afrodisiaco, Bacone lo considerava prolungatore della vita. L'oppio è un eccitante cerebrale, ma poi produce depressione ed impotenza. I balsami tolu del Perù, benzoino, mirra sono stimolati interni.

I crostacei, aragoste, gamberi, molluschi, ostriche sono alimenti afrodisiaci. Lìambra grigia, lo zibetto, il castoreo, il muschio riducono l'impotenza. Per finire questo argomento ricordiamo le lozioni stimolanti con acqua ghiacciata o aromatizzata e le immersioni di senape. Più sicura e l'azione del riposo materiale ed intellettuale. In molti casi da risultati sorprendenti.

 

 

 

 

Articoli e news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui
aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Torna in alto

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici