fbpx
Menu
A+ A A-

L'importanza della vitamina "D"

 SaluteBenessere. Rubrica

 Una simpatica favola per apprezzare e occuparsi della vitamina "D"

Dr Antonio Colasanti
vitamina d 390 minIl creatore ci ha creati nudi e le mamme ancora adesso dopo milioni di anni ci fanno nudi per esigenze particolari. Pensiamo che il creatore, scienza infinita, non avrebbe avuto difficolta, se ci avesse voluti coperti, a darci un vello come le pecore, le penne come i volatili o il pelo come altri animali.

Non si puo escludere che l'uomo all'epoca della creazione fosse coperto di peli e che l'assenza attuale sia dovuta allo sfregamento delle vesti e alla mancata aerazione in atto da millenni. Fatto sta che la civiltà, opera di homo sapiens, per esigenze sue particolari impone la copertura ed è inutile nasconderlo, è proprio la copertura la ragione delle nostre malattie, possiamo constatarlo di persona levandoci un indumento nell inverno.

Più uno si copre e più diventa debole. E' naturale che gli organi sottratti alla luce diventano talmente delicati da pregiudicare la loro integrità. Si racconta che gli unni, capitanati da Attila, prima delle battaglie venivano inselvatichiti nudi nella foresta nera senza ricoveri ne giorno e notte, il loro urlo seminava terrore.

Ai romani sembravano cinghiali scatenati coperti di pelo ispido e duro. detti uomini atterrarono Roma l'impero più potente del mondo. Non si intende, ovviamente, riportare l'umanità a tale stato selvaggio, ma probabilmente una dei motivi di tanti tumori e malattie degenerative sia da ricercare in questo campo.

Occorre percio riparare a questo ritocco alla creazione rappresentato dalla copertura. Occorre fare in modo che il nostro corpo ritorni gagliardo e vigoroso pur rispettando i canoni imposti dal vivere civile. Il motivo per cui ci si ammala con piu frequenza è la mancata o insufficiente esposizione alla luce solare e la conseguente carenza di vitamina "D".

La vit. "D" promuove l'assorbimento e l'utilizzo di calcio e fosforo, coadiuva la normale funzione del sistema immunitario, contribuisce al mantenimento della funzione muscolare ed interviene nella mitosi cellulare, per cui la carenza di vit "D" provoca indebolimento generale dell organismo che risulta piu attaccabile da virus e batteri.

Quindi cerchiamo di stare piu al sole per il nostro benessere.

 

 

 

Articoli e news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui
aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s'impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

 

Torna in alto

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici