fbpx
Menu
A+ A A-

Scienziate, scienziati e scoperte

 SaluteBenessere. Rubrica

Scoperte e scenziate

Dr. Antonio Colasanti
scenziate minLa nostra grande scienziata Rita Levi Montalcini nel 1986 vinse il premio Nobel per la scoperta della sostanza neurotrofica il Nerve Growth Gactor: NFG.

Le neurotrofine hanno aperto conoscenze importanti in ambito neurologico in particolare il "Brain Derived Neutothofic Factor", molecola che innesca la paura e gli stati emozionali. La paura è uno stato d'animo che si genera all interno dei circuiti neuronali e viene immagazzinata in una specifica regione del cervello: l' "amigdala". La molecola "BNDF" connette l'amigdala al nucleo paraventricolare ipotalamico il quale è il direttore d'orchestra delle nostre ghiandole e quindi dell'armonizzazione ormonale che determinano lo stato di salute e di benessere.

Se l'ipotalamo funziona male in caso di eventi stressogeni, ne risentono tutti gli altri ormoni con conseguenze negative, quindi la paura attiva il "BNDF" che la archivia nell'amigdala e quest'ultima condiziona l'ipotalamo con conseguenze psico fisiche.

In medicina una parola che evoca paura può suscitare una modificazione significativa dei nostri circuiti cerebrali ed indurre modificazioni patologiche. Con la paura si governa il mondo: una persona fobica ha bisogno degli altri, perde l'autostima, non ha fiducia delle sue capacità, è una persona dipendente.

Una corretta informazione che non generi paura svolge il suo compito fisiologico, mentre una informazione scorretta provoca paura a chi riceve il messaggio e fa molti danni. La paura stimola a chiudersi, ad isolarsi per proteggersi, creando un isolamento sociale, questo sta avvenendo con il covid 19. Questo isolamento generato dalla paura non è salutare per il nostro cervello e la salute.

L'ippocampo fa parte del sistema limbico del cervello e alterazioni di questo sistema possono produrre disturbo ossessivo compulsivo, disturbo da stress, disturbo della personalità, perdita di memoria, disorientamento. Ancora peggio, se l'ippocampo si riduce, l'amigdala si ingrossa per cui si diventa docili ed indifferenti agli stimoli emozionali. vivere nella paura è errato ci sono persone che passano tutta la vita con la paura di morire....e alla fine muoiono.

Scienziate e scenziati. Un po' di storia

Con la pandemia di covid 19, in atto, fioccano le interviste ed i proclami dei virologi chiamati scienziati. Forse questo titolo a molti non è chiaro. Ma chi sono gli scienziati? Sono donne e uomini che hanno fatto scoperte epocali che hanno cambiato il mondo.

Un esempio è la storia di Maria Sklodowska, proveniente da Varsavia, sua citta natale. La sua ambizione era di diventare una ricercatrice. Era difficile per una donna, data la sua provenienza riuscire a studiare sotto l'impero russo, cosi si trasferi a Parigi.

La sua vita in questa citta fu dura, si guadagnava la vita dando lezioni private quando le trovava. In mancanza di esse lavorava come donna di servizio a pulire il laboratorio, lavare i recipienti, pulire gli apparecchi. I suoi magri guadagni potevano consentirle soltanto di avere in affitto una cameretta al sesto piano in soffitta e talvolta era costretta a vivere nutrendosi di solo pane duro per diverse settimane. In inverno trasportava da sé il carbone per cinque piani sempre quando aveva il denaro per acquistarlo. Quando non aveva carbone faceva talmente freddo che per non gelare indossava tutti i vestiti che possedeva.

Nonostante le difficolta la signorina Sklodowsha terminò in fretta i suoi studi universitari. Dopo la laurea sposo il prof. Pierre Curie, docentee di fisica ed iniziarono insieme le ricerche che portarono alla scoperta del polonio e del radio. Pensate che tutta la famiglia, Maria, Pierre e la figliola Irene presero 5 premi Nobel.

Una famiglia di scienziati veri. Oggi solo per aprire bocca e, molte volte a sproposito, si prende l'appellativo di scienziato. Forse è il caso di essere piu modesti, di studiare di piu e prendere esempio della grande scienziata Marie Curie.

Articoli e news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui
aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s'impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Torna in alto

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici