fbpx
Menu
A+ A A-

Paura di vaccinarsi

 SALUTEBENESSERE. Rubrica

Vaccinarsi il prima possibile, per ritornare tra poco alla vita normale.

Dr. Antonio Colasanti
Covid Liliana Segre si vaccina Fatelo senza paura AdnKronos minSono molte le persone che non vanno agli appuntamenti per le vaccinazioni. Doppio danno:

1) rischiano di infettarsi ed infettare altre persone;

2) rischiano di fare buttare al secchio il vaccino che poteva essere inoculato ad altre persone.

I canali informativi fanno il resto divulgando purtroppo quei pochi casi di reazione avverse che sono di gran lunga inferiori a quelli che possono causare farmaci di tutti i giorni quali aspirina o antibiotici. E' chiaro che inoculando un farmaco che stimola il sistema immunitario a produrre anticorpi si rischia qualche reazione avversa, ma 6 casi su sei milioni di vaccinati da un risultato da medicina omeopatica. Vorrei riportare alcune righe tratte dal manuale di pediatria del professor Frontali, datato 1948, riguardo la vaccinazione antivaiolosa dopo 150 anni dalla scoperta di Jenner.

Nei soggetti di recente vaccinati erano stati osservati disturbi a carico del sistema nervoso: paraplegia e strabismo, paresi dell'arto superiore, coma morte. Da allora le osservazioni si moltiplicarono con aggruppamenti sia con affezioni encefalomieliti che poliomielite ed encefalite letargica. Si è pensato che il virus vaccinico attivi il virus neutropo, quindi la vaccinazione jenneriana puo provocare l'attecchimento di altre forme virali. Altri medici hanno riscontrato fenomeni infiammatori accompagnati da disturbi circolatori con dilatazione vasale, emorragie, necrosi perivascolari.

Come si vede i disturbi provocati dalle vaccinazioni 80 anni fa erano di gran lunga superiori sia di numero che di gravità a quelle odierne e nonostante tutte furono portate a termine, tanto che già da piu di trent'anni il temuto vaiolo, che aveva fatto stragi per secoli, è stato completamente debellato.

Adesso per pochi casi che si contano sulle punta delle dita si rischia di rallentare le vaccinazioni con danni sia sulla salute che sull'economia. Sia chiaro a tutti, in special modo ai medici no-vax, che la vaccinazione è l'unico metodo valido per sconfiggere il virus chimerico ricombinante-covid 19, forse creato in laboratorio.

L'unica difesa è aumentare l'efficenza del sistema immunitario con rimedi fitoterapici-omeopatici naturali e vaccinarsi prima possibile. Solo cosi si potra ritornare tra poco alla vita normale.

 

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s'impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Torna in alto

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici