fbpx
Menu
A+ A A-

I pipistrelli

SALUTEBENESSERE. Rubrica

Hanno un sistema immunitario molto forte e resistente ad attacchi virali

Dr. Antonio Colasanti
pipistrello II Bo Live Unipd 390 minI pipistrelli sono mammiferi come gli esseri umani e rappresentano un quarto di tutte le specie di mammiferi del pianeta e sono molto longevi. In genere vivono 30-40 anni e formano grandi colonie, in una sola grotta possono esserci fino a 60.000 esemplari.

Da poco si è scoperto che hanno un sistema immunitario molto forte e quindi piu resistente ad attacchi virali. Il pipistrello e l unico mammifero volante ed il volo è una attivita dispendiosa dal punto di vista energetico, di conseguenza ha un metabolismo accelerato che causa aumento di radicali liberi ed infiammazioni. Per questo ha sviluppato dei meccanismi antinfiammatori che consentono di vivere oltre 40 anni, purtroppo però favoriscono anche la diffusione del coronavirus.

Il pipistrello però vive anche con il virus grazie ad una sostanza che produce l' "interferone alfa" che viene rilasciato dalle cellule infettate e che fa da sentinella alle cellule vicine. Queste cellule, se attaccate dal virus cessano la produzione di proteine e senza queste il virus muore. Questo meccanismo consente al pipistrello di convivere con il virus all interno del proprio organismo bilanciando produzione e distruzione.

Tra il pipistrello ed il virus si crea un equilibrio in cui il sistema consente la sopravvivenza ad entrambi. Questo meccanismo opera anche per altre infezioni virali quali hiv, citomegalovirus, epatite b, le zoonosi, Le malattie trasmissibili da animale all'uomo sono facilitate dalla prigionia degli animali stessi a causa dello stress provocato dalla mancanza di movimento ed è quello che e successo a wuhan in Cina da dove è partita la pandemia del covid-19.

In futuro ci si augura che gli animali vengano lasciati liberi per evitare queste infezioni che possono sterminare l'umanità.

 

 

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s'impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Torna in alto

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici