fbpx
Menu
A+ A A-

Un alimento prezioso: i cavoli

 

Mangiando le brassicacee avremo una prevenzione efficace per le patologie tumorali

Dott. Antonio Colasanti
cavoli 390 minI cavoli appartengono alla famiglia delle crucifere, cosi chiamate perche i loro fiori hanno 4 petali disposti a croce. Differiscono dalle altre classi di verdure in quanto sono ricche di composti contenenti zolfo, noti come glucosinolati, tutti i cavoli: brassica oleracea, sono molto utili grazie ad un eccezionale contenuto di composti antiossidanti come polifenoli, carotenoidi indoli: indolo-3 carbinolo, sulforafani, glucosinolati ed altri antiossidanti.

i potenziali benefici per la salute del consumo di verdure crucifere sono attribuiti ai composti derivati dall idrolisi enzimatica dei glucosinolati, tra questi c'è l'indolo-3 carbinolo, la mirosinasi, l'enzima che catalizza l'idrolisi dei glucosinolati e fisicamente separato nelle cellule vegetali intatte. Dunque l'indolo-3 carbinolo non è contenuto nei cavoli, ma si forma quando le verdure crocifere vengono tritate o masticati per cui le cellule vegetali vengono spezzate e l'enzima attacca i glucosinolati producendo l'indolo 3 carbinolo. Se i cavoli vengono cotti la mirosinasi viene inattivata e non produce piu il principio attivo.

I sulforafani sono tra i piu potenti induttori di detossificazione, potenziano inoltre l'attivita del gene "pten" per riparare il dna danneggiato. Il gene "pten" è uno dei principali geni oncosoppressori ed in alcune cellule puo mancare o essere difettoso, ebbene i sulforafani sembrano in grado di sostitiuire al gene pten quando mancante o difettoso.
Quindi mangiare le brassicacee oltre che per il buon gusto faremo una prevenzione efficace per le patologie tumorali.

 

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s'impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Torna in alto

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici