fbpx

Dormire mantiene sano il cervello

SALUTEBENESSERE. Rubrica

 L'importanza del sonno é notevole per tutto l'organismo

Dr. Antonio Colasanti
giornata mondiale sonno 2021 390 minPer tenere in forma il cervello dormire è fondamentale. Senza la giusta quantità di sonno regolare invece il danno alla salute e molteplice. Il sonno è cruciale per la trascrizione genetica nel consolidamento sinaptico, la sintesi proteica, la formazione di mielina. Quest'ultima forma la sostanza bianca del cervello per cui in mancanza di essa i neuroni non si attivano in modo efficiente, come avviene nella sclerosi multipla, patologia neurologica demielinizzante.

Il sonno è essenziale per la sintesi ed il trasporto del colesterolo che costituisce una fonte significativa della mielina. La privazione di sonno puo indurre un aumento di peso a causa della produzione di un ormone, la grelina, che stimola l'appetito, al tempo stesso la mancanza di sonno fa calare la produzione di un altro ormone, la leptina, che contrasta l'appetito e, per finire, il maggior appetito di chi non dorme abbastanza spinge verso alimenti ricchi di amidi e carboidrati, dolciumi ed altri cibi molto calorici. In chi dorme poco il consumo di alimenti ricchi di amidi aumenta del 40% rispetto a chi dorme normalmente.

Il sonno è essenziale per il consolidamento della memoria. Quello profondo rafforza la memoria esplicita, quello rem la memoria procedurale. La privazione di sonno compromette inoltre l'attenzione, il neoapprendimento e la memoria. Piu a lungo dura la privazione, piu risultano compromesse le abilità cognitive. Il consolidamento sinaptico è essenziale per la formazione dei ricordi.

Ddurante il sonno tracce di memorie instabili vengono ricomposte in forme piu permanenti ed archiviabili a lungo termine, le esperienze giornaliere vengono riattivate e consolidate mentre si dorme. Il consiglio popolare, dormici sopra, è fondato, non solo per sentirsi rimessi a nuovo l'indomani mattina, ma anche perchè seve a fissare importanti ricordi della giornata trascorsa ed a vedere le cose sotto altra luce. La storia e ricca di esempi di intuizioni geniali giunti dopo una notte di sonno. Mendeleev scopri la tavola periodica nel sonno, Loewi scopri la comunicazione neuronale. Una sola notte insonne innesca un deficit ippocampale nella registrazione della memoria episodica, di conseguenza diminuisce la capacita di fissare i ricordi.

Uun sonno adeguato migliora la memoria rendendola piu forte e resistente stabilizzando i ricordi. Durante il sonno il cervello mantiene i dettagli salienti ed aiuta a ricordare gli elementi cruciali. Il sonno è importante nella fissazione dei ricordi emotivi. Andare a dormire arrabbiati non è consigliabile perché i ricordi emotivi creano una rappresentazione delle esperienze spiacevoli.

Recenti studi dicono che la privazione di sonno pregiudica la capacità delle cellule staminali di trasformarsi in nuovi neuroni. L'insonnia è un fenomeno comune quando si è tesi e preoccupati. Staccare la spina e dormire è difficile. Lo stress fa salire le concentrazioni di neurotrasmettitori attivati quali adrenalina, cortisolo. Per migliorare la qualita del sonno si possono adottare molti accorgimenti, eliminare i fattori disturbanti: caffeina ed alcolici nelle ore serali. La caffeina blocca il recettore dell'adenosina, sostanza che promuove il sonno. L'alcool incide negativamente sulla fase piu profonda il sonno rem. Il cervello è sensibile alla luce e la sua presenza influisce sul sonno: quando la retina invia il segnale luminoso alla ghiandola pineale questa impedisce la produzione di melatonina con conseguente insonnia, pertanto troppa luce prima di dormire inganna il cervello. Quindi l'importanza del sonno é notevole.

Le piante ci possono aiutare:
valeriana, escoltia, passiflora, melissa, tiglio le possiamo usare in tisana o in gocce tintura madre:
1 cucchiaio in 200 cc di acqua oppure 50 gocce in acqua mezzora prima di dormire.

 

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s'impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

 

Clicky

 

 

 

Torna in alto

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici