fbpx
Menu
A+ A A-

Per spazi idonei allo svolgimento di Assemblee d'Istituto

  • Scritto da  Rete Studenti Medi del Frusinate

Lettera aperta

Alla cortese attenzione
- del Presidente della Provincia e sindaco di Ferentino Avv. Antonio Pompeo
-del consigliere Provinciale delegato alla edilizia scolastica e sindaco di isola Liri Massimiliano Quadrini
-di tutti i sindaci della Provincia sul cui territorio sono presenti scuole secondarie di secondo grado

studenti reteRDS 225150L’emergenza covid-19 ha costretto per mesi ad un grande senso di responsabilità migliaia di giovani studenti nel mondo, con lunghe settimane di totale chiusura delle istituzioni scolastiche e privazione necessaria di tutti gli spazi di socialità e comunità.
Conseguentemente, in regime di didattica a distanza, molti studenti si sono trovati sostanzialmente esclusi dall’effettiva partecipazione alle attività scolastiche, lontani da quel pilastro costituzionale fondamentale per l’intero progresso di una società libera e democratica.
L’avvio del nuovo anno scolastico, tempestato da crescenti e intricate problematicità, ha fatto piombare in una profonda incertezza la quasi totalità della popolazione studentesca del Paese, chiamata ad uno sforzo di disciplina mentre vengono contemporaneamente a galla le difficoltà del mondo della scuola dopo anni di poca attenzione ad essa.
La Rete degli Studenti Medi di Frosinone nella Provincia di Frosinone da anni si prodiga per la continua tutela dei diritti degli studenti, nella difesa dei fondamentali spazi democratici che devono caratterizzare il cammino di formazione scolastica : dalla tutela del diritto allo studio e del welfare studentesco, alla necessità di avere strutture adeguate per ospitare luoghi di formazione didattica ad un diritto universale alla mobilità sul territorio.

Considerando la difficile situazione in cui versano le strutture scolastiche, gravate ancor di più dalle stringenti misure di contenimento del covid-19, è messo a serio repentaglio lo svolgimento di momenti fondamentali per la vita democratica e comunitaria delle scuole come le assemblee di istituto e i comitati studenteschi.
In una fase drammatica e complessa per il Paese, consci del’importanza del valore della collaborazione istituzionale al fine di preservare gli spazi democratici, rivolgiamo un appello a nome di numerosissimi studenti che rappresentiamo: richiediamo in primis all’Amministrazione Provinciale, nel suo ruolo di ente detentore della competenza in materia di edilizia scolastica, e successivamente a tutte le amministrazioni comunali sul cui territorio siano presenti scuole secondarie di secondo grado , di provvedere ad individuare spazi potenzialmente idonei allo svolgimento di assemblee di istituto e momenti necessari alla vita democratica delle istituzioni scolastiche in completa sicurezza secondo le vigenti normative in materia di contenimento della diffusione del covid-19
Inoltre noi studenti chiediamo che la provincia funga da interlocutore per risolvere le problematiche di sovraffollamento sui mezzi pubblici, che rendono inutili tutte le norme presenti nelle aule, chiediamo che funga da ente intermedio per richiedere delle soluzioni alla Regione e ai comuni, pretendendo aumento delle corse, maggiore rispetto del distanziamento fisico e adeguamento degli orari
Ci impegniamo assieme alle amministrazioni avocate, assieme a tutti gli enti e alle associazioni presenti sul territorio, a costruire anche momenti di confronto e di raccordo per trovare soluzioni volte al superamento di tale problematica.

Ribadendo ancora una volta la consapevolezza circa la drammatica situazione nel Paese, richiamando tutti ad un forte senso di responsabilità per limitare e prevenire i danni del virus, riteniamo fondamentale preservare i momenti di vita sociale e democratica nelle scuole poiché la sicurezza sanitaria non è elemento necessariamente in contrapposizione esclusiva con lo svolgersi di tali momenti .

Rete Studenti Medi di Frosinone
Consulta Provinciale degli Studenti
Pubblicato in Studenti Medi
Torna in alto

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici