fbpx
Menu
A+ A A-

Mobilità in deroga e CIGD accordo definito

Agenda curata da Luigi Carlini

Assemblea permanente disoccupati Palazzo della Provincia 17 dic18 350 260 minSi è svolto il 6 aprile '20, in teleconferenza l’incontro con la Regione Lazio per definire l’accordo sulla cassa e mobilità in deroga nelle aree di crisi complessa.

E’ stato un incontro positivo per diversi aspetti, il primo è che finalmente il decreto di ripartizione è stato pubblicato e dunque si è potuto procedere a discutere il merito.

Il secondo aspetto positivo è che tutti hanno concordato sull’esigenza di semplificare le procedure al fine di far arrivare i soldi nelle tasche degli aventi diritto nel più breve tempo possibile.

Su questo punto il tavolo si incontrerà di nuovo prima di pasqua per capire quanto è possibile fare, l’obiettivo è quello di prendere la platea dei percettori dello scorso anno presente sulla piattaforma della Regione e togliere coloro i quali non ne hanno più diritto su indicazione delle OO.SS sulla base della documentazione già in loro possesso, questa procedura però deve essere condivisa dall’INPS, questo è il motivo del rinvio.

Nel merito dell’accordo:
• Le risorse complessive per il Lazio sono al momento 15.682.444,45, ma il Lazio insieme ad altre Regioni ha chiesto un ulteriore stanziamento per fare in modo che si arrivi a coprire l’intero anno;
• Alla mobilità in deroga andranno 11.682.444,45
• Alla CIGS per aree di crisi complessa 4.000.000. Si è convenuto circa la possibilità di ridistribuire le risorse per i trattamenti qualora dovessero registrarsi fabbisogni diversi
• Le OO.SS. si sono impegnate a verificare la platea al fine di capire il reale fabbisogno di risorse;
• Sulle politiche attive ci sarà un confronto in una specifica riunione da svolgersi successivamente all’attuale fase emergenziale
• La Regione farà un ulteriore verifica con l’ABI per verificare la possibilità di un pagamento immediato della mobilità e della cassa. Su questo punto vogliamo tuttavia specificare che allo stesso tempo chiediamo all’ABI di battere un colpo perché dopo aver firmato la convenzione nazionale al momento non ha espletato gli adempimenti successivi, anzi non ha nemmeno fornito alla Regione Lazio l’elenco delle banche che aderiscono alla convenzione.

La soddisfazione di CGIL CISL e UIL sta nel fatto che in una fase difficile come quella che viviamo si è raggiunto un accordo in tempi brevissimi in modo da consentire l’avvio della procedura di erogazione delle risorse ai destinatari, nella consapevolezza che il virus si combatte anche così, nel dare risposte alle persone provando a non farle sentire da sole.

Seguiremo l’iter sicuri che saremo tutti impegnati nello snellire le procedure, allo stesso tempo dobbiamo iniziare a pensare alla fase successiva, a far ripartire l’economia, in tutta Italia certo, ma con uno sguardo attento alle aree di crisi complessa.

 

 

 

Modulo nuovo di Autocertificazione per ottemperare alle disposizioni dell'emergenza coronavirus da SCARICARE, STAMPARE e COMPILARE

Files:
zip.png Modulo di autocertificazione
(0 voti)

Modulo di autocertificazioine. Mininterno 26 marzo 2020

Data 2020-03-11 Dimensioni del File 456.82 KB Download 80 Scarica

Articoli e news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui
aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Leggi tutto...

Enzo Valente (UGL) su CIGD e Ammortizzatori sociali in genere

Una dichiarazione di Enzo Valente

enzo valente ugl 350 minValente (UGL): “preoccupati per i tempi dell’erogazione della cig. il governo riveda la posizione sugli artigiani e la regione non dimentichi vertenza frusinate e area di crisi complessa”
“Siamo preoccupati per i tempi relativi all’erogazione della Cig e degli strumenti messi in campo dal Governo. Non vorremmo che le lungaggini burocratiche penalizzino oltremodo i lavoratori in questo periodo di emergenza sanitaria, sociale ed economica. Ad oggi ci sono già numerose famiglie senza sostegno al reddito”. Il Segretario Provinciale dell’UGL Frosinone Enzo Valente esprime dubbi e perplessità sull’iter deciso dal premier Conte per l’erogazione dell’ammortizzatore sociale: “Passare attraverso l’Inps con le modalità attuali significa perdere mesi – sottolinea Valente – tempo che le famiglie non possono permettersi certamente. Dipendenti delle aziende ma anche lavoratori indipendenti stanno esprimendo allarme e preoccupazione anche per i bonus, per questo auspichiamo che nel momento dell’emergenza venga pensato un percorso più veloce per la Cig e il resto dei provvedimenti di sostegno al lavoro e alle famiglie”. Preoccupazione che aumenta se si pensa che anche le grandi aziende del territorio ciociaro stanno accedendo al pagamento diretto da parte dell’Inps: “Molti degli stabilimenti più importanti della provincia hanno annunciato di ricorre all’istituto di previdenza sociale, ragione per la quale pensiamo che gli uffici saranno ancor più intasato rallentando ulteriormente l’iter. L’emergenza va affrontata con strumenti altrettanto emergenziali, senza vincoli, lacci e laccioli che la nostra burocrazia contempla al suo interno”. Da parte di Valente un pensiero anche agli artigiani del territorio: “Ad oggi, i lavoratori delle imprese artigiane che non sono in regola con i versamenti all’ente bilaterale non possono ricever gli aiuti, a mio avviso si tratta di un errore che la Regione Lazio deve correggere. Adesso è il momento di sostenere il tessuto produttivo dei territori, per il resto ci sarà tempo di affrontare tutte le questioni”. Per il Segretario UGL “nel momento in cui i lavoratori e le famiglie avranno la libertà di potersi di nuovo muovere sarà difficile governare i processi sociali. In questo quadro chiediamo alla Regione Lazio di non dimenticare i lavoratori di Vertenza Frusinate e dell’area di Crisi Complessa perché è da Gennaio che aspettiamo di ridefinire l’accordo per gli ammortizzatori sociali”.

 

 

Modulo nuovo di Autocertificazione per ottemperare alle disposizioni dell'emergenza coronavirus da SCARICARE, STAMPARE e COMPILARE

zip.png Modulo di autocertificazione
(0 voti)

Modulo di autocertificazioine. Mininterno 26 marzo 2020

Data 2020-03-11 Dimensioni del File 456.82 KB Download 80 Scarica

Articoli e news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui
aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Leggi tutto...

Criteri di utilizzo della Cassa Integrazione in deroga

Ambito di applicazione

consiglio lazio 350 260Sono destinatari del presente accordo, ai sensi dell’articolo 22 del decreto legge del 17 Marzo 2020 n.18, i datori di lavoro, anche al di sotto dei cinque dipendenti, del settore privato, compreso quello agricolo, della pesca e del terzo settore compresi gli enti religiosi civilmente riconosciuti, con sede produttiva o operativa ubicata nel Lazio e i lavoratori subordinati operanti sul territorio del Lazio il cui rapporto di lavoro è stato sospeso in tutto o in parte o a cui è stato ridotto l’orario di lavoro a causa degli effetti economici derivanti dall’ emergenza Covid- 19.

Possono accedere anche i datori di lavoro che siano appaltatori di opere o di servizi e le società cooperative anche con riferimento ai soci lavoratori con contratto di lavoro subordinato.

Sono destinatari del presente accordo anche le imprese di cui all’art. 20 comma 2 e 3 del D.lgs. 148/15 che, pur rientrando nel campo di applicazione della CIGS, non versano i contributi per la CIGO. (A titolo esemplificativo e non esaustivo, le imprese, con più di 50 dipendenti, esercenti attività commerciali e agenzie di viaggio compresi gli operatori turistici, imprese del trasporto aereo e partiti politici).
L’accesso al trattamento di CIG in deroga, è consentito anche agli studi professionali.

Sono esclusi i datori di lavoro domestico.
Sono esclusi i datori di lavoro che possono accedere alla CIGO o alle prestazioni garantite dal FIS e dai Fondi di Solidarietà Bilaterale fatto salvo quanto stabilito nell'art. 5.

 

Il testo integrale del provvedimento   
zip.png Covid 19- CIG in Deroga
(0 voti)

Accordo quadro Regione Lazio per CIG in Deroga duranteb emergenze coronavirus

Data 2020-03-25 Dimensioni del File 83.21 KB Download 11 Scarica

 

 

Articoli e news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui
aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici