fbpx
Menu
A+ A A-

Joker

joker 2019 350 minGiulia Bragalone - La storia è ambientata a Gotham City, anno 1981 (film 2019 ndr).
In una città in preda al degrado ed alla disuguaglianza sociale Arthur Fleck, che in seguito si farà chiamare Joker, è un personaggio che non passa di certo inosservato nonostante viva con l'anziana madre Penny in un appartamento dei bassifondi.

Arthur è un uomo che ha sempre vissuto nella solitudine e nella povertà, in più è affetto da depressione e da un raro disturbo che gli provoca risate improvvise soprattutto quando è nervoso. Non riesce a placarle poiché vanno oltre la sua stessa volontà.
Il riso spastico è una tipica espressione della sindrome pseudobulbare che si manifesta nella paralisi sopranucleare progressiva, una malattia neurodegenerativa, ed è legata in genere a patologie cerebrovascolari da microinfarti multipli o altre come la Sclerosi Multipla.

Arthur sogna di diventare un comico, più precisamente un cabarettista come il famoso Murray Franklin, ma non è una vita semplice per chi vive nel ghetto e si guadagna da vivere facendo il pagliaccio in strada. L'unica cosa che lo risolleva dalla squallida routine è Sophie, la vicina di casa di cui si è invaghito dopo che lei gli ha rivolto una parola gentile in ascensore.
In contemporanea il miliardario Thomas Wayne si candida a sindaco dopo che è stata diffusa la notizia di grossi tagli alla spesa pubblica, tra cui il servizio di assistenza sociale di cui Arthur beneficia, ciò genera altro caos nella sua vita ed un giorno viene picchiato selvaggiamente da dei teppisti.

La sua vera identità, quella del Joker, sfocia nel momento in cui un collega gli consegna una pistola per difendersi in modo autonomo, così all'ennesima aggressione Arthur reagisce di conseguenza ed uccide tre ragazzi nella metro.

Ha inizio una vera e propria rivolta in città, accadono eventi di ogni genere, Arthur viene a conoscenza di segreti oscuri di cui non era ancora venuto a conoscenza e il suo personaggio ormai noto come il "Joker" spopola tra i ribelli che mettono a ferro e fuoco la città come in una vera e propria "Notte del Giudizio" in cui non ci sono più disparità fra i ceti sociali e sopravvive chi ha più ingegno.

Bruce Wayne è ancora un bambino quando, durante una sommossa, assiste alla tragica morte dei genitori uccisi dalla furia di un manifestante.

E' una storia intrigante, ciò che mi ha colpita maggiormente è l'esemplare interpretazione di Joaquin Phoenix che ha persino dovuto perdere 25 kg per poter entrare appieno nel ruolo del suo personaggio. Il Joker qui non è semplicemente il cattivo, ma un uomo con le sue debolezze ed i suoi punti di forza, è un idolo per le folle ed un pericolo per le nobiltà, è una figura eccentrica ma al tempo stesso chiusa in sé stessa. Un mix che difficilmente si riesce ad immaginare contemporaneamente nello stesso soggetto.

"Ho sempre pensato alla mia vita come a una tragedia. Adesso vedo che è una commedia." -Joker-

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici