fbpx

Ceccano Calcio, mancato ripescaggio in Eccellenza

CECCANO CALCIO

Comunicato Stampa A.S.D. Ceccano Calcio 1920

CECCANO minNonostante gli sforzi profusi sul campo e a livello societario, l’ultimo comunicato del C.R. Lazio ufficializza il mancato ripescaggio in Eccellenza per il Ceccano Calcio.

Dopo il grande campionato chiuso al secondo posto in classifica, come società abbiamo programmato la stagione in funzione di un possibile ripescaggio in Eccellenza. A partire dalla seconda metà del mese di giugno sono state messe in campo tutte le carte per richiedere il ripescaggio e, non appena aperte le iscrizioni, abbiamo provveduto ad iscrivere la squadra al campionato di Promozione, effettuando l’iscrizione con riserva alla categoria superiore, provvedendo a sistemare tutti gli adempimenti burocratici e sostenendo le spese cospicue di iscrizione.

Gli sforzi dello staff e della squadra sul campo e l’impegno organizzativo ed economico della società non sono bastati per rendere possibile il sogno di riportare Ceccano nel massimo campionato regionale.
La società, che conferma appieno il proprio impegno, comunica a tutti i tifosi e agli appassionati ceccanesi che, nonostante il mancato ripescaggio, le attività di calciomercato non sono mancate. Dopo le conferme del gruppo straordinario della scorsa stagione, società e staff tecnico hanno provveduto a puntellare la squadra con innesti importanti e di valorep. Un mercato fatto a prescindere dalla categoria, a garanzia di una squadra forte e coesa, alla cui guida, come già annunciato, ci sarà il confermatissimo Mirco Carlini.

L’Eccellenza era un sogno, che purtroppo è sfumato per pochi decimali di coefficiente che vedono il Ceccano Calcio essere la prima squadra esclusa dal campionato di Eccellenza. Una squadra che vogliamo confermi quanto di buono fatto nella scorsa stagione, per continuare a conservare il sogno Eccellenza, questa volta cercando di conquistarlo sul campo.

Valentino Bettinelli, Ufficio Stampa

 

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

 

con una carta oppure con l'App PayPal dal tuo smartphone, scansionando il QR Code che segue qrcode

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s'impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

 

Clicky

 

 

 

Leggi tutto...

Ceccano Calcio 1920: Il pagellone della stagione

CECCANO CALCIO 1920

Ceccano calcio 2022 700 min

di Valentino Bettinelli*

Manuel Micheli, voto 9
Disputa una stagione ad altissimo livello. Attento tra i pali e sicuro in uscita. Dà sicurezza a tutto il reparto difensivo. Entra nella storia dei migliori numeri 1 rossoblù. SICUREZZA.

Cesare Bignani, voto 9
Stagione di primo livello anche per lui. Trasformato da mister Carlini esterno basso, fornisce una spinta continua sulla fascia destra, creando sempre superiorità numerica. Nel corso della stagione diventa impeccabile anche in fase difensiva. CECCANESE DOC.

Roberto Celenza, voto 9
Viene ingaggiato per fare il centrocampista, ma dopo l’infortunio del toro Seppani Carlini lo porta in difesa. Disputa un campionato impeccabile, dominando di testa e sfruttando il suo super lancio per far partire azioni da gol. A volte sembra quasi non sudare. SONTUOSO.

Gianmarco Cestra, voto 9
Insieme al compagno di reparto Celenza è protagonista di uno straordinario campionato. Leader positivo sia nello spogliatoio che nel rettangolo di gioco. Impreziosisce la sua stagione con due realizzazioni, di cui una perla dalla distanza contro il Cassino. LEADER.

Cristian Lillo, voto 9
Il capitano dimostra ancora una volta di essere il centrocampista centrale più forte della provincia. Continuo e sul pezzo per tutta la stagione. Incita e dà consigli da allenatore in campo a tutti i compagni e gestisce la cabina regia del gioco rossoblù con acume tattico, classe e personalità, facendosi rispettare da compagni e avversari. CAPITANO VERO.

Samuele Pompili, voto 9
Attaccante fortissimo arrivato nel girone di ritorno. Disputa partite strepitose e con generosità rincorre gli avversari anche nella metà campo difensiva. Svaria per tutto il fronte d’attacco creando spazi e fornendo assist ai compagni. Chiude la stagione con 12 reti. BOMBER VERO.

Christian Federico, voto 9
Calciatore dal talento immenso. Ha classe da vendere e un ottimo fisico. Con il suo piede sinistro fa vedere giocate di altissima qualità. Migliorando caratterialmente può giocare tranquillamente in categorie superiori. CLASSE PURA.

Emanuele Simone, voto 9
È il tuttocampista della compagine fabraterna. Disputa la sua seconda miglior stagione dopo quella ad Alatri nel 2016/2017, anche in quella occasione sotto la gestione di mister Carlini. I suoi inserimenti, fatti sempre con classe ed intelligenza calcistica superiore, sono stati una delle armi migliori per la squadra. Impreziosisce la stagione toccando la doppia cifra a quota 10 gol. TUTTOCAMPISTA.

Matteo Adamo, voto 9
Disputa un grande campionato. Calciatore di categoria superiore, non a caso ex capitano della Roma Primavera. Si fa ammirare per i lanci perfetti e il potentissimo tiro da fuori. Sicuramente uno dei calciatori più forti ad aver vestito la gloriosa casacca rossoblù negli ultimi venti anni. BOMBARDINO.

Marco Vitti, voto 8,5
Trasformato esterno basso dal mister, diventa subito padrone del ruolo e titolare inamovibile sulla fascia sinistra. Ha corsa e un bel sinistro. Può ambire a categorie superiori migliorando dal punto di vista del carattere e la personalità. FIGLIO D’ARTE.

Jacopo Liburdi, voto 8,5
Insieme a Vitti disputa una grande stagione, formando la catena di sinistra più giovane della categoria. Il futuro è dalla sua parte perché ha un grande sinistro e una generosità per diventare un giocatore importante. Limando alcuni atteggiamenti farà molta strada. MANCINO PURO.

Federico Bucciarelli, voto 8,5
Risponde sempre presente quando viene chiamato in causa, facendosi apprezzare per costanza, grinta e professionalità SOLDATINO CECCANESE.

Tiziano Pietropaoli, voto 7,5
Il ruolo di secondo portiere non è mai semplice, ma lui lo svolge in maniera impeccabile, facendo il suo esordio contro Alatri con due ottimi interventi. Ragazzo serio e stimatissimo dal gruppo. Dalla panchina incita continuamente i suoi compagni. CONFERMATO.

Christian Consalvo, voto 8,5
È cresciuto tantissimo come gli altri giovani del gruppo. Chiude il campionato con oltre venti presenze e si fa trovare sempre pronto quando viene chiamato in causa. Impiegato in più ruoli, fornisce le sue migliori prestazioni da difensore centrale. DUTTILE.

Vanni Maura, voto 8,5
Il piccolo Pirlo ceccanese sta crescendo tantissimo. Nel girone di ritorno viene impiegato con continuità, dimostrando di saperci fare in mezzo al campo. Ragazzo dalle qualità tecniche indiscusse. Può e deve diventare titolare nello scacchiere rossoblù. Per farlo deve migliorare in personalità. TALENTO PURO.

Andrea Previtera, voto 8,5
Viene acquistato nel girone di ritorno. Ha forza e progressione e si rende utilissimo alla causa, giocando ottime partite e realizzando 4 gol. ESPLOSIVO.

Marco Rotondi, Luca Carlini, Manuel Vitti, Andrea Mercante, Manuel Protani, voto 7
Tutti ragazzi che si rendono utili al gruppo, dimostrando enorme attaccamento e spirito di squadra. Grandi ragazzi. UTILISSIMI.

STAFF TECNICO
Mario Protani, voto 9

Svolge il suo compito di allenatore dei portieri con la solita e indiscussa professionalità. Presenza costante, con la sua grinta da ex bandiera rossoblù trasmette al gruppo il suo senso di appartenenza. PILASTRO.

Francesco Salvati, voto 9
Dopo diversi anni nel settore giovanile del Frosinone, arriva la prima esperienza con una prima squadra. Dimostra grandi capacità e professionalità, migliorando nel corso dell’anno dal punto di vista caratteriale. La squadra risponde con entusiasmo ed applicazione alle sue sedute ed i risultati sono stati evidenti. Nel girone di ritorno i rossoblù corrono di più di chiunque altro.

SUPER.
Mirco Carlini, voto 9
Plasma il gruppo nel migliore dei modi e dà una fisionomia ben precisa alla squadra. I rossoblù esprimono per tutta la stagione un calcio efficace e bello da vedere. I ragazzi danno l’idea di divertirsi in campo. Nessuno è profeta in patria, ma il mister lavora a testa bassa e porta a casa insieme alla squadra, alla dirigenza e alla società un risultato storico sul campo. Sfiora l’impresa, negata solo dalla grande stagione del Monte San Biagio, ma garantisce alla piazza la possibilità di sperare in un ripescaggio in Eccellenza, categoria che manca da più di dieci anni. Nell’ultima gara casalinga festeggia le 300 panchine tra Promozione ed Eccellenza. CARISMA, COMPETENZA E PROFESSIONALITÀ.

CECCANO CALCIO 1920, voto 9
La società rossoblù mette in piedi una struttura che permette allo staff e alla squadra di disputare una grandissima stagione. Il secondo posto arriva come premio per un progetto valido nel presente e con un grande futuro. Esordiscono tantissimi giovani che si rendono utilissimi alla causa, favoriti da un gruppo di over che ha saputo plasmarli, mettendoli nelle migliori condizioni per esprimere le proprie qualità. La squadra esprime un gran gioco e si riesce a creare un gruppo tra calciatori, staff, dirigenza e società coeso come non mai. FAMIGLIA ROSSOBLÙ.

*Valentino Bettinelli, Ufficio Stampa
Leggi tutto...

Ceccano Calcio 1920, si lavora per il prossimo campionato

CECCANO CALCIO 1920

La vicepresidente Pizzuti ha annunciato i lavori già in corso

di Valentino Bettinelli*
Francesca Pizzuti CeccanoCalcio1920 minDopo la vittoria con Hermada e la difesa del secondo posto in campionato, il Ceccano si prepara all’ultima sfida casalinga contro il Guarcino, in programma per giovedì 2 giugno.
La gara sarà importantissima in vista di quello che si prefigura come uno storico risultato per la società rossoblù. Un secondo posto nel campionato di Promozione che mancava da anni a Ceccano, con la possibilità di aprire una finestra per un eventuale ripescaggio in Eccellenza, quella massima categoria regionale che manca al Popolla da più di un decennio.

La vicepresidente del Ceccano Calcio, Francesca Pizzuti, ha voluto rilasciare alcune sue dichiarazioni sulla stagione che sta per volgere al termine. “Sono molto orgogliosa per il cammino dei ragazzi e per il lavoro che sta portando ad un risultato straordinario, che va ben oltre le prospettive elaborate da molti addetti ai lavori prima dell’inizio del campionato. Dal punto di vista societario è stato il nostro primo anno completo di dirigenza. Un’annata importante che ci vedeva impegnati nella gestione dopo due anni di fermo dovuto al covid. Stagione che si presentava ai nostri occhi come una bella scommessa da portare avanti. I risultati della squadra sono merito dei ragazzi e del loro impegno massimale e costante e della gestione societaria. Un grande plauso va a mister Mirco Carlini e allo staff tecnico, Mario Protani e Francesco Salvati, che hanno coordinato alla perfezione una rosa di esperienza a cui si è unito un nutrito gruppo di giovani. Ragazzi che hanno fatto la spola tra juniores e promozione, su cui abbiamo sempre creduto perché riteniamo siano il futuro di questa società e del calcio ceccanese. Mancano ormai soltanto 90 minuti alla chiusura del campionato, al termine dei quali vedremo quale sarà la nostra classifica. Un risultato che non incide minimamente sul nostro giudizio complessivo, che resta assolutamente positivo per il lavoro svolto fino ad ora”.

Dopo aver parlato della stagione in corso, la vicepresidente Pizzuti ha annunciato i lavori già in corso per il prossimo campionato. “Lavoreremo per una stagione competitiva e per una gestione sempre attenta a rispettare le necessità di bilancio. Crediamo che sia la strada corretta per costruire in maniera organica un progetto a medio e lungo termine, per garantire un futuro solido al calcio a Ceccano. Ringraziamo gli sponsor che ci hanno sostenuto e che in gran parte hanno già confermato l’impegno per la prossima stagione sportiva. Senza il loro prezioso contributo sarebbe impossibile programmare e portare avanti i tanti e ambiziosi obiettivi che abbiamo in mente. Siamo già al lavoro, con il Presidente Masi e tutta la dirigenza, per costruire le basi per il prossimo campionato. Giovedì chiuderemo il campionato in casa e speriamo fortemente di concludere al Popolla con una bella vittoria e la certezza della conquista del secondo posto in classifica. Sarebbe un premio meritato per i ragazzi, lo staff, la società, la dirigenza e tutti i nostri sostenitori.”

*Valentino Bettinelli, Ufficio Stampa

 

 

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

 

con una carta oppure con l'App PayPal dal tuo smartphone, scansionando il QR Code che segue qrcode

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s'impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

 

Clicky

 

 

 

Leggi tutto...

Ceccano Calcio 1920 - Real Cassino Colosseo 4-2

CECCANO CALCIO

A 4 giornate dal termine Ceccano ad 1 solo punto dal 2° posto e a 4 dalla vetta

di Valentino Bettinelli
Ceccano 390 minIl Ceccano di mister Carlini parte subito forte e già nella prima frazione di gioco mette tra sé e Cassino una distanza di sicurezza utile a gestire la gara nella ripresa.

I rossoblù passano già al 5’. Previtera affonda sulla fascia sinistra e riesce a mettere un’ottima palla dietro su cui arriva in corsa Simone che realizza e fa esplodere subito il Popolla.

Al minuto 11’ Celenza pesca in profondità Pompili con un ottimo lancio. Il bomber rossoblù brucia in velocità i difensori avversari e solo davanti al portiere raddoppia.

Il Ceccano non molla la presa e al 20’ triplica il conto. Calcio di punizione di Matteo Adamo respinto dalla barriera. Sulla ribattuta arriva Cestra che con un destro imparabile dai 25 metri toglie la ragnatela sotto al sette.
I ragazzi di Carlini potrebbero chiudere il primo tempo con un risultato ancor più rotondo. Al 29’ Bignani svetta al centro dell’area su calcio d’angolo di Adamo, ma Trani si supera e con l’aiuto della traversa sventa il pericolo.

Il Ceccano riparte forte anche nella ripresa e al minuto 51’ Liburdi trova un assist filtrante per il taglio di Previtera, che con un colpo sotto scavalca Trani in uscita, calando il poker ceccanese.

Il Popolla si fa sentire e spinge senza sosta, ma i rossoblù sembrano rallentare dopo il gol del 4-0.

Al 60’ prima distrazione dei padroni di casa, che consentono a Grillo di entrare in area e di liberare il destro dalla corta distanza. Nulla da fare per Micheli e rete del 4-1 per il Cassino. Ospiti che non mollano e provano a rialzare il proprio ritmo, ma senza creare grossi grattacapi alla difesa rossoblù.

Al minuto 85’ ancora leggerezza del Ceccano, che si fa trovare scoperto sul secondo palo, dove arriva Di Terlizzi che realizza il più semplice dei gol. È la rete del 4-2, ma negli ultimi minuti il risultato non cambia.

I ragazzi di Carlini tornano a vincere in bello stile e sostenuti da un grande pubblico. Con il segno X dello scontro diretto tra Cos Latina e Monte San Biagio, i rossoblù accorciano su entrambi le compagini pontine.

A quattro giornate dal termine il Ceccano si trova ad 1 solo punto dal secondo posto e a 4 dalla vetta. Domenica trasferta nel capoluogo pontino contro il Latina Borghi Riuniti, con l’obiettivo di portare a casa i tre punti e continuare a sperare nell’impresa.

 

Tabellino. 11ª giornata del girone di ritorno della Promozione girone E. 

Ceccano: Micheli, Bigani, Vitti Marco (81’ Rotondi), Cestra, Celenza, Adamo (90’ Vitti Manuel), Liburdi (62’ Protani), Maura Vanni (60’ Bucciarelli), Pompili, Simone, Previtera (75’ Consalvo).
A disposizione: Pietropaoli, Avdiu, Maura Giorgio, Di Mario.
Allenatore: Mirco Carlini

Cassino: Trani, Fusella (65’ Fella), Trinca (86’ Savastano), Marzocchella, Di Pinto (45’ Petreccia), Persechini, Pizza, Marziale, Grillo, Di Nardi (45’ Di Terlizi), Santamaria (45’ Agyemang). .
A disposizione: Viola, Latronico, Pittiglio, Railvi.
Allenatore: Danilo Di Nardi

Arbitro: Andrea Panichelli di Viterbo
Assistenti: Gianmarco Amato (Aprilia), Stefano Corrado (Formia)

Ammoniti: Marzocchella, Pizza (Cassino)

Marcatori: 5’ Simone (Cec), 11’ Pompili (Cec), 20’ Cestra (Cec), 51’ Previtera (Cec), 60’ Grillo (Cas), 85’ Di Terlizi (Cas)

*Valentino Bettinelli, Ufficio Stampa

 

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s'impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

 

Clicky

 

 

 

Leggi tutto...

Mister Carlini fa il punto sul campionato del Ceccano calcio

CECCANO CALCIO

Valutazioni dopo la sconfitta casalinga nello scontro diretto contro il Cos Latina

di Valentino Bettinelli*
MircoCarlini 350 minDopo la sconfitta casalinga nello scontro diretto contro il Cos Latina mister Mirco Carlini richiama l’attenzione sul grande campionato che il Ceccano sta disputando. “Ringrazio tutti i ragazzi per la splendida stagione che stanno facendo. - esordisce Carlini - Una sconfitta, tra l'altro contro una squadra fortissima, non mette certo in discussione quanto fatto fino ad ora. Abbiamo 50 punti e sette gare ancora a disposizione per aumentare il nostro bottino. Stiamo facendo benissimo, stiamo lanciando tantissimi giovani e siamo terzi in classifica a sette giornate dalla fine. Non dobbiamo assolutamente mollare, perché possiamo ancora lottare per il secondo posto e già da mercoledì, in occasione del recupero con Alatri, dovremo concentrarci per portare a casa i tre punti”.

Mirco Carlini lancia un messaggio anche al pubblico ceccanese e alla dirigenza: “un grande grazie va a tutta la tifoseria, perché è tornata a riempire gli spalti del Popolla e la Curva Nord. Dispiace non aver vinto per loro che sono stati encomiabili e per la dirigenza, che non smetto mai di ringraziare, per il lavoro svolto nell’allestimento della squadra e per il supporto costante. Anche dopo una sconfitta, anzi forse ancor di più, posso dire di essere orgoglioso di essere l’allenatore di questa squadra. Per i ragazzi, per la società e per i tifosi”.

Il mister lascia spazio anche per l’analisi della gara. “Va dato grande merito al Cos Latina che, soprattutto nel secondo tempo, ha spinto e ci ha messo in difficoltà, dimostrando di essere una grande squadra. Da parte nostra c’è il rammarico di aver affrontato questa gara senza il nostro attaccante titolare Pompili. Tutti i ragazzi chiamati in causa, come sempre, hanno dato il massimo, ma ho dovuto chiedere loro un sacrificio per giocare in posizione adattata. Certamente con Samuele in campo sarebbe stata un’altra partita. Il Cos ha dimostrato di essere una squadra pronta per fare il salto, anche considerando la profondità della rosa a disposizione. Una ricchezza che non può far altro che aumentare il prestigio della nostra stagione, affrontata alla pari nonostante i tantissimi giovani a nostra disposizione. Un segnale importante per il presente e il prossimo futuro del calcio a Ceccano”.

*Valentino Bettinelli Ufficio Stampa

 

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s'impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Clicky

 

 

 

Leggi tutto...

Ceccano Calcio 1920 - Nuovo Cos Latina 1-3

CECCANO CALCIO

Campionato di Promozione girone E - 9^ giornata del girone di ritorno

di Valentino Bettinelli*
Ceccano Latina 390 minIl big match della giornata va ai pontini del Nuovo Cos Latina. I neroverdi passano al Popolla con un netto 1-3.
Nel primo tempo i ritmi della gara sono bassi e le due squadre pensano a studiarsi a vicenda. Tipico andamento di uno scontro diretto di altissima classifica.

Unica vera occasione per gli ospiti al minuto 23’, quando Campagna manca l’impatto con la palla da ottima posizione.
Prima frazione di gioco che si chiude senza particolari emozioni con il risultato di 0-0.
Nella ripresa il Ceccano prova a prendere in mano il pallino del gioco, ma gli ospiti sono bravi a capitalizzare.
La prima rete arriva al 73’. Il Cos riparte in contropiede a grande velocità. Campagna arriva all’uno contro uno, salta Marco Vitti e di destro non lascia scampo a Micheli.

Al 77’ è ancora Campagna a trovare la rete del raddoppio. Di nuovo una ripartenza a grande velocità, con l’attaccante pontino che arriva a tu per tu con il portiere rossoblù e può realizzare senza troppa difficoltà.
Campagna fa e disfa. Al minuto 88’ chiede un calcio di rigore, ma l’arbitro Conte ravvisa una simulazione del numero 11 pontino. Già ammonito viene allontanato anzitempo dal terreno di gioco per doppio giallo.

I rossoblù, spinti dal loro pubblico, provano a crederci. Al 92’ Federico rientra sul sinistro e calcia dal limite impegnando Pinti. Sulla respinta arriva Adamo che con il destro incrocia e trova l’angolino.
Il tentativo di rimonta viene spento da un ennesimo contropiede del Cos Latina che chiude i conti con la rete di Romani.

Tre punti importanti per i pontini nello scontro diretto del Popolla. Ma il Ceccano vuole continuare a lottare per le posizioni di vertice. Mercoledì il recupero con Alatri e poi qualche giorno di sosta per Pasqua per preparare l’altro scontro da tutto per tutto contro il Monte San Biagio.

 

Tabellino

Ceccano: Micheli, Bignani (85’ Carlini), Vitti Marco (85’ Protani), Celenza, Rotondi, Adamo, Federico, Lillo (89’ Volpe), Bucciarelli (65’ Maura), Simone, Consalvo (54’ Previtera).
A disposizione: Pietropaoli, Vitti Manuel, Seppani.
Allenatore: Mirco Carlini

Cos Latina: Pinti, Ponso, Spirito, Maola, Antonelli, Rogato, Screti (80’ Di Giulio), Agostini (83’ Mina), Ciccarelli (74’ Romani), Formica (89’ Possamai), Campagna.
A disposizione: Catalani, Di Raimo, Falcone, Mariniello, Palladini.
Allenatore: Andrea Bellamio

Arbitro: Luigi Conte di Ciampino
Assistenti: Simone Morlacchetti (Roma 2), Cristiano Rosati (Roma 2)

Ammoniti: Celenza (Ceccano), Agostini, Ciccarelli (Cos)

Marcatori: 73’ Campagna (Cos), 77’ Campagna (Cos), 92’ Adamo (Cec), 95’ Romani (Cos)

Note: Al minuto 88’ espulso Campagna (Cos) per doppia ammonizione

 
*Valentino Bettinelli, Ufficio Stampa

 

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s'impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

 

Clicky

 

 

 

 

Leggi tutto...

Ceccano Calcio 1920 - Ferentino Calcio 5-1

CECCANO CALCIO

Campionato Regionale Juniores Under 19 B 7^ giornata del girone di ritorno

di Valentino Bettinelli
Ceccano under19 390 minIl Ceccano cala il pokerissimo al Popolla contro un inerme Ferentino. I ragazzi di Liburdi partono subito forte per provare a chiudere gli ospiti nella loro metà campo.
La pressione dei rossoblù si concretizza al 21’. Buono va dalla bandierina e sulla traiettoria arriva Giorgio Maura che con il mancino realizza e sblocca il risultato.

Il Ceccano prova ad alzare i ritmi per giungere subito al raddoppio. Al 27’ Fiacco ha un’ottima occasione dal centro dell’area. Il centrocampista stacca e colpisce di testa, ma Zoffranieri si distende sulla sua sinistra e devia in calcio d’angolo.

Al 30’ i padroni di casa raddoppiano ancora da corner. Di nuovo Buono a calciare verso il centro dell’area, dove arriva il capitano Vitti a ribadire a rete il gol del 2-0. Doppio vantaggio che i rossoblù conservano fino al termine della prima frazione di gioco.

Nella ripresa arriva subito il 3-0. Calcio d’inizio del secondo tempo, giro palla rapido con la sfera che arriva sui piedi di Volpe. L’attaccante lancia in profondità il compagno di reparto Marco Lanni, che salta il portiere in uscita e deposita in rete la sfera.

Il 4-0 arriva al 65’. Martelli parte in velocità sulla destra, salta il diretto avversario, si invola verso la porta e realizza con una deviazione del difensore.

Al 70’ gli ospiti trovano il gol della bandiera con una grande conclusione di Falamesca che da 20 metri realizza con un destro che si insacca sotto l’incrocio dei pali della porta difesa da Oresti.

Il Ceccano chiude i conti al 75’. Dopo un cross dalla destra la palla viene respinta al limite dell’area. Buono arriva in corsa e con un bel destro a pelo d’erba trova l’angolino e la rete del definitivo 5-1.
Ottima prestazione dei ragazzi di mister Liburdi che tornano alla vittoria tra le mura amiche del Popolla.

 

Tabellino

Ceccano: Oresti, Di Mario, Maura Giorgio (53’ Roma), Vitti, Fiacco, Rotondi (61’ Maura Alessandro), Avdiu (63’ Maura Vanni), Buono, Lanni, Volpe (53’ Riccardi), Martelli.
A disposizione: Mastrogiacomo, Cerroni.
Allenatore: Giovanni Liburdi

Ferentino: Zoffranieri, Carinci, Mammetti (63’ Sisti), Lleshi, Ben Kakitie, Palmegiani, Cellini, De Santis (88’ Gerpini Mattia), Falamesca, Ansideri, Gerpini Giovanni.
Allenatore: Simone Mazzocchi

Arbitro: Luca Carnevale di Cassino

Ammoniti: Volpe (Ceccano), Ben Kakitie (Ferentino)

Marcatori: 21’ Maura Giorgio (C), 30’ Vitti (C), 46’ Lanni (C), 65’ Martelli (C), 70’ Falamesca (F), 75’ Buono (C)

 

*Valentino Bettinelli, Ufficio Stampa

 

 

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s'impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Clicky

 

 

 

 

Leggi tutto...

Ceccano Calcio 1920 - Atletico Morena 0-0

CECCANO CALCIO

Juniores Regionale Under 19B girone E. 1ª giornata del girone di ritorno

di Valentino Bettinelli
CeccanoCalcio AtleticoMorena minUno 0-0 che non racconta realmente i valori espressi in campo dalle due squadre. Una gara giocata a viso aperto sia dal Ceccano che dal Morena, con i padroni di casa che, in un’analisi di tipo puglisitico, avrebbero portato a casa la vittoria ai punti.

I rossoblù partono subito forte con Martelli e Lanni sulla catena di sinistra. Quest’ultimo, arrivato sul fondo, mette in mezzo una palla invitante sulla quale arriva Avdiu che con grande sfortuna centra in pieno la traversa.
I ragazzi di mister Liburdi, per l’occasione non in panchina perché squalificato, dimostrano di voler portare a casa l’intera posta, al cospetto della prima della classe.

Il Ceccano non molla la presa e continua a schiacciare gli avversari nella loro metà campo. Al 30’ è ancora Avdiu ad avere una buona occasione dal centro dell’area, ma la sua conclusione non impegna l’estremo difensore ospite.
La gara è ben giocata e sul finale di tempo gli ospiti provano ad alzare il loro baricentro, non riuscendo, però, a creare pericoli alla difesa rossoblù, che ha potuto far forza sulle ottime prestazioni di Di Mario e di capitan Vitti nella zona centrale.
Nella ripresa il refrain non cambia, con i rossoblù padroni del gioco, colpevoli, forse, di qualche errore di troppo negli ultimi 30 metri di campo.

Al 65’ su un lancio di Riccardi il portiere del Morena Annini va in difficoltà e rischia di far scivolare la palla nella propria porta, ma il terreno pesante del Popolla rallenta la corsa della sfera, permettendo allo stesso Annini di recuperare.
Al minuto 80’ Volpe, al rientro in campo dopo uno stop, provoca l’espulsione di Rizzo. L’attaccante del Ceccano, lanciato a rete, viene messo a terra a pochi passi dall’area di rigore e il sig. D’Amico estrae il cartellino rosso per fallo da ultimo uomo.

Negli ultimi 10’ di gioco i padroni di casa provano il forcing finale, ma il fortino del Morena resiste. Ultimo brivido allo scadere. Calcio d’angolo per il Ceccano battuto da Vanni Maura. Sulla traiettoria arcuata arriva Vitti a staccare di testa, ma la palla supera la traversa.
Su questa clamorosa occasione si chiude il sipario di una bella gara tra due ottime squadre, che fino alla fine faranno parte del treno di testa del girone.

 Tabellino

Ceccano: Oresti, Cerroni, Buono (81’ Maura Alessandro, Vitti, Fiacco, Di Mario, Martelli, Riccardi (75’ Roma), Lanni, Maura Vanni, Avdiu (65’ Volpe).
A disposizione: Mastrogiacomo, Maura Giorgio, Del Duca.

Morena: Sozio (7’ Annini), Di Girolamo, Cannone, Presutti, Moroni, Paradisi, Saracino, Gai, D’Eustacchio, Rizzo Paolo, Potenziani (65’ Bruni).
A disposizione: Ruggiero, Rizzo Emanuele, Presciutti.
Allenatore: Mauro Bacci

Arbitro: Fabrizio D’Amico di Frosinone

Ammoniti: Fiacco, Martelli, Maura Vanni (Ceccano), Moroni, Paradisi, Saracino, Sozio (Morena)

Note: espulso Rizzo Paolo (Morena) per fallo da ultimo uomo.

Valentino Bettinelli, Ufficio Stampa Ceccano Calcio 1920

 

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s'impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Clicky

 

 

 

Leggi tutto...

Ceccano Calcio. La parola a Francesco Salvati

CECCANO CALCIO

"...ho il piacere di allenare un gruppo unico e speciale"

di Valentino Bettinelli*
Salvati 360 minIl girone di ritorno è iniziato da due giornate e il Ceccano Calcio. La parole a Francesco Salvati, che abbiamo intervistato per ascoltare le sue sensazioni.

1. La condizione fisica dei ragazzi appare buona e i risultati del campo lo dimostrano. Qual è stata la programmazione che ha portato ad ottenere questi risultati?
A mio avviso è fondamentale porre l'attenzione su tre aspetti caratteristici della preparazione fisica: prevenzione, intensità, volume. Questi tre fattori devono essere sempre fortemente legati e bilanciati tra loro. Purtroppo o per fortuna non esiste "la pozione magica", o meglio una preparazione che vada bene per qualsiasi gruppo squadra poiché ogni annata, ogni gruppo e soprattutto ogni atleta è diverso dall'altro ed avrà esigenze diverse. Ciò che utilizzo molto è il confronto con i calciatori, per riuscire a capire le loro sensazioni durante la settimana, prima della partita e dopo la partita. Ovviamente se la domenica riusciamo a veder giocare una squadra in buona condizione fisica il merito è dei ragazzi. È un gruppo che, a partire da i più esperti fino ad arrivare ai giovani, si allena sempre e sottolineo sempre al 100%. È questo che fa la differenza.

2. Come avete affrontato l’anomala sosta prolungata dopo le festività natalizie?
Non nascondo che il periodo della sosta è stato molto complicato. È stato molto difficile programmare e gestire le sedute di allenamento per il semplice fatto che essenzialmente non sapevamo se la domenica avremmo giocato o meno. E questo abbassa di molto le prestazioni fisiche e soprattutto mentali. Nonostante tutto ci siamo rimboccati le maniche e siamo riusciti a superare anche questo periodo non certo semplice, anche grazie al continuo confronto che abbiamo all'interno del nostro Staff, fattore fondamentale.

3. Come vede Francesco Salvati il gruppo e dove pensa che questa squadra possa arrivare?
Mi ritengo molto fortunato, perché ho il piacere di allenare un gruppo unico e speciale. Da agosto non ho mai sentito una parola fuori posto, anche nei momenti più complicati della stagione abbiamo sempre remato tutti dalla stessa parte, come una vera e propria famiglia affrontando tutto in maniera pacata e costruttiva. Questi aspetti uniti al fatto che abbiamo individualità davvero importanti dal punto di vista tecnico e caratteriale ci porteranno a raggiungere risultati veramente importanti, sono molto fiducioso.

*Valentino Bettinelli, Ufficio Stampa

 

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s'impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Clicky

 

 

 

Leggi tutto...

Ceccano Calcio 1920 - F.C. Montenero 4-1

CECCANO CALCIO

Campionato di Promozione girone E. 2ª giornata del girone di ritorno

di Valentino Bettinelli*
Ceccano Montenero porta 380 minPrestazione maiuscola del Ceccano di mister Mirco Carlini, che con un poker stende il Montenero.
I rossoblù hanno accelerato sin dai primi minuti e al 17’ hanno sbloccato la gara. Previtera si sgancia sulla sinistra e crossa al centro una palla arcuata che la difesa respinge. Arriva in corsa Simone che con un destro di mezzo volo trova l’angolo alla destra di Palombo e realizza la rete dell’1-0.

Il Ceccano non molla la presa e continua con la sua solita costruzione di gioco. Al minuto 27’ Matteo Adamo va sulla bandierina del calcio d’angolo e mette in mezzo un cross sul quale svetta il capitano Lillo, che realizza e raddoppia per i padroni di casa.
Nell’ultimo quarto del primo tempo i ragazzi di Carlini controllano i ritmi, non cedendo mai il pallino del gioco agli ospiti e chiudendo i primi 45’ sul 2-0.

Nella ripresa il canovaccio tattico non cambia. Al 52’ è Federico ad essere pericolosissimo su punizione, ma Palombo è attento e sventa la minaccia con un bell’intervento sul primo palo.

Al 56’ Adamo prende palla a centrocampo, salta il suo diretto marcatore e dai 30 metri lascia partire un destro dei suoi che non lascia scampo all’estremo difensore pontino e fa esplodere di gioia il Popolla. È 3-0, ma i rossoblù sembrano non accontentarsi del risultato.

Al 71’ Luca Carlini lascia sul posto Milanesi e dal fondo mette una palla invitante per Pompili, ma l’attaccante rossoblù in estirada non riesce a trovare lo specchio della porta.

Al minuto 83’ Adamo infila una palla filtrante per Federico che di destro trova un’ottima conclusione, ma ancora una volta Palombo si rende protagonista di un grande intervento e devia in calcio d’angolo.

All’87’ il Ceccano cala il poker. Pompili dal fondo serve la palla all’accorrente Consalvo che si fa trovare pronto e realizza il suo primo gol in campionato.

Al 91’ il Montenero conquista un calcio di rigore per fallo di Celenza. Tabanelli va sul dischetto e realizza il gol della bandiera.
Una gara dominata dal Ceccano, che adesso vede la distanza dalla vetta ridursi a soli tre punti, dopo la prima sconfitta in stagione del Monte San Biagio.

Un campionato ancora tutto da scrivere, che vede i ragazzi di Carlini saldamente attaccati al treno di testa.

 

Tabellino

Ceccano: Micheli, Bignani (78’ Mercante), Vitti, Celenza, Cestra (85’ Rotondi), Adamo, Federico, Lillo, Pompili (88’ Avdiu), Simone (75’ Consalvo), Previtera (65’ Carlini Luca).
A disposizione: Pietropaoli, Maura, Lanni, Bucciarelli.
Allenatore: Mirco Carlini

Montenero: Palombo, Di Maggio, Chiuccariello (68’ Milanesi), Fedeli (45’ D’Alessandro), Pietrosanti, Mariola, Virgili, Bigolin, Tabanelli, Carlini Andrea (52’ Cifra), Giustini (65’ Siscan)
A disposizione: Mantovano, Salerno, Pisacane, Vezzoli.
Allenatore: Davide Marangon

Arbitro: Lorenzo Chenoune di Ciampino
Assistenti: Simona De Magistris (Cassino), Alessio Angiolari (Ostia Lido)

Ammoniti: Celenza, Federico, Lillo (Ceccano), Fedeli (Montenero)

Marcatori: 17’ Simone, 27’ Lillo, 56’ Adamo, 87’ Consalvo (Ceccano), 91’ Tabanelli (Montenero) r.

 

*Valentino Bettinelli, Ufficio Stampa
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici

Console Debug Joomla!

Sessione

Informazioni profilo

Utilizzo memoria

Query Database