fbpx
Menu
A+ A A-

La doppietta di Protani fa volare il Ceccano

DavideProtani 350 minTommaso Cappella, Ufficio Stampa Ceccano calcio 1920 - CAMPIONATO PROVINCIALE JUNIORES. PRO CALCIO ISOLALIRI-CECCANO 1-2 – Secondo successo di fila per la Juniores provinciale del Ceccano 1920. Dopo aver battuto al “Popolla” 3-2 il Città di Ceprano, i rossoblù di Bragaglia vanno a vincere meritatamente anche al “Nazareth” al cospetto della Pro Calcio Isolaliri grazie ad una doppietta di pregevole fattura messa a segno da bomber Davide Protani. La gara contro i biancorossi di Forte vede in avvio il Ceccano 1920 contenere molto bene le folate offensive dei padroni di casa e si rende pericoloso con azioni veloci in ripartenza. E così al 20’ è proprio Davide Protani a portare i suoi in vantaggio. Reagisce la Pro Calcio Isolaliri, ma i rossoblù controllano molto bene. Devono però capitolare poco prima del riposo perché Corsi al 42’ pareggia le sorti del match. Non cambia il copione nella ripresa. Potrebbe tornare avanti il Ceccano al 3’ ma il pallone ben indirizzato in rete da Manuel Protani si stampa sulla traversa. Nuovo vantaggio che però arriva al 19’ ed è ancora Davide Protani a superare Ferrari e regalare i tre punti che consentono di restare nei piani alti della classifica.

Prossimo impegno per il Ceccano 1920 sabato prossimo alle ore 15,00 al “Popolla”, quando riceverà la visita dell’Atletico Veroli, mentre la Pro Calcio Isolaliri sarà ospite domenica mattina alle ore 10,30 della Nuova Real Piedimonte battuta 3-2 a Ceprano. Infine, dirigenza, giocatori, tecnici e tesserati del Ceccano Calcio 1920 e del Ceccano Academy sono vicini alla famiglia Zomparelli-Consalvo per la scomparsa di Michele Zomparelli, portiere delle giovanili della Romulea e cugino di Christian Consalvo, giocatore rossoblù. Le esequie si sono tenute lunedì mattina a Roma presso la Chiesa dell’Istituto Santa Maria.

PRO CALCIO ISOLALIRI: Ferrari, Cannito, Salvucci (1’ st Alviani), Antonelli, Loffreda, Gocentas, Scappaticci, Corsi, Parisi, Martino (1’ st Loiacono) (8’ st Mancini), Palladino.

A disposizione: Aquila.

Allenatore: Forte.

CECCANO: Stella, Pasin, Tallini, Bucciarelli, Pagliaroli, Di Santo, Mattone G. (49’ st Carfagna), Protani M., Messia, Carlini (24’ st Di Padua Pia), Protani D.

A disposizione: Neri, Antonelli, Masi, Iannarilli, Mattone D., Lampazzi

Allenatore: Bragaglia.

Arbitro: Neri di Cassino.

 

 

Articoli e  news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui

aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Marcatori: 20' pt Protani D., 43’ pt Corsi, 19’ st Protani D.

Note: espulsi al 21’ st Pasin per doppia ammonizione e al 37’ st Alviani per gioco scorretto; ammoniti Antonelli e Loffreda.

Leggi tutto...

Nuovo Presidente per "Città di Anagni"

organigrammaanagni ritaglio 350 260Città di Anagni Calcio è lieta di comunicare il nuovo organigramma societario a seguito degli eventi verificatisi negli ultimi giorni.
Un segnale forte di concretezza e voglia di fare accompagna la nuova dirigenza che si arricchisce di elementi validi e profondi conoscitori del gioco più amato del mondo.

Diamo un particolare benvenuto al Presidente Simone Pace che da oggi in primis guiderà il timone della nostra società forte della sua esperienza imprenditoriale e del suo carisma, dopo che per anni è stato uno dei nostri principali sponsor oltre che sostenitore.

Continuiamo con l'ingresso e la nomina del nuovo vicepresidente Raffaello Ceccaroni, figura di rilievo e competenza, proseguendo con la nomina del nuovo responsabile dell'Area Amministrativa, Adriano De Paolis e concludendo con l'assegnazione delle nuove deleghe.

In bocca al lupo a tutti per la continuazione di questa stagione, un ringraziamento ai nostri sponsor ed a tutte le persone che si impegneranno e che si sono sempre impegnate affinché il Città di Anagni Calcio sia una costante e non una meteora del campionato Nazionale di Serie D.
Il progetto biancorosso continua con i migliori auspici e con grande determinazione.

 

Clicca sul ritaglio dell'organigramma per vederlo integralmente e leggerlo

 

 

 

Articoli e  news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui

aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Leggi tutto...

Le magie di Ciano incantano, tris del Frosinone al Trapani

Ciano gioia Trapani 30ott19 350 mindi Tommaso Cappella* - Chi si aspettava il quinto risultato utile di fila da parte del Frosinone in questo campionato di serie B, dopo il pareggio in casa con il Cosenza e quelli esterni a Salerno e Cremona e la vittoria interna con il Livorno, non è rimasto deluso. I giallazzurri infatti, nel turno infrasettimanale valido per la decima giornata di andata, battono al “Benito Stirpe” un Trapani che alla vigilia occupava il penultimo posto in classifica e che ha dovuto arrendersi allo strapotere di Brighenti e compagni. Ed ora la classifica si fa veramente interessante. Prova super da parte di tanti giocatori, in particolare Camillo Ciano, autore di tutte e tre le marcature giallazzurre e assoluto protagonista della serata.

Tra l’altro la gara contro i siciliani di Baldini si sblocca dopo nemmeno un minuto quando il rientrante Paganini serve in area Ciano il quale si libera dell’ex Del Prete e di destro batte Carnesecchi sul primo palo. Si scuote il Trapani, mentre il Frosinone abbassa i ritmi. Ci prova Tribuzzi al 14’ ma il suo tiro dal limite termina alto. I siciliani sembrano però decisi e al 27’ vanno vicini al pareggio con Cauz, ma Bardi respinge e Brighenti manda in angolo. Ci prova Aloi al 36’dai 35 metri, il pallone si abbassa ma non quel tanto da impensierire l’estremo difensore giallazzurro. Prima frazione che si chiude con i padroni di casa avanti grazie al gol in apertura di Ciano,

Nella ripresa, dopo un dubbio fallo in area su Novakovic al 3’, il direttore di gara all’8’ assegna un calcio di rigore al Frosinone per un atterramento di Paganini da parte del neo entrato Jakimovski. Va sul dischetto Ciano e Carnesecchi respinge ma riprende lo stesso attaccante canarinio che ribatte in gol per il raddoppio. Al 19’ è ancora Ciano protagonista con un magistrale calcio di punizione dal limite che non lascia scampo all’estremo difensore nazionale Under 21. A questo punto il Frosinone controlla la reazione d’orgoglio del Trapani che ci prova ma inutilmente con Taugordeau ma Bardi manda in angolo, e manca il quarto gol in contropiede con Citro e un più che positivo Tribuzzi. Finisce meritatamente 3-0 per i giallazzurri, grazie anche alle magie di Camillo Ciano.

E domenica si torna in campo per l’undicesima giornata. Il Frosinone sarà impegnato alle ore 15.00 al “Tombolato” contro il Cittadella che in questo turno infrasettimanale ha vinto di misura contro il Livorno. Servirà la prova di carattere e la giusta determinazione come accaduto a Salerno e Cremona e in casa con Livorno e Trapani se si vuole continuare a sperare in una decisa risalita in classifica e per dare continuità ai risultati dopo questo largo e convincente successo contro i siciliani di Baldini. A questo punto, dopo essere stata nei bassifondi, la squadra di Nesta può cominciare a mettere nel mirino i playoff.

*Giornalista volontario in pensione

 

 

 

Articoli e  news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui

aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Leggi tutto...

Calcio. Saluto del delegato provinciale Pietrino Tagliaferri

PietrinoTagliaferri 350 mindi Tommaso Cappella - In vista dell’avvio dei campionati provinciali, dalla Terza categoria all’attività di base, il responsabile della Delegazione Provinciale della Figc, Pietrino Tagliaferri ha inviato un messaggio di saluti e auguri di buon divertimento a tutte le società e addetti ai lavori della Provincia di Frosinone.

Questo il testo: “Con l’inizio dei campionati organizzati dalla Delegazione Provinciale di Frosinone desidero rivolgere un caloroso saluto alle Società, ai dirigenti e gli atleti che vi prenderanno parte, augurando a tutti una stagione ricca di soddisfazioni e improntata al sano agonismo e al rispetto dei principi di lealtà e di correttezza sportiva. Nonostante le difficoltà, il calcio provinciale continua a godere dell’interesse e della passione di tanti ed ha intrapreso, anche sul piano disciplinare, un percorso di crescita che deve proseguire nella stagione che sta per iniziare. In questo percorso di crescita, ho accolto, con grande piacere, l’iscrizione ai campionati di nuove società che significa coinvolgimento di più ampie realtà territoriali e maggiore diffusione dell’attività calcistica. La Delegazione Provinciale di Frosinone sarà impegnata nel far sì che l’attività agonistica non sia temporalmente ristretta alla sola 'Regular Season', ma prosegua per tutte le società con successive fasi per il raggiungimento di ulteriori obiettivi sportivi. Dunque, un caloroso augurio di buon campionato alle società, ai dirigenti e agli atleti”.

 

 

Articoli e  news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui

aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Leggi tutto...

“Sono arrabbiato e deluso, ma anche fiducioso”

MircoCarlini 350 mindi Tommaso Cappella, Ufficio Stampa Ceccano calcio 1920 - CECCANO – Ci si aspettava una inversione di rotta da parte del Ceccano dopo la bella e convincente vittoria colta nei confronti del Roccasecca. E invece, nell’anticipo di sabato al “Chiapitto”, valido per la quinta giornata del girone B del campionato di Promozione, i rossoblù hanno subìto la terza sconfitta stagionale, non senza qualche recriminazione e rimpianto. Il tecnico Mirco Carlini, uno dei tanti ex della sfida, non ne fa un dramma, anche se la classifica, benché molto corta, piange e preoccupa dal momento che Padovani e compagni occupano la quart’ultima posizione in piena zona playout. “Sono arrabbiato e deluso – esordisce l’allenatore rossoblù – Non riesco a capacitarmi di questa situazione, soprattutto, dopo le belle prestazioni fornite in precampionato. Occorrerà lavorare molto sia a livello mentale che caratteriale, specialmente quando giochiamo lontano dal “Popolla”. Dobbiamo mettere in campo più cattiveria agonistica. Ai ragazzi però non debbo rimproverare nulla perché, durante gli allenamenti, si stanno impegnando al massimo. Resto comunque fiducioso perché posso contare su un gruppo unito e compatto. Guardiano avanti con rinnovata fiducia perché abbiamo la carte in regola per risalire”.

Ritiene che occorre qualche correttivo nell’attuale rosa, oppure questo iniziale trend negativo potrebbe migliorare con il passare del tempo? “A novembre qualcosa occorrerà fare. Non ci voleva l’assenza pesante di Emanuele Simone che si è infortunato alla vigilia del campionato. Non ho potuto quindi vederlo all’opera con in palio i tre punti. Qualora non dovesse recuperare del tutto, a novembre, come detto, proveremo a prendere qualcuno, oltre ad un paio di giovani di Lega di un certo livello. Resto però convinto che l’attuale rosa è di qualità e alquanto competitiva”.

Ora il calendario prevede per domenica un altro derby: al Popolla arriva l’Atletico Cervaro, fermato in casa dal fanalino di coda Roccasecca. La vittoria non deve assolutamente sfuggire per risalire la china? “Quella contro la squadra di Fargnoli dovrà essere la partita della vita. Affrontiamo la capolista, fermata in casa dal Roccasecca, ma pur sempre temibile. Per noi dovrà essere uno stimolo in più per riscattare il ko di Alatri e invertire la rotta. Fino ad oggi, fatta eccezione per la gara con il Roccasecca, abbiamo affrontato tutte squadre di vertice. I risultai negativi colti non devono essere però un alibi. Occorre guardare avanti e lavorare sodo. Pensiamo ad una gara la volta. Ora la testa dovrà essere rivolta alla sfida di domenica prossima con la capolista”.

Guardando la classifica, basterebbero due vittorie di fila per ritrovarsi addirittura a ridosso dei playoff? “La graduatoria di questo girone si è accorciata molto. In questo momento siamo in piena zona playout a sei lunghezze però dai playoff. Per questo è importante svoltare e intanto, come detto, pensare a come battere l’Atletico Cervaro. Poi penseremo agi avversari successivi. Questo è un campionato che conosco molto bene per averlo anche vinto nel recente passato”.

Infine solito appello alla tifoseria rossoblù? “Intanto vorrei ringraziare i nostri tifosi che sono venuti ad incitarci al “Chiappitto” – conclude Mirco Carlini – Al termine della gara hanno fatto bene a contestare perché dalla squadra si aspettano sempre di più. Vorrei anche ringraziare quelli dell’Alatri per la bellissima accoglienza ricevuta. Ecco, mi piacerebbe che, al termine del campionato, possa ricevere lo stesso trattamento dai sostenitori della squadra della mia città perché vorrebbe dire che abbiano fatto qualcosa di importante. Per questo li invito ad essere presenti in massa anche domenica al “Popolla” perché insieme possiamo tornare alla vittoria e risalire la china. E forza sempre Ceccano”.

 

 

 

Articoli e  news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui

aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Leggi tutto...

Ceccano calcio: “Pronti per la nuova avventura”

MircoCarlini 350 minTommaso Cappella, Ufficio Stampa Ceccano calcio 1920 - CECCANO – Ultimi due test per il Ceccano prima dell’inizio del campionato di Promozione girone D in programma domenica prossima. I rossoblù di mister Mirco Carlini sabato pomeriggio hanno affrontato a domicilio lo Sport Virtus Guarcino e domenica mattina, preso il “Centro Sportivo Marini”, il Castro dei Volsci, formazioni inserite nel girone I del campionato di Prima categoria e avversari di Padovani a compagni già nella passata stagione. Le due amichevole ravvicinate hanno consentito a Carlini di dare spazio a tutti i componenti la rosa rossoblù. Nella prima il Ceccano si è imposto per 5-0 grazie alla doppietta di Bignani e alle marcature di Cipriani, Mattone e Simone. Più combattuta la gara tra rossoblù e Castro dei Volsci. Ci è voluta una doppietta di bomber Alessio Carlini per avere ragione dei castrensi. Ancora assente invece l’estroso fantasista Andrea Carlini, alle prese con una fastidiosa contrattura che lo costringerà a saltare la prima di campionato. Ci si augura possa essere disponibile per l’esordio tra le mura amiche contro il Monte San Giovanni Campano. Tra i giovani aggregati alla pima squadra anche il classe 2000 Mattia Ciotoli.

Proprio in vista quindi dell’esordio in campionato con la trasferta all’8 Settembre di Frascati contro la Lupa, con il tecnico Mirco Carlini si fa il punto della situazione. “Dopo un mese e mezzo di preparazione e le amichevoli sin qui disputate non posso non ritenermi soddisfatto – esordisce il tecnico rossoblù – Ho a disposizione un gruppo molto affiatato e unito, oltre che di ottima qualità. Mi hanno anche sorpreso i giovani di Lega che si sono messi a disposizione con tanta voglia di imparare. E poi tutti hanno recepito il mio modulo di gioco con palla a terra, pressing e sovrapposizioni. E’ chiaro che dobbiamo continuare a lavorare e solo giocando la squadra potrà entrare nella migliore forma”.

C’è qualche dubbio in vista della trasferta di Frascati? “La sostituzione di mio figlio è l’unico dubbio che mi porto dietro fino a poco prima del fischio d’inizio. Ho varie soluzioni anche se non verrà modificato il 4-3-3. Potrei avanzare Pompili al posto di Andrea (Carlini ndc) e inserire nel trio di centrocampo Cipriani con Emiliano Carlini e Simone. Però ho ancora una settimana di tempo per decidere l’undici da opporre alla Lupa Frascati”.

Un girone quello di Promozione che, rispetto alle passate stagioni, prevede formazioni ciociare e romane. Sarà una bella lotta per la vittoria finale? “Francamente ho sempre pensato che quest’anno, dal momento che le pontine sono solo cinque, le ciociare sarebbero state inserite in un girone con le romane. E il nostro avvio non sarà facile perché affrontiamo Lupa Frascati e Anitrella fuori e Monte San Giovanni Campano in casa, tre delle squadre che, secondo me, lotteranno per la vittoria finale al pari di Ferentino, Atletico Cervaro, Atletico Morena e Atletico Torrenova. Personalmente però sono fiducioso e mi auguro di poter partire con il piede giusto”.

E quindi l’augurio è che anche il Ceccano possa lottare per il vertice? “La società non ci ha chiesto di vincere il campionato – conclude Mirco Carlini – E’ chiaro che i ragazzi daranno il massimo per arrivare più in alto possibile. Per la prima volta, dopo aver militato come giocatore e per dieci anni aver guidato le varie formazioni giovanili, ora ho l’onore di allenare la prima squadra. Per me è motivo di orgoglio e, come ribadito nel recente passato, sarebbe bello poter festeggiare il cento anni del Ceccano con qualche altro traguardo importante. Noi vivremo alla giornata, impegnandoci al massimo, e ci prenderemo quello che il campo ci darà”.

 

 

Articoli e  news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui

aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Leggi tutto...

Franco Sosa gioca con Città di Anagni Calcio

Sosa Anagni calcio 350 minCITTA' DI ANAGNI CALCIO, UFFICIALE L'ARGENTINO FRANCO SOSA.

La società Città di Anagni Calcio è lieta di annunciare la firma e l’arrivo ad Anagni dell’attaccante Argentino classe ‘95, Franco Sosa.
Dopo il video di presentazione dalla sua terra madre, Franco giunge ufficialmente in Italia per iniziare una grande stagione con i colori biancorossi.
Il calciatore vanta più di 100 presenze tra Serie A e B nel suo paese.
Auguriamo al nostro Sosa un anno ricco di successi con la maglia BiancoRossa.

 

 

Articoli e  news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui

aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Leggi tutto...

Ceccano calcio 1920: Cicciarelli è team manager

Carlini Cicciarelli Milo 350 minTommaso Cappella, Ufficio stampa Ceccano calcio 1920 - Ceccano, è Cicciarelli il nuovo team manager. Altro ingresso di prestigio nella grande famiglia del Ceccano calcio del presidente Iannotta e del vice Bucciarelli. Nei giorni scorsi infatti la dirigenza rossoblù, in particolare il direttore generale Sergio Milo e il direttore sportivo Livio Pizzuti, unitamente al neo tecnico Mirco Carlini, hanno dato, presso il Centro Sportivo Rio, il benvenuto a Salvatore Cicciarelli il quale assumerà l’incarico di team manager. Pensionato, 65 anni, ex dipendente della Klopman con cui ha iniziato anche a giocare, ruolo ala destra, dopo essere cresciuto nelle giovanili del Rio, ha indossato anche la maglia del Ceccano, oltre a quella del Vallecorsa negli anni ‘70. Dopo aver smesso con il calcio giocato, ha ricoperto per tanti anni ruoli dirigenziali di altissimo livello, soprattutto come direttore sportivo dalla serie D alla B, prima dell’avvento di Franco De Nicolò, nel Ceccano calcio a5 del presidente Augusto Ricci. Ed ora, dopo una decina di anni, è tornato più carico e convinto che mai, anche se ha sempre seguito tra le quinte le vicende del calcio ceccanese. “Mi ha convinto il tecnico Mirco Carlini – sono le sue prime parole – Con lui in passato ho condiviso momenti belli ed esaltanti sia nel calcio giovanile del Rio che nel calcio a5. Non ho potuto dire no ad un amico oltre che ad un tecnico bravo e preparato come ha dimostrato nel recente passato. Tra l’altro la società ha predisposto un bel progetto che ho condiviso quando ho avuto i primi contatti con la stessa”.

Fondamentale anche la costituzione della “Ceccano Academy” rivolta al settore giovanile? “E’ sicuramente una delle più belle e positive novità che si sono verificate in quest’ultimo periodo. Non aveva senso la presenza in città di due realtà giovanili, tra l’altro in competizione tra loro con gli Allievi e i Giovanissimi. Sono quindi molto felice che si sia creata una sola entità che, oltre a formare i giovani sia a livello educativo che calcisticamente, consentirà sicuramente di poter operare una maggiore selezione nell’allestire formazioni competitive in grado di puntare ai tornei regionali, dove tra l’altro ci saranno in questa stagione i Giovanissimi Under 14 che hanno vinto il campionato provinciale guidati proprio da Mirco Carlini”.

Anche la città sembra si sia risvegliata dopo tanti anni di torpore e disinteresse verso la squadra? “L’anno prossimo il Ceccano compie cento anni dalla sua costituzione. Un traguardo che ci deve inorgoglire per la storia che i colori rossoblù hanno rappresentato, anche a livello nazionale, nel corso di tutti questi anni. In effetti sto notando un certo interesse verso la squadra che, ha quindi, bisogno del sostegno e calore dei propri concittadini. E’ partita in questi giorni la campagna abbonamenti e le sponsorizzazioni e, quindi, anche io invito sia i tifosi che le attività commerciali e gli imprenditori perché facciano un piccolo sforzo verso i colori rossoblù”.

Lunedi 29 luglio al “Popolla” parte la nuova stagione. Un giudizio del tutto personale sulle potenzialità del Ceccano in un campionato che si preannuncia molto combattuto? “Personalmente sono l fiducioso – conclude Salvatore Cicciarelli – La società sta completando la rosa con l’ingaggio di un paio di elementi del 2001. Ed è bene sottolineare che il novanta per cento dei giocatori che comporranno l’organico al via del prossimo campionato di Promozione sono di Ceccano. E questo rappresenta un valore aggiunto perché sicuramente i ragazzi si sentono motivati al massino e avranno stimoli maggiori. Mi risulta che alcune squadre come il Terracina non stanno badando a spese per allestire formazioni vincenti. Ma non è detto che con i nomi altisonanti si vincano i campionati. E’ sempre il campo a decidere. Il Ceccano mi sembra alquanto competitivo e se la giocherà con tutti. E chissà che a maggio dell’anno prossimo, oltre a festeggiare il centenario, non si possa concede il bis."

 

Tommaso Cappella-Ufficio stampa Ceccano calcio 1920

 

 

Articoli e  news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui

aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Leggi tutto...

Frosinone calcio. Obiettivo: ritorno in A

Frosinone Inter Paganiniditesta 350 minTommaso Cappella* - Il Frosinone riparte con l’obiettivo: ritorno in serie A. All’indomani della conclusione del campionato di serie A avvenuta il 26 maggio scorso e che ha sancito la retrocessione del Frosinone tra i cadetti, riparte oggi la stagione dei giallazzurri agli ordini del neo tecnico Alessandro Nesta. Ciofani e compagni si sono ritrovati a Ferentino per effettuare due giorni di test prima della partenza, fissata per il pomeriggio di venerdì, direzione Terminillo. Sono 26 i convocati inseriti nelle tre liste che da regolamento possono essere tesserati in serie B. Della lista A (Over 23) fanno parte: Bardi, Iacobucci, Brighenti, Ariaudo, Krajnc, Capuano, Zampano, Beghetto, Maiello, Chibsah, Ciano, Ciofani, Dionisi, Citro, Trotta.
Nella lista B (Under 23 nati dopo il 1° gennaio 1996) sono inseriti: Marcianò, Trovato, Verde, Obleac, Matarese, Besea, Tribuzzi, Errico, Volpe, mentre Paganini e Gori sono gli unici due della lista C (Giocatori
bandiera).
Al netto delle partenze dunque il Frosinone attualmente
potrebbe acquistare altri tre calciatori over 23 da poter inserire nella lista A, mentre nella lista B è permesso inserire un numero illimitato di calciatori.

Con una rosa quindi da completare il Frosinone riparte per essere tra le protagoniste del prossimo campionati di serie B. Almeno il traguardo dei play off dovrà essere un obiettivo da centrare per provare a tonare in A.
Da venerdì pomeriggio, come detto, la comitiva
giallazzurra si trasferirà sul Terminillo dove resterà fino al 22 luglio, mentre dal 25 al 31 ci si trasferirà a Ronzone in provincia di Trento.

Infine il Frosinone ha fissato anche alcune amichevoli pre-campionato. Le prime due saranno contro squadre di dilettanti come è normale che sia nei primi giorni di ritiro ma pian piano verrà alzato il tiro. Il Frosinone affronterà infatti, dopo Amatrice e Cantalice, anche
il Rieti (squadra di serie C), il Lecce (neopromosso in serie A), il Monza (squadra di serie C) e il 5 agosto al “Del Duca” l’Ascoli (squadra di serie B). Un precampionato dunque ben organizzato che può preparare al meglio il Frosinone in vista della prossima stagione.

*Tommaso Cappella, giornalista volontario in pensione

 

 

Articoli e  news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui

aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Leggi tutto...

Franco Sosa al Città di Anagni calcio

Franco Sosa maglia Aldosivi 350 minFranco Sosa al Città di Anagni calcio IL VIDEO DI SALUTI.

Il prossimo acquisto del Città di Anagni Calcio arriva direttamente dall'Argentina, si tratta di Franco Sosa attaccante classe'95 con già alle spalle un palmares di tutto rispetto, protagonista nella Serie A in Argentina con le maglie di Argentinos Junior, ed Aldosivi. In Serie B Defensores de Belgrano e Fenix per un totale di 100 presenze tra Serie A e B. Nel video Franco manda al popolo Biancorosso un caloroso saluto direttamente da Buenos Aires. Nei prossimi giorni è previsto l'arrivo in Italia per le visite mediche e la presentazione ufficiale.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il video

 clicca qui

 

 

Articoli e  news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui

aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici