fbpx
Menu
A+ A A-

Emergenza Coronavirus: La concretezza della carità - Due

Prosegue l’impegno della Caritas Diocesana di Frosinone-Veroli-Ferentino grazie anche alle donazioni:

Caritasdiocesana 350 min- la Banca Popolare del Frusinate ha impiegato delle risorse per l’acquisto di buoni spesa da donare alle parrocchie della Diocesi di Frosinone-Ferentino-Veroli, grazie all’attenzione del presidente Domenico Polselli, dell’amministratore Rinaldo Scaccia e dell’intero Consiglio di amministrazione.
- Proseguono le donazioni di molte aziende della rete Campagna Amica, promossa da Coldiretti Frosinone, che donano settimanalmente alla Caritas diocesana i prodotti del territorio;

Per le donazioni di prodotti, si ringraziano inoltre le aziende e i marchi: Perfetti Van Melle
(tramite l’agenzia Tarquini di Frosinone): Nuovo Pastificio Fioravanti; Farine Polselli; Croce Rosse; Panificio De Santis di Alatri; Migro.


Come lo ha definito nei giorni scorsi il vescovo Spreafico «E’ il “contagio positivo”, quello del bene, che può coinvolgere tutti noi e renderci vincitori davanti al male, perché uniti nell’attenzione amorevole verso chi è più povero».

Per informazioni è possibile rivolgersi alla Caritas diocesana allo 0775.839388: quanti vivono un momento di difficoltà – anche a causa dell’emergenza dovuta al coronavirus – troveranno ascolto e sostegno.
Ma è anche possibile offrire il proprio aiuto alle tante attività Caritas: si può donare il proprio tempo per attività di volontariato, si possono effettuare donazioni di generi alimentari e prodotti per l’igiene personale, oppure contribuire con una offerta.

 

 

 

Modulo nuovo di Autocertificazione per ottemperare alle disposizioni dell'emergenza coronavirus da SCARICARE, STAMPARE e COMPILARE

{jd_file file==21}

Articoli e news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui
aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

 

Leggi tutto...

Concretezza della carità nell'emergenza coronavirus

Carita Diocesana

Caritasdiocesana 350 minAiutate migliaia di persone bisognose grazie al contributo di Enti, imprese e cittadini

Migliaia di persone aiutate aumentando gli aiuti alimentari. E’ questa la risposta all'emergenza Coronavirus che la Caritas della Diocesi di Frosinone-Veroli-Ferentino sta mettendo in campo con il sostegno di tutto il territorio. Un segnale forte di solidarietà per il quale, come Caritas, ringraziamo tutti coloro che ci stanno sostenendo nell'aiutare famiglie e persone in difficoltà.

Le prime richieste di aiuto sono arrivate già dagli inizi di marzo. Persone sole, famiglie senza reddito che con la crisi causata dal Coronavirus hanno visto la loro situazione peggiorare. Per questo è stato chiesto un aiuto immediato ad istituzioni, imprese ed enti del territorio per rispondere prontamente e in tempi velocissimi all'emergenza. E la risposta è arrivata.

Il Vescovo, MONS. AMBROGIO SPREAFICO, ha voluto che ogni sforzo venisse moltiplicato per essere accanto a chi si trova nel bisogno: anziani soli, famiglie giovani che hanno perso il lavoro, persone senza dimora, chi aveva piccoli lavoretti non regolari.

Sono stati già distribuiti aiuti alimentari tramite le parrocchie e la mensa diocesana per 19.200 euro, oltre ai consueti carichi settimanali di frutta e verdura provenienti dalle eccedenze di produzione, finanziati dall’Unione Europea.

Sono arrivate finora, alla Caritas diocesana, offerte per 14.000 euro.

Si ringraziano in particolare:Donazione Coldiretti 350 2 min

- l’azienda Inca Pharm di Frosinone, consociata della tedesca Carinopharm della Bassa Sassonia, per la grande solidarietà dimostrata;
- la Provincia di Frosinone che ha già stanziato un fondo di solidarietà per tutte le Caritas della Provincia.
- le molte le aziende della rete Campagna Amica, promossa da Coldiretti, che donano settimanalmente alla Caritas diocesana i prodotti del territorio.

Gli interventi di sostegno attuati tramite 38 realtà parrocchiali e interparrocchiali hanno finora riguardato 16 comuni: Frosinone, Ceccano, Ferentino, Veroli, Monte San Giovanni Campano, Boville Ernica, Ceprano, Ripi, Castro dei Volsci, Supino, Pofi e Amaseno, Patrica, Vallecorsa, Arnara e Villa Santo Stefano.

Il servizio della mensa diocesana (presso l’ex Ospedale di viale Mazzini, a Frosinone), curato dai volontari della Comunità di Sant’Egidio, assicura 4 volte la settimana sostegno a sempre più persone, superando in alcuni turni le 150 persone rispetto ad un media precedente di 50.

Dal lunedì al sabato è sempre attivo il servizio di pronto intervento presso la sede della Caritas diocesana al numero 0775/839388.

 

 

 

Modulo nuovo di Autocertificazione per ottemperare alle disposizioni dell'emergenza coronavirus da SCARICARE, STAMPARE e COMPILARE

{jd_file file==21}

Articoli e news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui
aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Leggi tutto...

Ceccano non concretizza e viene “sbranato” dalla Lupa

De Vecchis Padovani 350 mindi Tommaso Cappella-Ufficio Stampa Ceccano calcio 1920 - PROMOZIONE-GIRONE D. CECCANO-LUPA FRASCATI 0-2

CECCANO – Perde partita e imbattibilità interna il Ceccano al cospetto della Lupa Frascati nella prima giornata di ritorno del girone D del campionato di Promozione. Un ko che compromette sempre più le possibilità di salvezza diretta da parte dei rossoblù, distante comunque solo due lunghezze, visti i risultati di giornata. Una gara quella contro i castellani che, sin dai primi minuti, nonostante le tante assenze, vede i padroni di casa in avanti e ospiti che badano solo a difendersi. Già al 12’ viene commesso un dubbio fallo in area su Cipriani ma il direttore di gara sorvola. Clamorosa la palla gol al 26’: batti e ribatti nell’area della Lupa Frascati, sfera che arriva sui piedi di Manuel Protani, sinistro al volo a colpo sicuro, ma sulla linea di porta libera un difensore. Prima frazione di gioco che si conclude sul nulla di fatto. Nella ripresa la svolta arriva al 20’, proprio nel momento migliore dei rossoblù. Casalese in disimpegno si fa rubare palla e commette fallo da giallo; già ammonito è costretto a lasciare i compagni in dieci. Una volta in superiorità numerica la squadra di Pace alza il baricentro del proprio gioco e, cinque minuti dopo, passa in vantaggio. Batte una punizione Carnevali, stacca di testa Ferri che insacca. I giallorossi raddoppiano e chiudono la gara poco prima della mezz’ora su calcio di rigore assegnato per fallo su Muzzi e trasformato dallo stesso attaccante figlio d’arte. Archiviato questo match ora Padovani e compagni sono attesi domenica prossima alle ore 11,00 al “San Marco” al cospetto della capolista Città di Monte San Giovanni Campano. Pronostico decisamente chiuso, anche se è pur sempre il campo ad emettere il suo verdetto. Trattandosi di un derby e nonostante l’emergenza per le tante assenze, i rossoblù hanno quindi però tutto da guadagnare, unito ad orgoglio e cuore da gettare oltre l’ostacolo.

 

CECCANO: Micheli, Protani D., Tiberia (1’ st Pompili), Padovani (41’ st Carlini E.), Cipriani (21’ st Fratini), Casalese, Marcucci, Protani M. (30’ st Pasin), Tarquini (30’ st Compagnone), Faiola, Carlini A.

A disposizione: Gilussi, Pagliaroli, Dugsin.

Allenatore: Camillo.

LUPA FRASCATI: Mennini, Galassini, Cortese (30’ st Vasari), Fortunato, Carnevali, Ferri, Pompili F., De Vecchis, De Masi (17’ st Santopadre), Pompili G., Muzzi.

A disposizione: Antonini, Pace L. Dalessio, Fei, Amantini, Sebastiani.

Allenatore: Pace F.

Arbitro: Capponi di Latina.

Marcatori: 25’ st Ferri, 29’ st (rig.) Muzzi.

Note: espulso al 20’ st Casalese per doppia ammonizione; ammoniti Cipriani, Tarquini, Compagnone, Faiola, De Masi, Carnevali, Ferri e De Vecchis, spettatori 200 circa; angoli 5-2; recupero: 1’pt, 3’ st.


(foto Angelo Mattone)

Leggi tutto...

Confronto e progettualità nel segno della concretezza

partito democratico bandiera350 250Un ponte di collegamento fra i risultati e i progetti futuri. Un faccia a faccia Maria Spilabotte e Francesco Scalia (candidati al Senato), Francesca Cerquozzi (alla Camera), Barbara Caparrelli e Marino Fardelli (in corsa per la Pisana), con la partecipazione del Sindaco di Ferentino e Presidente della Provincia Antonio Pompeo. A rendere ancora più importante l'occasione, sarà l'intervento di Lorenzo Guerini, Coordinatore nazionale del Partito Democratico. Confronto e progettualità nel segno della concretezza. Domani, 20 febbraio, alle 20.00, Hotel Bassetto, a Ferentino. Prendi un aperitivo parlando del futuro di questo territorio.

Leggi tutto...

Risultati e programmi, concretezza e verità

13febbraio spilabotte 350 minRisultati e programmi, concretezza e verità. In queste parole e' sintetizzato il senso dell'incontro che avrà luogo domani sera dalle 18, presso il ristorante Liola', a Castrocielo (uscita autostradale Pontecorvo) con la Senatrice del PD Maria Spilabotte, candidata per la seconda volta al Senato della Repubblica e L'Avv. Gianrico Ranaldi, candidato alla Camera dei deputati con "Insieme" , lista che raccoglie il supporto Psi, Verdi e Area civica. Con loro il presidente del coordinamento nazionale del Psi Gian Franco Schietroma e Domenico Alfieri presidente del coordinamento provinciale del PD. Più che un incontro elettorale sarà un tavolo di confronto diretto con i cittadini, allo scopo di esaminare insieme le proposte contenute nel programma per la prossima legislatura valutando e ed esaminandone ricadute e coperture economiche, in netta controtendenza con la politica della propaganda, che nelle ultime settimane ha imperversato sulle pagine dei quotidiani. Informare, programmare e confrontarsi questo il percorso di un cammino di continuità e rinnovamento nel segno della concretezza.

 

 

 

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

Sostieni UNOeTRE.it
Leggi tutto...

Valle del Sacco: attendiamo segnali di concretezza

valle del sacco 350dall'Ufficio Stampadella Consigliera Regionale Daniela Bianchi - Valle del Sacco: solo con fronte comune e partecipazione e' possibile risanare la valle. Incontro tra deputati PD e Ministro Galletti: attendiamo segnali di concretezza

«Leggo che il deputato Carella, assieme ai parlamentari del PD Scalia, Pilozzi e Spilabotte, sarà ricevuto martedì prossimo dal Ministro dell'Ambiente Galletti per discutere della Valle del Sacco. Spero sia un incontro operativo e che tenga conto del lavoro che stiamo facendo in Regione. La Valle del Sacco è un'emergenza che va governata con progetti e azioni concrete, evitando di presentare agli occhi dell'opinione pubblica una classe politica che fa annunci, non comunica all'interno e procede in ordine sparso.»

A dichiararlo è la Consigliera del gruppo PD alla Regione Lazio Daniela Bianchi, in merito alla notizia dell'incontro tra alcuni deputati PD e il Ministro Galetti sulla Valle del Sacco.

«Mi auguro ancora, che i parlamentari coinvolti nell'incontro di martedì abbiano la piena consapevolezza che solo facendo fronte comune (e il fronte comune passa inevitabilmente dal coinvolgimento degli enti locali e delle associazioni con discussioni ampie a partecipate) possiamo dare delle soluzioni definitive in tema di bonifica, riqualificazione e rilancio economico dell'area.

Sono a disposizione per spiegare a tutti, nel dettaglio, l'azione della Regione che ha stanziato 70 milioni di euro per la bonifica e riperimetrato l'area del Sin. Spero che dal Ministero e dal Parlamento giungano gli stessi segnali di concretezza e di condivisione del lavoro da fare per avviare azioni solide per i cittadini della Valle del Sacco.»

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici