fbpx
Menu
A+ A A-

“Domenica tutti al “Popolla” a sostenere il Ceccano”

Simone Emanuele 350 minCeccano calcio 1920

Tommaso Cappella, Ufficio Stampa Ceccano calcio 1920 - Mister Carlini carica l’ambiente: “Domenica tutti al “Popolla” a sostenere il Ceccano”. CECCANO – Non riesce proprio ad invertire la rotta lontano dal “Popolla” il Ceccano, giunto alla 12a sconfitta esterna di fila, cui bisogna aggiungere anche quella interna con la Lupa Frascati. Se non rappresenta un record negativo poco ci manca. Diverso l’andamento tra le mura amiche dove i rossoblù hanno conquistato gli attuali 22 punti, frutto di sei vittorie e quattro pareggi. E allora, a questo punto, è innegabile che la salvezza va conquistata sfruttando proprio il fattore campo. A cominciare dal prossimo impegno quando al “Popolla” arriverà il Real Cassino Colosseo. La salvezza diretta, a ad undici giornate dal termine, è attualmente distante cinque lunghezze. Gli impegni interni dei rossoblù, oltre che con i cassinati, saranno anche con Ferentino, Atletico Zagarolo, Lodigiani, Atletico Morena e Atletico Torrenova con in palio quindi 18 punti. Da considerare che rappresentano scontri in funzione salvezza anche gli impegni esterni con Polisportiva Tecchiena, Colleferro, Giardinetti, Torre Angela e Rocca Priora, con l’auspicio che si possa almeno spezzare il trend delle sconfitte esterne.

Tornando alla sfida di domenica prossima con il Real Cassino Colosseo, intanto si giocherà, per la prima volta in questa stagione, alle ore 15,00, in orario pomeridiano quindi, proprio per consentire una maggiore presenza sigli spalti di sostenitori rossoblù. “Ci auguriamo di vero cuore che al “Popolla” vi sia il pubblico delle grandi occasioni – tiene a sottolineare il tecnico Mirco Carlini, ancora una volta amareggiato per come è maturata anche la sconfitta in casa dell’Atletico Cervaro – Ci portiamo dietro una sorta di maledizione, perché in tante trasferte qualche punto lo avremmo sicuramente meritato, visto che le sconfitte sono venute per mera sfortuna e con il minimo scarto, dopo tante favorevoli occasioni da noi non concretizzate.

Ora occorre uno sforzo massimo perché tutto l’ambiente si compatti e, in questo delicato momento, pensi ad un solo obiettivo: quello di raggiungere quanto prima la salvezza. Personalmente io ci credo ciecamente. Non dobbiamo consentire al Real Cassino di creare pericoli e noi giocare la classica partita della vita. Troveranno un Ceccano con il coltello tra i denti e pronto a dare battaglia dal primo all’ultimo minuto, anche per “vendicare” l’ingiusta sconfitta subita all’andata. A cinque minuto dalla fine ci è stato negato un rigore solare. E sono anche convinto – conclude l’allenatore rossoblù - che non mancherà il sostegno dei nostri splendidi tifosi che hanno chiesto e ottenuto proprio per questo di poter vedere giocare la propria squadra il pomeriggio ed essere quindi più numerosi e determinanti. Da quando sono rientrato ha cambiato atteggiamento completamente e si sta allenando con grande professionalità durante la settimana e, nelle ultime quattro gare, abbiano raccolto meno di quanto seminato”. Per quanto riguarda la situazione infortunati, sia Padovani che Compagnone saranno assenti, ma sono sulla via del completo recupero e saranno disponibili per la trasferta di Tecchiena del 1° marzo.

Ma, per la prima volta dall’inizio del campionato, sarà a disposizione Emanuele Simone.

 

 

Articoli e  news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui
aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Leggi tutto...

La domenica calcistica delle Giovanili di Ceccano

di Tommaso Cappella, Ufficio Stampa Ceccano calcio 1920 -
MatteoBuono 350 minLA GARA DELLA JUNIORES CON IL KOSMOS STRANGOLAGALLI E' STATA RINVIATA PER LUTTO MENTRE IL CAMPIONATO UNDER 16 RIPARTE QUESTO FINE SETTIMANA

GARA DEL CECCANO ACADEMY DISPUTATA CONTRO IL FIUGGI PER IL CAMPIONATO PROVINCIALE ALLIEVI.

Ceccano, primo tempo da dimenticare

ALLIEVI PROVINCIALI-GIRONE A. FIUGGI-CECCANO ACADEMY 3-1

FIUGGI – Dopo aver superato 2-1 il Città di Fiuggi nel recupero, il Ceccano cede per 3-1 in casa del Fiuggi nella undicesima giornata di andata del campionato provinciale Under 17. I rossoblù disputano un primo tempo tutto da dimenticare, si risvegliano nella ripresa, ma è troppo tardi con i termali che incamerano così i tre punti e si portano a ridosso dalla vetta, occupata alla vigilia proprio dal Ceccano Academy. In avvio di gara è la squadra di Bruni a prendere in mano il pallino del gioco e al 15’ passa grazie a Valerio Proietti. Ci si aspetta una reazione dei rossoblù e invece al 26’ sono ancora i termali a raddoppiare con Lamanna. Proprio quest’ultimo, poco prima del riposo, porta a tre le marcature per i padroni di casa. Il tecnico Mizzoni, ad inizio ripresa, opera qualche cambio ed è un altro Ceccano. Il forcing per riaprire il match è però vano, perché la rete di Vitti al 20’ non basta per evitare un inaspettato ko. Prossimo impegno per i rossoblù il 26 gennaio con l’impegno casalingo contro lo Sterparo che, in questo turno, ha battuto 8-4 la Polisportiva Tecchiena, mentre i termali osserveranno il loro turno di riposo. Naturalmente ci si aspetta il riscatto da parte di Liburdi e compagni.

FIUGGI: Frate, La Rocca, Irace, Ercoli, Esposito, Ndao, Martini, Proietti V. (40’ st Ierano), Lamacchia (36’ st Gabrielli), Aquino (10’ st Di Fronzo), Coppola (38’ st Proietti E.).

A disposizione: Noro, Volpicelli, Fagiolo.

Allenatore: Bruni.

CECCANO ACADEMY: Mastrogiacomo, Martelli G. (30’ st Di Mario), Bronzi, Maura G., Fiacco, Buono (1’ st Volpe), Avdiu, Maura V. (1’ st Martelli M.), Liburdi, Vitti, Boccia (1’ st Malizia).

A disposizione: Oresti, Bartoli, Tiberia.

Allenatore: Mizzoni.

Arbitro: Falcidia di Frosinone.

Marcatori: 15’pt Proietti V., 26’ pt Lamacchia, 41’ pt Lamacchia, 20’ st Vitti.

 

GARA DEL CECCANO ACADEMY DISPUTATA CONTRO LA LUPA FRASCATI PER IL CAMPIONATO REGIONALE UNDER 15.

LucaSgroi 350 minCeccano ci prova ma vince La Lupa

UNDER 15-GIRONE D. LUPA FRASCATI-CECCANO ACADEMY 3-1

FRASCATI – Dopo il pari con rimpianti nel recupero al cospetto della Borghesiana, il Ceccano Academy esce sconfitto per 3-1 in casa della Lupa Frascati nell’ultima giornata di andata del campionato regionale Under 15. Un ko con tanti rimpianti perché i rossoblù hanno condotto molto bene il primo tempo, andando meritatamente anche in vantaggio al 15’ con capitan Matteo Colapietro. I castellani nella ripresa prendono in mano il pallino del gioco, anche se gli ospiti ribattono colpo su colpo. Al 15’ però arriva il pari della Lupa grazie a Grieco e, sette minuti dopo, la ribaltano con Leonardi. Proprio in chiusura la squadra di Bifolchi trova il tris. Domenica prossima alle ore 09,00, prima gara di ritorno, i rossoblù saranno impegnati al Villaggio Breda di Roma al cospetto della CSV Breda che ha pareggiato 1-1 tra le mura amiche con l’Audace 1919, mentre la Lupa Frascati sarà ospite proprio della Borghesiana. All’andata furono i romani a passare per 3-2 al “Popolla” grazie ad un penalty in chiusura.

 

LUPA FRASCATI: Moglianetti, Dell’Orco (13’ st Militello), Tawadkos, Tasillo (5’ st Daguanno), Potenziani (5’ st Gentili), Quanini, Sacchetti (5’ st Benini), Di Lazzaro, Marciano, Leonardi, Grieco.

A disposizione: Serafini, Bugiaretti, Campana, Martuni, Zangari.

Allenatore: Bifolchi.

CECCANO ACADEMY: Vitaterna, Persichilli S., Refili, Compagnone (1’ st Reffe), Marzella, Pesichilli M., Papi (10’ st Sgroi), Imperioli (18’ st Oliva), Spinelli, Colapietro M, Colapietro S.

A disposizione: Mariani, Testa, Edoardi, Aurilia.

Allenatore: Carlini.

Arbitro: D’Innocenzo di Ciampino.

Marcatore: 15' pt Colapietro M., 14’ st Grieco, 21’ st Leonardi, 30’ st Di Lazzaro.

Note: ammonito Compagnone

GARA DEL CECCANO ACADEMY DISPUTATA CONTRO L’ATLETICO 2000 PER IL CAMPIONATO REGIONALE UNDER 14.

SamueleTesta 350 minCeccano, pesante rovescio contro la capolista

REGIONALI UNDER 14-GIRONE D.  ATLETICO 2000-CECCANO ACADEMY 9-0

ROMA – Dopo aver vinto per ben 4-0 nel recupero contro l’Accademia R.Tuscolano, il Ceccano Academy rimedia un pesante ko (9-0) a Roma contro la capolista Atletico 2000 nell’ultima gara di andata del campionato regionale Under 14. Una gara senza storia con i rossoblù che resistono fino al 15’ quando i padroni di casa sbloccano il risultato con Lucino. E poi è un monologo dei romani anche se non manca qualche occasione capitata ai ragazzi di Vitti, ma inutilmente. Un ko forse troppo pesante e severo per questi ragazzi che comunque stanno acquisendo tanta esperienza in un torneo prestigioso come lo è l’Under 14 regionale. Nella prossima giornata, prima di ritorno, i ragazzi di Vitti saranno impegnati sabato alle ore 17,30 al “Caslini” contro il Colleferro che tra le mura amiche ha rimediato una cinquina dalla capolista Lupa Frascati, mentre l’Atletico 2000 ospiterà la Pro Calcio Isolaliri che a sua volta ha perso 2-1 in casa dell’Atletico Lodigiani.

 

ATLETICO 2000: Antolini, Busi, Puzzone, Nirst (21’ st Arvia), Mazzoni, Lucino (7’ st Trionfera), Falciani (10’ st Del Signore), Bonini (19’ st Stanojevic), Cristofanilli, Carmaz (1’ st Comparini), Tranquilli (1’ st Tascioni).

A disposizione: Gallo, Alessandra, Bonaiuto.

Allenatore: Lauretti.

CECCANO ACADEMY: Carlini (16’ st Ciotoli), Ardovini, Iannarilli (21’ st Cavese), Maura (10’ st Timo), Testa, Reffe (10’ st Vona), Maliziola (21’ st Pizzuti), Bertolai, Faiola, Di Mario, Massa.

A disposizione: Turriziani.

Allenatore: Vitti.

Arbitro: Obregon Leon di Tivoli.

Marcatori: 18’ pt Lucino, 23’ pt Bonini, 27’ pt Tranquilli, 30’ pt Cristofanilli, 15’ st Bonini, 30 st Del Signore, 33’ st Stanojevic, 35’ st Tascione, 37’ st Del Signore.

Leggi tutto...

Magliette Bianche domenica 22 dicembre '19

 magliettebianche 350 mindi Valentino Bettinelli - Domenica in nome dell’ambiente quella del 22 dicembre. In 25 Siti Di Interesse Nazionale (SIN), tanti cittadini hanno deciso di manifestare, indossando simbolicamente delle magliette bianche, per chiedere l’effettivo avvio di tutte le attività di bonifica dei territori inquinati.

La Valle del Sacco ha contribuito a questo flash mob di portata nazionale, grazie all’organizzazione delle associazioni ambientaliste del territorio e liberi cittadini”. Il corteo itinerante ha attraversato la Valle, con delle tappe simboliche: partenza da Colleferro, di fronte la BPD, poi passaggio ad Anagni davanti al depuratore consortile mai entrato in funzione. Terzo appuntamento della mattinata a ridosso della discarica di Via Le Lame, nella zona industriale di Frosinone e conclusione dell’itinerario della manifestazione, anche con legame a filo doppio con la partenza, a Ceccano nei pressi dei cancelli dell’ex Snia-BPD.

Avviare le bonifiche, come ricordano bene gli organizzatori, significa anche impedire che i territori continuino a subire danni da attività che perseverano nella lavorazione e nello smaltimento di materiali altamente contaminanti.

La manifestazione della Valle del Sacco ha visto la partecipazione di numerosi cittadini, titolari esclusivi di una lotta senza bandiere che deve condurre tutti all’obiettivo, affinché si possa cominciare a tutelare seriamente e con criterio la salute di tutti. discarica 350 min

Anche Roma, in particolare Piazza del Vaticano, ha avuto le sue magliette bianche, ringraziate anche dallo stesso Papa Francesco, che ha esortato i governanti ad una lungimirante azione in materia ambientale. La manifestazione delle Magliette Bianche della Valle del Sacco ha ottenuto uno spazio notevole nella cronaca nazionale, grazie alla presenza di una troupe del Tg3, che ha preso proprio il nostro SIN come esempio di narrazione per la protesta nazionale.

Tante le voci raccolte, ma il grido resta unanime; all’unisono si chiedono interventi concreti per l’avvio di una bonifica sempre più necessaria, anche visti i dati sanitari che continuano a delineare un quadro tragico per le aree inquinate.

Le magliette bianche della Valle del Sacco, come negli altri SIN, hanno dimostrato che i cittadini ci sono e sono pronti a scendere in campo, anche in una domenica mattina di dicembre, a pochi giorni dal Natale e nonostante le poco clementi condizioni atmosferiche. Adesso è compito delle istituzioni e della politica seguire la spinta della popolazione, ormai esausta di vivere in zone contaminate e dove la semplice sopravvivenza è quasi del tutto compromessa.

 

 

 

Articoli e  news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui

aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Leggi tutto...

La domenica dei giovani calciatori del Ceccano 1920

EmanueleVona 350 mindi Tommaso Cappella-Ufficio Stampa Ceccano calcio 1920. Cronaca di quattro incontri.

REGIONALI UNDER 14-GIRONE D
TITOLO: Ceccano, pesante ko con il Ponte di Nona
PONTE DI NONA-CECCANO ACADEMY 5-1
PONTE DI NONA: Gerace, Vardaro (Barbaro), Polcaro (Ienne), Moretti, Huma, Ciotti, Fedeli (Antoniozzi), Horvat (Ricca), Capparella (Santilli), Marchetti (Ecossi), Farina (Montagner).
A disposizione: Ciavatti, Tarocca.
Allenatore: Ponticelli.
CECCANO ACADEMY: Carlini (Ciotoli), Testa, Pizzuti, Massa (Mingarelli), Di Pofi, Conti (Iannarilli), Maliziola (Ardovini), Di Mario (Cavese), Reffe (Tino), Faiola, Vona.
A disposizione: Maura.
Allenatore: Vitti.
Arbitro: Ballerini di Roma2.
Marcatori: 10' pt (rig.) Fedeli, 20’ pt Vona, 27’ pt (aut.) Conti, 2’ st Fedeli, 26’ st Moretti, 40’ st Ecossi.

ROMA – Resiste solo un tempo la resistenza del Ceccano Academy al cospetto del Ponte di Nona nella sesta giornata del campionato regionale Under 14. I rossoblù restano quindi in penultima posizione a quota tre, frutto dell’unica vittoria colta in casa del Lepanto. Si diceva dell’ottimo avvio dei rossoblù in casa del romani i quali passano in vantaggio al 10’ su un dubbio calcio di rigore trasformato da Fedeli. Reagisce il Ceccano Academy e trova il pareggio al 20’ con Vona. Dopo soli sette minuti però una sfortunata deviazione nella propria porta da parte di Conti consente al Ponte di Nona di tornare in vantaggio. Nella ripresa la gara non ha più storia perché i romani dilagano grazie alle reti di Fedeli, Moretti e del neo entrato Ecossi per la “manita” finale. Nella prossima giornata, la settima d’andata, i ragazzi di Vitti riceveranno la visita del temibile Cinecittà Bettini che, in questo turno, nello scontro al vertice, ha perso 2-1 tra le mura amiche con la Lupa Frascati, mentre il Ponte di Nona sarà ospite della Pro Calcio Isolaliri, uscito con un punto dal campo del Palestrina.

EmanuelePapi 350 minREGIONALI UNDER 15-GIRONE D
TITOLO: Ceccano penalizzato e rimontato dai castellani.
FORTITUDO ACADEMYVELITRUM-CECCANO ACADEMY 3-2
FORTITUDO ACADEMYVELITRUM: Conti, Trenta (10’ st Anitori), Di Meo, Bruschini, Felici, Caponera, Pace, Russo, Raparelli, Mingarelli, Bagaglini.
A disposizione: Tibaldi, Bonanni, Cianfanelli, Fantozzi, Friscioni.
Allenatore: Pallocca.
CECCANO ACADEMY: Vitaterna, Oliva, Refili, Staccone, Compagnone, Marzella, Papi, Reffe (21’ st Sgroi), Colapietro S., Colapietro M., Testa (30’ pt Persichilli S.).
A disposizione: Cerroni, Persichilli M., Edoardi, Mariani, Mastrogiacomo.
Allenatore: Volpari.
Arbitro: Di Francesco di Albano Laziale.
Marcatori: 14' pt Papi, 22’pt Papi, 5’ st Trenta, 13’ st Raparelli, 35’ st Mingarelli.
Note: espulso al 32’ st Di Meo per doppia ammonizione.

VELLETRI – Rabbia e rammarico per il Ceccano Academy nella sesta giornata del campionato regionale Under 15. I rossoblù, dopo un primo tempo esaltante e avanti di due reti, si sono fatti rimontare dalla Fortitudo Academyvelitrum, uscendo sconfitti di misura dal terreno di gioco. Un vero peccato per un eventuale successo avrebbe consentito di portarsi nei quartieri nobili della classifica. Si diceva del gran primo tempo dei rossoblù che si portano in vantaggio al 14’ con Papi. Lo stesso attaccante si ripete al 22’ per il meritato raddoppio. Sul 2-0 per il Ceccano Academy le squadre vanno al riposo. Nella ripresa, complice anche qualche decisione arbitrale non proprio all’altezza, i padroni di casa la ribaltano, grazie alle reti di Trenta, Raparelli e, allo scadere, di Mingarelli per il 3-2 finale a favore della Fortitudo Academyvelitrum. Archiviata questa incredibile sconfitta, ora la squadra di Volpari è attesa al “Popolla” domenica mattina alle ore 09.00, dal derby con la Pro Calcio Isolaliri che ha superato nettamente per 4-0 l’Audace 1919 e che occupa la terza piazza in classifica, mentre la Fortitudo Academyvelitrum si recherà a Frascati per vedersela con la Lupa, uscita con un punto dal campo della Polisportiva De Rossi.

MirkoMartelli 350 minALLIEVI PROVINCIALI U16-GIRONE G
TITOLO: Ceccano tris ha una marcia in più
ARCE-CECCANO ACADEMY 1-3
ARCE: Carnevale, Taglioni (Paolozzi), Renzi, Buttarazzi, Greco, Valeri, Sanzini (Zonfrilli), De Santis, Ottaviani, Cerrone, Fontana (Sera).
A disposizione: Schirinzi, Bianchi, Grimaldi L., Palleschi, Raponi, Tomassi.
Allenatore: Grimaldi C.
CECCANO ACADEMY: Oresti, Tiberia (32’ st Panella), D’Annibale, Martelli G. (8’ st Bronzi), Maura V., Di Mario, Martelli L. (25’ st Cipriani), Riccardi (28’ st Maura A.), Volpe (27’ st Mastrogiacomo), Liburdi J. (8’ st De Vellis), Vitti (8’ st Mostarda).
A disposizione: Baldassarra.
Allenatori: Carlini-Liburdi.
Arbitro: Di Rocchio di Cassino.
Marcatori: 20' pt Liburdi J., 32’ pt Liburdi J., 2’ st Martelli M., 35’ st (aut.) Maura A.

ARCE – Quattro su quattro e vetta solitaria per il Ceccano Academy nel girone G del campionato provinciale Under 16. I rossoblù di Carlini-Liburdi passano anche ad Arce, approfittano del ko della Vis Artena in casa del Real Cassino Colosseo e allungano sulle dirette concorrenti per la vittoria finale. Ancora una volta in evidenza Jacopo Liburdi, autore di un’altra doppietta e al settimo centro stagionale su quattro gare sin qui disputate. Il fantasista rossoblù va a segno al 20’ su assist di Mirko Markeloi e trova il raddoppio subito dopo la mezz’ora dopo una pregevole azione in contropiede. Nella ripresa, dopo soli due minuti, ci pensa proprio Mirko Martelli ancora in contropiede a triplicare su assist di Vitti. Inutile poi la rete dei padroni di casa per uno sfortunato autogol di Maura, perché il Ceccano conquista altri tre punti e rafforza la sua leadership. Ora sarà l’Atletico Veroli, sconfitto 1-0 dall’Atletico Monteporzio nello scontro tra fanalini di coda, a rendere visita al Ceccano, mentre l’Arce sarà ospite della Vis Artena, uscita battuta 2-1 dalla trasferta in casa del Real Cassino Colosseo.

SimomeMastrogiacomo 350 minALLIEVI PROVINCIALI U17-GIRONE A
TITOLO: Ceccano battuto si misura dall’Alatri.
ALATRI-CECCANO ACADEMY 1-0
ALATRI: Cianfrocca V., Mazzocchia, Santucci, Galuppi S., Incelli, Galuppi G., Pietrobono A., Sarra N., Rolletta (40’ st Cicuzza), Campanella, Haoudi (24’ st Pietrobono D.).
A disposizione: Tofani, Doda, Marini, Vatra, Cianfrocca V.
Allenatore: Sarra L.
CECCANO ACADEMY: Mastrogiacomo S., Martelli G., Bronzi, Maura, Fiacco, Buono (38’ st Di Mario), Avdiu (38’ st Tiberia), Vitti, Martelli M. (1’ st Volpe), Liburdi, Malizia (1’ st D’Annibale).
A disposizione: Oresti, Bartoli, Mastrogiacomo L.
Allenatore: Mizzoni.
Arbitro: Puccia di Frosinone.
Marcatore: 37' pt Rolletta.

ALATRI – Sconfitta di misura per il Ceccano Academy nella quarta giornata del campionato provinciale Under 17. I rossoblù escono sconfitti dal “Chiappitto” al cospetto di un Alatri che ha saputo capitalizzare l’occasione capitata e portato a casa quindi i tre punti. Ed ora la classifica piange perché i ragazzi di Mizzoni, anche se devono recuperare la gara con il Città di Fiuggi, si ritrovano nei bassifondi della classifica con appena tre punti conquistati grazie alla vittoria volta a Guarcino alla seconda giornata.
Tornando alla gara con l’Alatri, in avvio il Ceccano tiene molto bene il campo e porta anche qualche pericolo alla porta avversaria. Poco pima del riposo però arriva la rete che decide il match, messa a segno da Rolletta. Inutile poi, nella ripresa, il forcing dei rossoblù perché la squadra di Luca Sarra porta a casa i tre punti che la confermano in vetta alla graduatoria a punteggio pieno. Nel prossimo turno il Ceccano Academy ospiterà alla Badia” sabato prossimo alle ore 15.00 la Nuova Aurora, battuta 2-1 tra le mura amiche dalla Polisportiva Tecchiena, e che precede i rossoblù di un punto nei bassifondi in classifica, mentre l’Alatri farà visita al Fiuggi, sconfitto di misura nel derby con il Città di Fiuggi.

 

 

Articoli e  news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui

aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Leggi tutto...

Si avvicina l’appuntamento di domenica 3 marzo

  • Pubblicato in Partiti

zingaretti martina giachetti 400 mindi Valentino Bettinelli - Si avvicina l’appuntamento di domenica 3 marzo. In programma le primarie del Partito Democratico.
A correre per la segreteria tre candidati, ufficializzati nella convenzione nazionale del 3 febbraio scorso: Roberto Giachetti, Maurizio Martina e Nicola Zingaretti.
Dalle consultazioni dei circoli, aperte solo agli iscritti, risulta uscire avvantaggiato Nicola Zingaretti (47,38%), con in scia Maurizio Martina (36,10%). Leggermente staccato il duo Giachetti - Ascani (11,13%).

Se nelle convenzioni di circolo il diritto di voto era riservato ai soli tesserati, nelle primarie del 3 marzo, verrà esteso a tutti quelli che vorranno partecipare; notizia degli ultimi giorni, la possibilità di votare concessa anche ai minorenni che abbiano compiuto 16 anni. Un appuntamento importante che, a detta dei vertici del Nazareno, ha come obiettivo principale quello di rilanciare l’attività di un partito ormai ridotto ai minimi storici del consenso.
Un congresso che, alle porte delle elezioni europee, suona come unica via di salvezza per un partito entrato in una spirale negativa incontrollabile. Troppi i voti persi dall’elettorato di centro sinistra. Una emorragia iniziata il 4 dicembre 2016, dopo il referendum costituzionale sulla legge Boschi. C’era un partito al 40%, che dopo la chiamata alle urne vedeva pian piano sgretolarsi la sua base elettorale. Un rapporto con i propri elettori incrinato da inutili personalismi e politiche sempre più lontane dai bisogni del popolo. Una campagna di dissenso manifestata chiaramente il 4 marzo 2018 quando, alle politiche, il Partito Democratico si vede scavalcare dalla coalizione di centro destra guidata dalla Lega di Salvini, e dal M5S di Di Maio, Fico e Toninelli.

Proprio il disastro del 4 marzo causa le dimissioni dell’allora segretario Matteo Renzi. Da molti fu richiesto a gran voce un nuovo congresso, con tempi congrui. Siamo qui a parlare, invece, di un rinnovo di segreteria che si svolge addirittura ad un anno di distanza da quella sonora sconfitta alle urne.

 

Tornando ai tre candidati per la carica di segretario nazionale, in provincia di Frosinone Nicola Zingaretti ha sbaragliato la concorrenza con una netta affermazione tra i tesserati (91%). Un dato che, se sarà confermato il 3 marzo, darebbe grande slancio all’attuale governatore della Regione Lazio. Sarà comunque una corsa sul filo del rasoio a livello nazionale, con il rischio che nessuno dei tre arrivi al 51% dei voti. Se questa quota non dovesse essere raggiunta, la parola passerà all’Assemblea Nazionale, dove i delegati eletti decideranno le sorti della segreteria.

Ad oggi il Partito Democratico è un organismo in fase di stasi vitale. Da troppo tempo iscritti, militanti e simpatizzanti, attendono risposte chiare. Soprattutto quelli che non riescono proprio ad uniformarsi alle scelte politiche dei due attuali partiti di governo, uno che mira al sovranismo e all’ultra destra; e l’altro che ogni giorno rinnega le sue idee fondative, stelle ormai in decadenza come ambiente, onestà, diritti e giustizia.
Il 3 marzo si vota. Primarie aperte per le sorti del PD. Tre candidati in gioco. Solo dopo questa data, forse, arriverà qualche sentenza.

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Leggi tutto...

Domenica si corre la StraCeccano

Podio 2017 350 mindi Tommaso Cappella* - Tutto pronto per la disputa della 14esima edizione della 'StraCeccano'. La gara podistica, organizzata dall'Asd Atletica Ceccano, si svolgerà domenica mattina con partenza alle ore 09.30 da piazzale Impastato nella Città Fabraterna. La manifestazione, ormai diventato uno degli appuntamenti classici della provincia di Frosinone, è patrocinata dal comune Città di Ceccano sotto l'egida della Fidal ed è pronta ad accogliere le centinaia di atleti provenienti da tutta la regione e da quelle limitrofe. Come da consuetudine sarà una festa con tanti premi per i partecipanti, musica sia sul percorso che alla partenza, per una mattinata di sport e allegria. La 14esima edizione sarà, come in quelle precedenti, indirizzata a sensibilizzare le coscienze degli atleti e dei loro accompagnatori al tema della mortalità infantile per malnutrizione, ed al valore della donazione del sangue. A tal proposito l'Atletica Ceccano ha deciso di continuare la collaborazione con L'Unicef e l'Avis di Ceccano.

La StraCeccano percorrerà le strade della Città Fabraterna toccando i punti più belli della stessa. Gli organizzatori confidano nella pazienza e spirito di accoglienza dei cittadini nel rispettare le chiusure momentanee del traffico nel rispetto dei tanti atleti che coloreranno le strade cittadine. E' bene ricordare infine che, nella passata edizione, la vittoria in campo maschile è andata per la prima volta a Diego Papoccia, il quale ha preceduto Fabio Lupinetti, mentre tra le donne ha trionfato Fabiola Desiderio su Chiara Colatosti.

*giornalista volontario in pensione

Leggi tutto...

4 febbraio: intensa domenica di iniziative

LIPScuola 4 febbraio 460 minDaniela Mastracci Una domenica 4 febbraio 2018 molto intensa e impegnativa: sarò a Roma in due iniziative che mi vedono protagonista.
Sarò al Teatro Eliseo per il lancio della campagna elettorale di Liberi e Uguali, dove verranno presentati i candidati del Lazio. Ci sarò come candidata alla Camera dei Deputati, per il Collegio Lazio 2-02 (Frosinone-Latina)
La mia candidatura, come ho già scritto, si lega al mio impegno nella Proposta di Legge di iniziativa popolare Lip per la Scuola della Costituzione.
Oggi sarò alla Assemblea Nazionale (di cui ho postato la locandina) Si avvia la raccolta firme di tre leggi di iniziativa popolare: Lip Scuola della Costituzione, Lip per Abrogazione dell'articolo 81 (pareggio di bilancio); Lip per la modifica della legge elettorale
Due Assemblee. Due momenti del mio impegno politico.
Una lunga e importantissima giornata

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

Sostieni UNOeTRE.it
Leggi tutto...

M5S Anagni: domenica ecologica 7 febbraio e passeggiata della salute

M5SAnagni 350Il Meetup Anagni 5 Stelle ha deciso di usufruire della domenica ecologica, 7 febbraio, per proporre una passeggiata della salute all’interno della nostra città, evento che riproporremo in tutte le domeniche ecologiche che si svolgeranno ad Anagni.
Proponiamo questo evento per una serie di motivi: Come è noto e confermato da molti studi scientifici camminare con continuità può garantire, se abbinato ad uno stile di vita sano, una salute migliore e, addirittura, consentire una aspettativa di vita superiore ai sedentari di circa 6 anni.
In più crediamo in un nuovo concetto: mantenere in salute le persone.
Concetto sviluppato, tra gli altri argomenti inerenti la sanità, nel libro bianco sulla sanità, che il M5S regione Lazio sta preparando in collaborazione con più di 100 esperti del settore e che sarà uno delle chiacchierate che faremo con chi vorrà partecipare.
Mantenere in salute i propri concittadini è anche un dovere del sindaco, massima autorità sanitaria di ogni città, come previsto dalla L. 833/78, che avrebbe dovuto farsi carico di istituire le passeggiate della salute e mettersi in prima fila e dare il buon esempio (come da noi richiesto nel lontano settembre 2014). L’obiettivo è quello di promuovere stili di vita migliori, per prevenire le patologie croniche cosa che ad oggi ad Anagni non è stato fatto.
Invece di andare nei centri commerciali viviamola Anagni che tanto ha da offrire ma, soprattuto, per fare comunità.
Lasciamo agli altri strillare nei megafoni e i selfie, cerchiamo di portare soluzioni concrete, nei limiti concessi da un’opposizione extra consigliare, che aiutino la popolazione.

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

Sostieni UNOeTRE.it

 

Leggi tutto...

M5S Anagni: domenica ecologica e passeggiata della salute

M5SAnagni 350Il Meetup Anagni 5 Stelle ha deciso di usufruire di questa domenica ecologica per proporre una passeggiata della salute all’interno della nostra città, evento che riproporremo in tutte le domeniche ecologiche che si svolgeranno ad Anagni.
Proponiamo questo evento per una serie di motivi: Come è noto e confermato da molti studi scientifici camminare con continuità può garantire, se abbinato ad uno stile di vita sano, una salute migliore e, addirittura, consentire una aspettativa di vita superiore ai sedentari di circa 6 anni.
In più crediamo in un nuovo concetto: mantenere in salute le persone.
Concetto sviluppato, tra gli altri argomenti inerenti la sanità, nel libro bianco sulla sanità, che il M5S regione Lazio sta preparando in collaborazione con più di 100 esperti del settore e che sarà uno delle chiacchierate che faremo con chi vorrà partecipare.
Mantenere in salute i propri concittadini è anche un dovere del sindaco, massima autorità sanitaria di ogni città, come previsto dalla L. 833/78, che avrebbe dovuto farsi carico di istituire le passeggiate della salute e mettersi in prima fila e dare il buon esempio (come da noi richiesto nel lontano settembre 2014). L’obiettivo è quello di promuovere stili di vita migliori, per prevenire le patologie croniche cosa che ad oggi ad Anagni non è stato fatto.
Invece di andare nei centri commerciali viviamola Anagni che tanto ha da offrire ma, soprattuto, per fare comunità.
Lasciamo agli altri strillare nei megafoni e i selfie, cerchiamo di portare soluzioni concrete, nei limiti concessi da un’opposizione extra consigliare, che aiutino la popolazione.

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

Sostieni UNOeTRE.it

 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici