fbpx

Ceccano Calcio altre conferme e novità

CECCANO CALCIO

Ceccano Calcio impegnato per ottenere obiettivi sempre più importanti

di Valentino Bettinelli*
strette di mano per tutti minContinua la campagna di rafforzamento per la prima squadra del Ceccano Calcio, allenata da mister Mirco Carlini e pronta ai nastri di partenza per il prossimo campionato di Promozione.

Nella nuova sede di Piazza 25 luglio, alla presenza del patron Gianluca Masi, arrivano altre quattro conferme nel gruppo squadra che lo scorso anno aveva iniziato alla grande il campionato. Si tratta di Paolo Seppani, roccioso ed esperto difensore scuola Roma, del centrale classe 2000 Andrea La Prova e dei centrocampisti Cristian Lillo ed Emanuele Simone. Conferme a cui si aggiunge l’ufficialità di un nuovo arrivo, Gianmarco Cestra, calciatore proveniente dal Ferentino Calcio.

Una serie di conferme, a cui si aggiunge la gradita novità, che rendono orgoglioso il presidente Gianluca Masi: “stiamo costruendo una squadra competitiva” - afferma Masi - “che possa ben figurare nel prossimo campionato di promozione. Un gruppo solido che stiamo riconfermando, a cui si aggiunge il prezioso innesto di Gianmarco Cestra. Stiamo lavorando per costruire una rosa che possa permettere al mister Mirco Carlini di lavorare con tanti giovani affiancati da calciatori esperti e di comprovata qualità. Per questo è importante l’accordo per il proseguimento del rapporto con Paolo Seppani, Cristian Lillo, Andrea La Prova ed Emanuele Simone. Stiamo anche lavorando ad un altro colpo importante per raffirzare la squadra”.

Un Ceccano Calcio molto attivo su tutti i fronti. Una società che continua a lavorare per lo sviluppo del settore giovanile, grazie anche all’affiliazione con la Totti Soccer Academy e alla collaborazione con il Ceccano Academy, e che vede ottimi risultati dall’azionariato popolare. Uno strumento che sta godendo di un positivo riscontro da parte di tanti tifosi rossoblu e delle attività presenti in città.
Società, squadra e attività sociali che vedono il Ceccano Calcio e il presidente Gianluca Masi sempre in prima fila, per ottenere obiettivi sempre più importanti.

*Valentino Bettinelli, Ufficio stampa

 

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s'impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

 

Clicky

 

 

 

Leggi tutto...

'Pugilistica Barrale' di Ceccano in prima linea

Una vittoria di Cerelli 350 260 mindi Tommaso Cappella* - Intensa attività della 'Pugilistica Terenzio Barrale' di Ceccano. Saranno tre infatti i pugili professionisti della società fabraterna che saliranno sul ring da qui a metà luglio. Si parte con il peso welter Luigi 'petto d'angelo' Mantegna che il prossimo 8 giugno a Roma affronterà il 24enne Di Carlantonio, mentre il 29 dello stesso mese, sempre nella capitale, se la vedrà con Salvini. Interessante anche il match che lo vedrà di fronte a Maccaroni, aspirante al titolo italiano, nell'incontro che verrà disputato il 13 luglio a Trieste. Il 16 giugno a Pescara sarà di scena invece il peso massimo Danilo Staccone, al suo terzo match da professionista. Affronterà il pugile locale Rossoni il quale anta al suo attivo cinque incontri, tra cui quello vittorioso contro Remo Tatangelo, ex campione della comunità europea.

Intanto prosegue la marcia di avvicinamento verso la chance mondiale per Federico Cerelli. Il 23enne peso welter di Ceccano, tesserato con la 'Pugilistica Terenzio Barrale', in programma il prossimo 23 giugno sul ring di Novi Pazzar in Serbia quando affronterà sulla distanza delle dieci riprese il tedesco Marcel Hassler, 24 anni, per il titolo giovanile IBF. In questi giorni il giovane pugile, seguito passo passo dal suo maestro Nando Barrale, sta intensificando la preparazione presso la palestra di Via Fabrateria Vetus.

Proprio Mantegna, suo compagno di scuderia, è uno dei suoi più convinti sostenitori e lo segue passo passo in questa marcia di avvicinamento al titolo mondiale. «Nutriamo grande fiducia verso Federico (Cerelli ndc) - tiene a sottolineare - Ha ottime potenzialità ed è molto bravo tecnicamente. Deve solo intensificare la tenuta atletica perché dieci riprese sono tante. Però sia io che Marino Bucciarelli, che ringraziamo, al pari del papà Giuseppe, per la disponibilità e la collaborazione, e Fabio Gascone stiamo facendo i guanti con tre riprese a testa e vedo che risponde moto bene. Per quanto mi riguarda, alla soglia dei 41 anni e con 75 incontri alle spalle, sto combattendo gli ultimi match prima di lasciare e iniziare l'attività di maestro».

*giornalista volontario in pensione

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

Sostieni UNOeTRE.it
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici