fbpx
Menu
A+ A A-

Er Sòla

CRONACHE&COMMENTI

“il Bomba” fiorentino equivale a “er Sòla” romanesco

di Aldo Pirone
matteorenzi 350 260Nel settecentesimo di Dante viene naturale, a proposito delle imprese di Renzi, dire “Non ragioniam di lor ma guarda e passa”. Eppure se ne parla perché le sue sortite estere appaiono sempre più scandalose agli italiani alle prese con la pandemia e la crisi economica. Diciamo la verità, il senso dello Stato, il rignanese non ce l’ha mai avuto. Continua ad avere, invece, quello dell’arroganza sfacciata e ridicola. Sul suo exploit saudita ai piedi dell’assassino di Kashoggi ha ribadito: “Mohammed Bin Salman? E’ un mio amico, lo conosco da anni. E non c’è nessuna certezza (sic!) che sia stato il mandante dell’omicidio Kashoggi”, perciò, continua dire, senza orrore di se stesso, “La frase sul Rinascimento [saudita] la ridirei”. E’ stato utilizzato ultimamente dalla congrega di lorsignori per abbattere Conte, ma ha mancato il bersaglio grosso: la rottura fra M5s e Pd e la loro esplosione.

In queste settimane alcuni giornali e commentatori gli hanno chiesto conto di questi suoi continui viaggi all’estero, ultimo quello in Bahrein negli Emirati arabi. Ma non è su questi aspetti, pur rilevanti e di prima grandezza, che voglio soffermarmi, bensì su uno collaterale. Renzi sa benissimo che le cose che dice e che fa lo rendono sempre più antipatico all’opinione pubblica, ma ci sta guadagnando. Non in consensi ma in soldi, tanti soldi. Se fossi nei panni dei suoi improvvidi sottoposti in Iv (Italia viva) comincerei, sebbene tardi, a pormi l’interrogativo: ma questo qui non è che ci sta utilizzando per rimpinguare il suo portafogli per poi lasciarci in braghe di tela al di sotto del 2% a fischiettare fuori da Montecitorio e Palazzo Madama? Io direi proprio di sì. In fondo, nel suo piccolo, anche qui imita Berlusconi. Quello ha usato e usa il suo partito per difendere i suoi interessi personali (Mediaset) e Renzi per costruirsi un ragguardevole patrimonio. Poi ci sono all’estero, fra i dittatori ricconi, quelli che gli danno corda perché un po’ è il solo che si presta e un po’ perché ancora non hanno ben compreso il discredito di cui gode nel Belpaese. Pensano ancora a lui come allo statista di Rignano.

Gli uni e gli altri si accorgeranno presto che “il Bomba” fiorentino equivale a “er Sòla” romanesco.

 

malacoda 75

Aldo Pirone, redattore di malacoda.it

 

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s'impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici