fbpx
Menu
A+ A A-

Il gruppo Aspagorà all’evento “100% batteristi”

sora aspagora minUfficio stampa Aspagorà - Il gruppo Aspagorà presente all’evento “100% batteristi”. All’indomani della rassegna musicale che ha visto centinaia di persone riversarsi nel centro storico di Sora, il movimento antirazzista interviene per ringraziare pubblicamente gli organizzatori: “Vogliamo dire grazie a tutti per averci ospitato alla manifestazione musicale - si legge in una nota del gruppo -, presenti con un nostro presidio, le nostre magliette gialle, che ormai ci caratterizzano per il contagioso ottimismo e una energia positiva che coinvolge e incuriosisce. Quando titoloni 'acchiappa-like' raccontano storie talvolta traviate per alimentare il razzismo, post e articoli la cui impostazione è tutt’altro che devota all’oggettività con l’effetto di scatenare odio sociale e indignare la gente già esasperata da tutto ciò che non va nel nostro Paese, noi cerchiamo momenti di aggregazione e di pacifica comunione. Quale modo migliore che farlo con la musica e il suo un linguaggio - continua la nota -, profondo e universale, che valica ogni confine geografico e temporale!? La musica che spesso racconta storie in più lingue diverse che si intrecciano per testimoniare l’inarrestabile multiculturalità della società contemporanea. Quando l’arte vibra per le strade della nostra città noi la utilizziamo come un’arma di pace - concludono dal gruppo -, un’arma di cambiamento sociale, sicuri che diffondere buonumore e fiducia sia più efficace di qualsiasi campagna di paura e odio”.

Sora, 5 luglio 2019

Leggi tutto...

'Trionfo cercato e voluto da un gruppo fantastico'

Martella Compagnone mindi Tommaso Cappella, Ufficio Stampa Ceccano calcio a5 - Con due giornate di anticipo il Ceccano 1920 è promosso in C2. Il messaggio del presidente Enrico Martella.

Aveva il pronostico dalla sua il Ceccano calcio a5 e lo ha rispettato in pieno vincendo il proprio girone di serie D provinciale. Ad onor del vero, alla vigilia del torneo, la dirigenza aveva programmato un anno di transizione per poi puntare a vincere nella prossima stagione. E invece la gioia della serie C2 è arrivata già quest'anno e addirittura con un due giornate di anticipo. Ci hanno provato, ma inutilmente, sia Città di Sora che Fortitudo Fontanaliri. Anzi i ragazzi di Guido Compagnone hanno letteralmente dominato la stagione con numeri da record. Su 18 gare sin qui disputate sono state ben 15 le vittorie, due i pareggi (5-5 in casa del Città di Sora e 4-4 tra le mura amiche con la Fortitudo Fontanaliri), mentre l'unica sconfitta per 4-1 è arrivata in casa il 23 febbraio scorso alla quarta giornata di ritorno contro l'Atletico Sperlonga.

C'è quindi gioia, entusiasmo e soddisfazione nell'ambiente rossoblu per questa impresa che riporta il Ceccano nel ghota del calcio a5. Ed è proprio il presidente Enrico Martella ad esternare tutta la sua soddisfazione per questo prestigioso traguardo. “Vorrei complimentarmi con il tecnico Compagnone, i giocatori e i dirigenti per aver creduto di poter arrivare vittoriosi fino in fondo – sono le sue prime parole – Nell'estate dell'anno scorso la nostra programmazione prevedeva un anno di transizione per puntare poi alla vittoria in campionato nella stagione seguente. Mi è stato chiesto di assumere la presidenza di questa società, perché si stava paventando anche l'ipotesi che potesse scomparire il calcio a5 a Ceccano. Ho quindi accettato volentieri e con tanto entusiasmo. Lo staff tecnico e soprattutto i ragazzi mi hanno stupito per come hanno condotto il torneo. Eravamo consapevoli di poter disporre di un ottimo organico, ma che aveva bisogno di essere amalgamato per affrontare da protagonisti il campionato. Loro ci sono riusciti e per questo vanno solo elogiati e ringraziati. Sarà nostra intenzione confermare tutti i giocatori dell'attuale rosa. Con qualche innesto mirato possiamo competere alla pari con le altre contendenti nel prossimo campionato di serie C2. Vogliamo ridare prestigio al calcio a5 nella nostra città come accaduto nel recente passato quando ha disputato anche la serie B. Ora il mio augurio - conclude il presidente rossoblu – è che anche il Ceccano calcio possa tagliare per primo il traguardo nel girone I di Prima categoria. A tre giornate dal termine, con sette punti di vantaggio sulla seconda, penso che ormai il traguardo sia vicinissimo per festeggiare insieme questa doppia promozione”. Prossimo impegno per Pizzuti e compagni la trasferta a Strangolagalli contro i Kosmos per poi chiudere il torneo e festeggiare l'11 maggio presso il Centro Sportivo “Olimpia” contro la Vis Sora 07.

 

 

Articoli e  news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui

aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Leggi tutto...

PD Veroli. Nasce gruppo per Andrea Orlando

gruppo andrea orlando verolidi Toni Pironi - Si è costituito anche a Veroli un gruppo di lavoro a sostegno della candidatura di Andrea Orlando a segretario del Partito Democratico. Fanno parte di questo comitato iniziale militanti storici della sinistra verolana come Cesare Novelli e attuali dirigenti del locale circolo quali Giampiero Martelluzzi, Davide Fuligno, Fabrizio Quattrociocchi, Marco Scaccia, Luigia Iannarilli e Toni Pironi.
“Sosteniamo la candidatura del ministro Orlando perché condividiamo la sua visione del ruolo del partito che, per quanto ci riguarda, deve aprire una fase di profonda riflessione interna prima di poter tornare a proporre una ricetta per il nostro Paese. Ad esempio, siamo profondamente convinti che sia necessario dividere la figura del segretario da quella del capo del governo perché non si deve più ripetere l’esperienza degli ultimi anni che ha visto il dibattito interno al PD del tutto annullato dal sostegno all’esecutivo. Un partito deve mantenere un ruolo di stimolo e di critica sempre, anche nel caso sia forza parlamentare di governo. Inoltre, per noi, si deve porre la questione fondamentale dell’identità di una forza moderna di centrosinistra che non può ignorare i messaggi che provengono dalle urne. Messaggi che raccontano di un elettorato che non premia le nostre politiche e che si attende soprattutto un rinnovato interesse nei confronti di alcune categorie sociali che devono tornare ad essere centrali nell’azione del partito. Ci riferiamo ai giovani, al mondo del lavoro precario o inesistente e alle tante nuove povertà con le quali quotidianamente abbiamo a che fare. Per questo pensiamo che il 30 di aprile, il giorno delle primarie, si possa indicare una via diversa per il nostro partito e quindi, sin da ora, rivolgiamo un appello a tutti coloro che si riconoscono in un quadro più ampio di centrosinistra a dare un segnale di svolta attraverso il voto ad Andrea Orlando”.

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

Sostieni UNOeTRE.it

Leggi tutto...

Insediato il Gruppo di Coordinamento e Controllo per l’Area di Crisi Complessa

antonio pompeoda Pertèonline.it - Ieri si è insediato ufficialmente il Gruppo di Coordinamento e Controllo per l’area di crisi complessa di Frosinone nominato a seguito del decreto del Ministero dello Sviluppo Economico lo scorso 8 febbraio. Il Gruppo di lavoro avrà il compito di definire ed attuare il progetto di riconversione industriale dell’area di Frosinone. L’obiettivo è quello di agevolare gli investimenti sul territorio e creare occupazione attraverso la riqualificazione professionale dei lavoratori disoccupati. Nella riunione di ieri è stato informato il Gruppo di lavoro delle fasi procedurali da seguire e definito un cronoprogramma che porterà entro la fine dell’anno alla definizione dell’Accordo di Programma.

“Si tratta – ha dichiarato il Presidente Pompeo – dell’inizio di un percorso di lavoro importante, ma è solamente il punto di partenza. C’è bisogno di tradurre in risultati concreti l’opportunità dell’area di crisi complessa. E bisogna farlo in fretta perché il nostro territorio vive un’emergenza occupazionale e un disagio economico che necessitano di provvedimenti non più rinviabili”.

“Dietro questo primo risultato c’è stato un grande lavoro fatto sul nostro territorio – ha spiegato Pompeo – in particolare dall’Amministrazione provinciale che, pur non avendo competenza specifica, ha voluto farsi carico di rappresentare agli enti deputati la problematica. Il Consiglio provinciale ha deliberato la richiesta dell’istituzione dell’area di crisi alla Regione e al Ministero lo scorso mese di maggio e a settembre la richiesta è stata accolta”.

“Come Amministrazione provinciale vogliamo farci portavoce dell’emergenza che vive la nostra terra, fotografata dai numeri impietosi degli iscritti alle liste di disoccupazione, oltre 120mila al 31 dicembre 2016; dalla crescita delle ore di cassa integrazione straordinaria; dall’aumento del numero delle crisi aziendali, sia al nord che al sud nostra provincia. Di fronte a questi numeri c’è poco da ragionare, bisogna fare. Per creare occupazione, la provincia di Frosinone ha bisogno di progetti di sviluppo, di riconvertire e ammodernare il sistema produttivo locale, di riqualificare professionalmente il capitale umano. Abbiamo una grande opportunità che si concretizzerà soltanto se sapremo attivare un modello di lavoro sinergico tra tutti gli attori del nostro sistema territoriale con la Regione Lazio e il Mise”

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

Sostieni UNOeTRE.it
Leggi tutto...

Ceccano: un nuovo gruppo giovanile che opererà all’interno dell'UDR

UDR Ceccanodai Giovani sostenitori di Manuela Maliziola - A poco più di un mese dalla fine della campagna elettorale i giovani sostenitori di Manuela Maliziola si preparano ad inaugurare un nuovo gruppo politico giovanile che opererà all’interno del Movimento “Unione Rinnovamento Democratico” (URD).
I membri del Direttivo e gli altri componenti del gruppo prenderanno la parola per presentare un progetto politico, rendendo noti tra le altre cose il nome e il simbolo, attraverso il quale s’intende continuare un lavoro già avviato e condividere le iniziative in corso auspicando una partecipazione attiva da parte di tutti i giovani dai 16 ai 30 anni.
La cittadinanza tutta è invitata a prendere parte all’evento che avrà luogo lunedì 27 luglio, alle ore 18,30, presso la sede dell’ex Comitato Manuela Maliziola Sindaco, sito in v.le della Libertà, 95.

La riproduzione di quest'articolo è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore

Creative Commons License
unoetre.it by giornale on line is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro

unoetre.it è un giornale on line con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per fare una donazione tramite il sito, cliccare qui sotto. Il tuo contributo ci perverrà sicuro attraverso PayPal. Grazie

Io sostengo 1e3.it

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici