fbpx
Menu
A+ A A-

Piante utili nell'ipertrofia prostatica

sabal serrulata 350 minDr. Antonio Colasanti - Di ipertrofia prostatica si inizia a parlare dopo i 60 anni e stando alle testimonianze storiche personaggi quali Nerone, lo Zar Pietro, il grande Napoleone, Bonifacio ottavo, Calvino, Vvoltaire, Michelangelo, Lavoisier, Reagan, De Gaulle senza contare altri milioni di pazienti meno noti.

L'ipertrofia ha certamente colpito l'uomo sin dai primordi, ma ci sono voluti millenni prima di aver trovato una cura. Nel 1970 ancora non si conoscevano le basi patologiche della malattia, ma un attento studio portò alla scoperta della finasteride.

Il tutto deriva da uno studio sui bambini dei caraibi e della mancanza in essi di un enzima che impediva la trasformazione del testosterone proteggendo dall'ipertrofia prostatica. Si pensò quindi di inibire l'attivita di questo enzima: fu un ricercatore cinese, Liang che sintetizzo una sostanza chimica complessa battezzata "finasteride". I dati furono confortanti con successi pari al 90-100 e senza notevoli effetti collaterali come turbe della sessualita, inoltre si scoprì un altra interessante proprietà e cioè combattere la particolare calvizia  alopecia androgenetica anche qui con risultati sorprendenti.

Piante utili nell'ipertrofia

- Sabal serrulata, Serenoa repens: si impiegano i frutti che contengono olio essenziale, enzimi tannini,  sitosterina per l'azione tonificante sul collo vescicale e sulla prostata. Il Sabal è definito "Catetere vescicale";

- Echinacea purpurea: potenzia le difese immunitarie stimolando l'interferone che possiede azioni benefiche sull'ipertrofia prostatica;

- Urtica dioica: possiede azione diuretica e benefica sulla prostata grazie ai sali minerali al ferro ed agli antiossidanti;

- Pioppo tremulo: contiene glucosidi salicilici ad azione antiflogistica;

- Epilobio: contiene sitosterina sostanza vegetale utile nell ipertrofia prostatica.

Quindi abbiamo numerose piante che ci possono aiutare a prevenire l'ipertrofia prostatica ed a conservare il benessere sessuale anche in età matura. Sintomi quali urinare spesso, alzarsi nelle ore notturne, difficoltà nella minzione sono segni che possono far sospettare tale patologia. In tal caso interveniamo subito per prevenire tali patologia.

 

 

 

Articoli e  news di questo giornale online direttamente sul tuo Messanger  clicca qui

aspetta che appaia tutto il testo - 6 righe

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici