fbpx

L'aglio e il suo uso terapeutico

SALUTEBENESSERE. Rubrica

Attenzione all'alitosi, ma facciamo scorpacciate di aglio

Dr Antonio Colasanti
aglio 350 260 minL'aglio per uso terapeutico era conosciuto da millenni.

Reperti scritti in sanscrito, risalenti a 5000 anni fa riportano l'impiego dell aglio per trattare numerose patologie. Pasteur fu il primo nel 1858 a notare l'azione antibiotica dell'aglio. Albert Schweitzer lo utilizzava in Africa per la dissenteria amebica. Come antisettico fu usato per la prevenzione della cancrena nelle due guerre mondiali.

Pur possedendo una vasta gamma di effetti benefici ben documentati, l'aglio trova impiego nel campo infettivo nella prevenzione del cancro e nelle malattie cardiovascolari. Si è osservato che l'aglio possiede attività antimicrobica ad ampio spettro contro molti generi di batteri, virus, vermi e funghi.

Già nel 1944 alcuni studi avevano dimostrato che tanto il succo d'aglio quanto il suo principio attivo l'allicina inibivano la crescita di stafilococchi, streptococchi, brucella, vibrio ecc ecc. Studi piu recenti dimostrano l'efficacia dell'aglio nell'inibire la crescita di batteri resistenti agli antibiotici, inoltre riduce in misura significativa il numero di batteri coliformi ed anaerobi nelle feci, ma l'attivita piu significativa la otteniamo sulla candida albicans.

In Cina la terapia con aglio è stata usata da sola contro meningite da criptococco, una delle piu gravi infezioni fungine. Gli effetti antivirali sono dimostrati dalla protezione contro virus influenzali e coronavirus. Un'ampia mole di ricerche mostrano che l'aglio presenta numerose proprietà di potenziamento del sistema immunitario, la maggior parte si ritiene dipendano dai composti solforati volatili.

Gli studi in campo oncologico lo pongono in primo piano sugli effetti di inibizione dell'accrescimento delle cellule tumorali e per la stimolazione dell'apoptosi. L'aglio appare un importante fattore protettivo contro cardiopatie ed ictus grazie alla capacita di contrastare processi aterosclerotici-azione antinfiammatoria dimostrata inoltre ottimo per il diabete.

L'aglio possiede azione espettorante, diuretica, diaforetica ed emmenagoga. E' inoltre carminativo, antispasmodico, digestivo, quindi utile nei casi di flautulenza, nausea, vomito, coliche, indigestione. In cima alla lista delle proprietà protettive dell'aglio contro cardiopatia ed ictus c'è la capacita di ridurre i tassi di colesterolo; l'aglio ha proprietà ipotensive, attivita inibitoria dell'aggregazione piastrinica ed accresce l'attività fibrinolitica. Ed allora, attenzione all'alitosi, ma facciamo scorpacciate di aglio, dono della natura.

 

 

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s'impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Leggi tutto...

Argento metallo nobile anche perché terapeutico

argento minDr. Antonio Colasanti - L'argento, simbolo chimico "ag", è conosciuto da molto tempo per le sue speciali proprietà. I popoli antichi, greci e romani, usavano recipienti d'argento per mantenere freschi le bevande. Nel corso dei secoli le corti reali continuarono questa pratica conservando le loro provviste in contenitori di argento.

I membri delle famiglie privilegiate usavano posate d'argento, per mangiare avevano le pietanze servite su piatti d argento e bevevano le loro bevande in coppe d'argento. Così la pelle dei "sangue blu" si dice avesse una sfumatura blu a causa delle minute tracce del puro metallo d'argento che ingerivano regolarmente.
Nell'epoca dei pionieri americani, i coloni diretti ad ovest viaggiavano mettendo i dollari d'argento nel loro latte per ritardarne il deterioramento.
All'inizio del ventesimo secolo l'argento era visto come un efficace rimedio anti-germi. In medicina una soluzione conosciuta come argento colloidale era usato come antibatterico, negli anni '70 divento un medicamento di valore, medici americani lo usarono come trattamento efficace per le vittime di ustioni.

Le ricerche attuali dimostrano come batteri virus e funghi non possono vivere piu di qualche minuto in presenza di una traccia seppur minuscola di argento metallico. L'argento stimola profondamente la guarigione della pelle e di altri tessuti in modo diverso da ogni processo naturale conosciuto ed uccide le piu pericolose infezioni di tutti i tipi di batteri e funghi. L'argento è un potente battericida, ma da quando Fleming scopri l'antibiotico venne smesso l'utilizzo clinico.
Il temine colloidale è riferito ad una sostanza che consiste di particelle ultra-piccole che non si dissolvono ma rimangono disperse in sospensione. Queste particelle ultra fini consistono di molti atomi o molecole talmente piccole da non poter essere viste a occhio nudo.

L'argento si collega al corretto funzionamento del sistema di difesa naturale del corpo e le persone con un inadeguata assimilazione di argento saranno piu portate ad ammalarsi.
Non ci sono controindicazioni particolari dall'utilizzo dell'argento colloidale inoltre non si segnalano casi di interazione con altri medicinali.
L'argento colloidale puo essere assunto oralmente o per uso esterno collocato su una garza o applicato direttamente su tagli e ferite.
Inoltre, come detergente per acne ed irritazioni per gargarismi, per aerosol, per irrigazioni vaginali.
Battericida elimina oltre 650 agenti patogeni, virus, funghi, parassiti.

Oggi siamo tutti in grado di diventare sangue blu e di poterci curare e prevenire in modo naturale numerose patologie infettive con un rimedio semplice.

 

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici