fbpx
Menu
A+ A A-

Spi-Cgil: nuove misure a favore dei pensionati

  • Scritto da  Spi-Cgil

spi cgil 350 260dallo SPI-CGIL di Frosinone-Latina - La segreteria dello SPI Cgil del comprensorio Frosinone-Latina comunica che la Legge di bilancio 2017, Legge n. 232/2016, è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 21 dicembre 2016. Da tale sono entrate in vigore importanti misure a favore dei pensionati, conseguenza e frutto dell’azione unitaria dei sindacati confederali dei pensionati definite con l’intesa con Governo il 28 settembre 2016.
Tra le novità più importanti per i pensionati ci sono le norme riguardanti la “no tax area” e la quattordicesima mensilità.
Dal 2017 il reddito da pensione fino a 8.125 euro sarà esente da Irpef e dalle addizionali regionali e comunali indipendentemente dall’età.
Mentre a Luglio 2017 per i pensionati che già percepivano la quattordicesima mensilità ci sarà un incrementato del 30 %, della stessa e sarà erogata ai nuovi beneficiari (pensionati con assegno mensile inferiori a circa €1.000) la 14^ mensilità.
In altre parole la quattordicesima viene incrementata del 30 % per gli oltre 2 milioni di pensionati che già la percepivano e viene estesa ad oltre un milione di pensionati che in precedenza non ne beneficiavano.
In merito al riconoscimento ai pensionati dei benefici suddetti, previsti dalla nuova Legge di Bilancio, la segreteria dello SPI di Frosinone-Latina ritiene importante precisare e far presente che non è prevista nessuna richiesta da presentare all’INPS e nessuna scadenza. I benefici, infatti, verranno riconosciuti d’ufficio agli aventi diritto senza bisogno di alcuna richiesta alle date previste per legge.
Le convocazioni e gli inviti che in questi giorni pervengono a molti pensionati da parte di enti e soggetti diversi risultano strumentali e fuorvianti, finalizzati più a speculare sui bisogni degli anziani, carpendone la buona fede, che a tutelarne i diritti legittimi soggettivi.
Lo SPI CGIL di Frosinone-Latina invita pertanto i pensionati e gli anziani destinatari di lettere di convocazione in sedi di enti e soggetti poco conosciuti a diffidare di tali iniziative e a non dare seguito alle comunicazioni predette.
L’unica scadenza prossima che interessa i pensionati è quella del 31 Dicembre e riguarda la “diffida/messa in mora” da inviare all’INPS per interrompere i termini di prescrizione per il diritto alla rivalutazione delle pensioni di importo mensile lordo superiore a 1405,05 nel 2011, la cui rivalutazione è stata bloccata, negli anni 2012 e 2013, dalla Legge Fornero.
Per tale adempimento e per qualsiasi/ulteriori chiarimenti le sedi sindacali dello SPI CGIL di Frosinone-Latina sono a disposizione. Lo Spi Auguri a tutti un Buon Nuovo 2017, pieno di salute e gioia, certi che insieme possiamo raggiungere ulteriori importanti risultati.

Frosinone 27 dicembre 2016 La segreteria dello SPI CGIL Frosinone-Latina

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

Sostieni UNOeTRE.it
Torna in alto
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici