fbpx
Menu
A+ A A-

Sviluppo delle aree interne del territorio

  • Scritto da  Confagricoltura Frosinone

 

Lo sviluppo delle aree interne fondamentale per il rilancio dell’economia

di Confagricoltura Frosinone
logoconfagricoltura 350 min“C’è finalmente una nuova sensibilità legata allo sviluppo delle aree interne del territorio, considerate svantaggiate perché distanti da servizi essenziali come suole e ospedali che, noi di Confagricoltura, da sempre riteniamo ricche di risorse ambientali e diversificazione territoriale su cui bisognerebbe investire”.

È quanto sostiene il Presidente di Confagricoltura Frosinone Vincenzo del Greco Spezza sulle aree montane, rurali e periferiche che conta oltre il 60% della superficie nazionale e del 21% della popolazione italiana totale. I borghi e le campagne sono la spina dorsale del Paese da troppo tempo messe da parte nonostante siano una peculiarità del Made in Italy.
Recentemente i diciotto comuni della provincia di Frosinone dell’area interna della Valle di Comino e i due dei Monti Simbruini hanno ricevuto finanziamenti per rilanciare le attività agricole e produttive: “Quello è stato solo un primo passo – spiega del Greco Spezza – ma ora ci aspettiamo che si continui a sostenere questa strategia, dedicando ulteriori investimenti per infrastrutture materiali e digitali, oltre che per la messa in sicurezza del territorio.
Si tratta di un’opportunità per ripartire e favorire lo sviluppo economico”. Vincenzo del Greco Spezza Confagricoltura Fr 360 min

Le aree interne possiedono peculiarità uniche, con potenzialità enormi per favorire la riscoperta di un turismo slow: “Sarebbe opportuno riqualificare borghi, fabbricati abbandonati e creare un rapporto tra le aree interne e le città per riportare stabilmente le persone nei territori. Per far questo – continua del Greco Spezza – occorre però arrivare a modelli stabili che possano garantire continuità negli investimenti. Confagricoltura sta da tempo lavorando in questa direzione, testimonianza ne sono i numerosi accordi stretti con associazioni ed enti per attirare l’attenzione dei governi”.

 

 

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s'impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Torna in alto

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici