fbpx
Menu
A+ A A-

Ceprano verso il voto. Gli interventi previsti per la bonifica del Sacco

  • Scritto da  Ing Elisa Guerriero

Ceprano bonifica Sacco mindi Ing. Elisa Guerriero - L’accordo di programma sul SIN Bacino del Fiume Sacco, siglato il 7 marzo u.s. tra il presidente della Regione Lazio e il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio, rappresenta solo il primo passo per l’attuazione degli interventi propedeutici alla bonifica delle aree perimetrate con decreto ministeriale nel 2016. Per Ceprano rappresenta un momento storico: oltre 6.000.000 € per l’avvio degli interventi presso la ex-Stelvio, sia nella parte ricadente nel territorio di Ceprano che in quello di Falvaterra, presso la ex-Cartiera e presso la ex-Europress.

Tutti gli interventi saranno "sostitutivi in danno', ovvero, interventi dove il pubblico, dopo aver verificato l’inadempienza del privato a “bonificare le aree di proprietà”, si sostituirà a quest'ultimo. Il lavoro che ha portato a ottenere questo risultato è stato lungo e complesso. Sabato 23 marzo incontreremo i cittadini per spiegare come si è arrivati a questo traguardo, cosa comporterà l’accordo e come verranno spesi i soldi nel comune di Ceprano. In questi ultimi mesi l’ambiente è stato spesso evocato a uso e consumo di certe aree politiche. Alcuni, che un tempo denigravano il SIN, oggi inneggiano all’accordo. Quest’accordo non riguarda tutti i comuni e non è onnicomprensivo di ogni problematica ambientale. Afferisce alle matrici ambientali, all'acqua e ai suoli, cui la normativa, in senso stretto si riferisce per le bonifiche. Si è molto discusso nel merito di ciò che era presumibilmente scritto in questo atto, sovente, senza conoscere il lavoro compiuto nelle conferenze dei servizi, svoltesi dal 2014 sino al 2017 e probabilmente ignorando quello che gli enti stessi avevano richiesto.

Per questo motivo vogliamo confrontarci con i cittadini, per farli partecipi di ciò che sta avvenendo. Sicuramente è un atto perfettibile, ma siamo sicuri che, per le interlocuzioni avute con gli enti competenti che si sono occupati della stesura dello stesso, seguiranno degli "addendum" che dovranno includere alcune delle nostre richieste. In primis, la partecipazione dei soggetti coinvolti attraverso uno strumento partecipativo. Dopodiché, continueremo a sollecitare la pubblicazione del regolamento delle aree agricole. Uno strumento indispensabile anche per l’attuazione dello stesso protocollo. Quindi, l’emanazione del protocollo per le procedure operative per gli interventi edilizi in zona SIN. A dicembre abbiamo inviato una proposta, alla quale non è stata data una risposta o una controproposta. Infine, come previsto dalla normativa, la riqualificazione del personale in mobilità, che ha perso il lavoro, attraverso le opere di bonifica che si renderanno necessarie. Il lavoro insomma non finisce qui, ma siamo solo all’inizio.

 

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Torna in alto
Bookmaker with best odds http://wbetting.co.uk review site.

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici